Serie C, penalizzazioni per fideiussioni: stangata alla Lucchese, 11 società punite

2018-10-31 12:58:00
Pubblicato il 31 ottobre 2018 alle 12:58:00
Categoria: Serie C
Autore: Piergiuseppe Pinto

Pioggia di penalizzazioni in Serie C. A causa di fideiussioni presentate in modo non tempestivo o regolare, il Tribunale Federale Nazionale ha riscritto le classifiche dei tre gironi rifilando una vera e propria stangata ad alcune società, togliendo invece pochi punti ad altre. In totale, ci sono state penalizzazioni per ben undici squadre di Lega Pro, con pene gravi e lievi.

Queste le penalizzazioni:

- 11 punti alla Lucchese- 8 punti al Matera- 3 punti al Cuneo- 2 punti al Monopoli- 1 punto a Siracusa, Juve Stabia, Pro Piacenza, Rende, Trapani, Arzachena e Triestina.

Penalizzazioni che riscrivono la classifica dei tre giorni: nell'A, la Lucchese, quinta prima del provvedimento del Tribunale Federale Nazionale, scivola addirittura all'ultimo posto condiviso con la neopromossa Albissola a 2 punti, con il Cuneo dodicesimo a quota 9 insieme alla Pro Piacenza. Nel girone B, la Triestina viene agguantata a quota 14 da Imolese e Sudtirol. Stravolto il girone C: Juve Stabia e Trapani restano al primo posto, ma a quota 18, mentre il Rende scivola a 17. Monopoli ora quattordicesimo a quota 8, ma il peggior passo indietro del raggruppamento è del Matera, ora ultimo addirittura a -4.