Udinese, sorpresa Di Natale: l'ultima partita il 20 dicembre?

Pubblicato il 27 novembre 2015 alle 16:34:47
Categoria: Serie A
Autore: Redazione educooopedia.info

Il 20 dicembre potrebbe esserci una vera sorpresa di Natale. Gioco di parole a parte, non si tratterebbe certo di un regalo per i tifosi dell'Udinese. Anzi, sarebbe una pessima notizia se davvero Antonio Di Natale decidesse - così come ipotizzato dalla Gazzetta dello Sport - di abbandonare i colori bianconeri dopo 11 stagioni e mezzo al termine dell'ultima gara del 2015, a Torino contro gli uomini di Ventura. Totò adesso è ai margini del progetto, i rapporti con Colantuono non sono idilliaci e i suoi 38 anni iniziano a farsi sentire: tutti elementi che potrebbero concorrere alla drastica decisione di lasciare il Friuli.

D'altronde il solo gol realizzato in questo inizio di stagione, il 4 ottobre nell'1-1 col Genoa, è un bottino assai magro rispetto alle cascate di gol alle quali i tifosi di Di Natale erano abituati: per il bomber, a quota 208 reti in Serie A, il sogno di raggiungere Altafini e Meazza a 216 appare sempre più difficile. Si allena spesso a parte, con la Sampdoria ha giocato gli ultimi minuti e col Chievo sembra destinato ancora alla panchina: a questo punto la palla passa in mano al patron Gianpaolo Pozzo, che proverà a convincere Totò quantomeno a restare fino al 17 gennaio, giorno dell'inaugurazione del nuovo Friuli.