Volley, Superlega: Perugia e Lube imbattibili. Bene le prime della classe

2018-01-07 22:28:50
Pubblicato il 7 gennaio 2018 alle 22:28:50
Categoria: Notizie Volley
Autore: Piergiuseppe Pinto

Nella 16a giornata della Superlega di Volley maschile vincono le prime sei, in zona play off si fermano solo Milano e Piacenza. Perugia in testa con 42 punti grazie alla vittoria su Piacenza per 3-1, a solo una lunghezza i marchigiani della Lube Civitanova che chiudono con lo stesso risultato contro Milano. Tie break tra Monza e Modena, 2-3 per gli emiliani (18-25, 25-18, 19-25, 25-22, 13-15). Ad approfittare dello stop dei brianzoli è il Latina che con il 3-0 sul Sora si tira fuori dalla zona retrocessione.

Quarta vittoria e primato in classifica per Sir Safety Perugia che in quattro set ha superato Wixo Piacenza (25-21, 19-25, 25-18, 25-19) con il risultato di 3-1. Stesso punteggio per i secondi della classe della Lube Civitanova contro Milano; primo set ai padroni di casa che chiudono con facilità sul 25-18, lasciando agli opsiti il secondo parziale 23-25; il sestetto di Giani ci prova a raigguantare la partita con un punto per punto del terzo set finito sul 25-21; i campioni d'Italia però non lasciano scampo e con il 25-19 dell'ultimo set chiudono la partita.
Match col brivido per Modena a Monza che è costretta a trascinarsi sino al tie break per portare a casa la vittoria; bella prova dei brianzoli che cadono nel finale sotto i colpi di Urnaut e Bossi. Vince anche Trento contro Ravenna per 3-1  (25-18, 22-25, 25-19,25-20). Non c'è storia tra Verona e Castellana 3-0 (26-24, 25-20, 25-22). Stesso risultato nel derby ciociaro tra Latina e Sora (25-19, 25-22, 25-20). Dopo due sconfitte consecutive torna a vincere Padova e lo fa alle spese di Vibo Valentia per 3-1 (25-18, 23-25, 25-21, 25-16).