Serie B: Petkovic risponde ad Antenucci, Trapani-Spal 1-1

2016-11-21 23:10:09
Pubblicato il 21 novembre 2016 alle 23:10:09
Categoria: Serie B
Autore: Redazione educooopedia.info

Dopo tre vittorie consecutive la Spal rallenta la sua corsa pareggiando 1-1 al Provinciale contro il Trapani nel monday night della 15a giornata di Serie A. I ferraresi passano in vantaggio al 44' grazie ad una rete di Antenucci ma vengono recuperati ad inizio ripresa da un rigore trasformato da Petkovic. Ospiti in 10 nel finale per il rosso diretto a Lazzari. La Spal resta quinta con 25 punti, siciliani sempre ultimi a quota 11.

Per uscire dalla crisi, Cosmi si affida al 3-5-2 con Coronado e Petkovic in attacco. Modulo speculare per la Spal di Semplici che, vista la contemporanea assenza dei due portieri Meret e Branduani, manda in campo dal primo minuto Gabriele Marchegiani, figlio d'arte. Il primo tempo è avaro di emozioni ma quando ormai le squadre sembravano avviate negli spogliatoi sullo 0-0 arriva il guizzo di Antenucci che, al 44', porta in vantaggio la Spal spedendo in rete col destro l'assist al bacio di Schiattarella.

Cosmi corre ai ripari ed inserisce Citro al posto di un deludente Colombatto. Il Trapani è vivo e al 51' raggiunge il pari con un rigore trasformato da Petkovic, concesso per fallo in area di Arini su Fazio. Sulle ali dell'entusiasmo la squadra di Cosmi sfiora anche il raddoppio con un tiro-cross di Casasola che supera Marchegiani ma lambisce soltanto il palo. Nel finale la Spal resta in 10 per il rosso diretto ai danni di Lazzari che protesta veementemente nei confronti dell'assistente dell'arbitro Serra per un fallo non concesso nei suoi confronti. Nonostante la superiorità numerica, il Trapani non riesce a sfondare e deve accontentarsi di un punticino che serve a ben poco: i granata restano ultimi con 11 punti e nel prossimo turno se la vedranno con un Pisa in crisi di risultati. La Spal stacca il Perugia e rimane da sola al quinto posto a quota 25.