Milan, Gattuso al Mondiale con Mirabelli: "Visioneremo alcuni giocatori"

2018-06-11 17:33:20
Pubblicato il 11 giugno 2018 alle 17:33:20
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Gennaro Gattuso andrà al Mondiale 2018. Naturalmente non come giocatore dell'Italia, né come tesserato di altre Nazionali, bensì come visionatore di alcune partite e di alcuni giocatori della rassegna che avrà inizio giovedì 14 giugno e si concluderà il 15 luglio, ma non resterà per tutta la durata della competizione. Il tecnico del Milan, confermato per la prossima stagione, sarà in Russia in compagnia del direttore sportivo del club rossonero, Massimiliano Mirabelli, con l'obiettivo di costruire la rosa 2018/2019.

"Si tratta di un grande evento - le parole di Gennaro Gattuso - e andremo a vedere qualche partita e poi torniamo. Sappiamo cosa fare: il nostro obiettivo è visionare alcuni giocatori. Ho il dovere di preparare al meglio il prossimo anno. Lo faccio con grande entusiasmo". Il tecnico rossonero non conosce sosta, tanto che le sue vacanze saranno decisamente ridotte: "Mi prenderò soltanto un paio di settimane - conferma l'allenatore - dopodiché tornerò e riprenderemo con grande voglia. La nostra speranza è quella di fare una grande stagione". In attesa di stabilire il futuro societario e di capire a quante competizioni effettivamente parteciperà il Milan (la sentenza dell'Uefa sulla disputa o meno dell'Europa League da parte del club rossonero è attesa a giorni), i suoi principali punti di riferimento stanno già lavorando per la squadra.