Serie D 2016-17, 20a giornata Girone G: risultati, marcatori e cronaca

Pubblicato il 22 gennaio 2017 alle 19:15:31
Categoria: Serie D
Autore: Redazione educooopedia.info

GIRONE G: RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Foligno-Avezzano non disputata

L'Aquila-Rieti rinviata

Nuorese-Sansepolcro rinviata


Albalonga-Flaminia 2-2
Finisce 2-2 tra Albalonga e Flaminia. I padroni di casa provano a riscattarsi dalla brutta sconfitta di settimana scorsa contro il Vivi Altotevere, ma davanti si trovano un Flaminia davvero agguerrito, che passa subito in vantaggio grazie ad un gol di Delgado. L'Albalonga non si abbatte, anzi, ribalta il punteggio entro la fine del primo tempo con i gol di Gurma e Giannone: nel secondo tempo il Flaminia, approfittando della superiorità numerica riesce a segnare il gol del 2-2 con Cardillo.

Muravera-Città di Castello 0-0
Pareggio senza reti tra Muravera e Città di Castello: l'anticipo delle 14 è piuttosto noioso e con poche occasioni, alla due squadre servirebbe la vittoria ma nessuna delle due riesce a sfondare. I padroni di casa non abbandonano la zona playout,  mentre il Città di Castello interrompe una striscia di cinque sconfitte ma resta al penultimo posto in classifica.

Monterosi-Ostia Mare 2-1
Vince il Monterosi 2-1, contro un buon Ostia Mare: bella partita, tra due squadre nelle zone alte della classifica. Passano preso in vantaggio i padroni di casa grazie ad un gol di Montesi all'11', in chiusura di primo tempo è sempre il Monterosi a raddoppiare in contropiede grazie ad un colpo di testa di Pippi su assist di Palumbo: ad inizio secondo tempo riapre la partita l'Ostia Mare segnando la rete del 2-1 con Attili. I padroni di casa a quel punto sono bravissimi a difendersi e addirittura a rendersi pericolosi con alcune ripartenze: grazie a questa vittoria il Monterosi si porta momentaneamente in vetta al campionato, aspettando che giochi il Rieti.

Trestina-Lanusei 1-2
Finisce 1-2 la sfida tra Trestina e Lanusei: i padroni di casa continuano nel loro momento no (quinta partita consecutiva senza trovare la vittoria e seconda sconfitta in fila). Dall'altra parte il Lanusei gioca bene, fa la partita e infila la terza vittoria consecutiva. Per il Lanusei la zona playoff resta distante, ma se continuerà a giocare così sperarci non sarà impossibile.

San Teodoro-Torres 1-2
Termina 1-2 per la Torres il derby dei sardo: partita spumeggiante con tante occasioni da entrambe le parti, il San Teodoro viene da una serie di sconfitte e al 25' sbaglia un calcio di rigore con Prandelli (figlio dell'ex ct della Nazionale Cesare), il quale calcia fuori alla destra del portiere. A quel punto le certezze dei padroni di casa crollano e la Torres passa in vantaggio con Fantasia. Nel secondo tempo rientra in partita il San Teodoro grazie al pareggio di Orchi, ma nel finale arriva il colpo di grazia firmato da Frau all'87'.

Latte Dolce-Arzachena 0-1
Finisce 0-1 la partita tra Latte Dolce ed Arzachena. I padroni di casa danno il massimo in una partita che li vede sfavoriti, contro la terza in classifica, ma vengono puniti da un gol di Sanna al 73'. Dopo il vantaggio gli ospiti gestiscono la partita senza sussulti: pur faticando più del previsto l'Arzachena vince e passa momentanemanete in testa a pari punti con il Monterosi, aspettando il Rieti.