Serie A, Juventus-Verona 2-1: pagelle e highlights in diretta. Live

2018-05-19 17:59:26
Pubblicato il 19 maggio 2018 alle 17:59:26
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Juventus-Verona 2-1. Match valido per la 38a giornata di Serie A. Leggi le pagelle, il tabellino e la cronaca della partita, guarda i video dei gol. Tutto sulla sfida dell'Allianz Stadium. Si conclude con una vittoria per 2-1 sul Verona la stagione 2017-18 della Juventus: la stagione del settimo scudetto consecutivo, il numero 34 totale (ma gli juventini ne rivendicano 36). La partita, decisa dall'uno-due ad inizio ripresa di Rugani e Pjanic, con Cerci ad accorciare per i gialloblù, verrà ricordata soprattutto per l'addio a Gigi Buffon, che chiude la sua avventura dopo 17 campionati in bianconero. Saluto dello Stadium anche per Stephan Lichtsteiner, che interrompe oggi l'esperienza juventina dopo 7 stagioni e altrettanti scudetti. I 95 punti ottenuti in questo torneo rappresentano la seconda prestazione di sempre, dopo i 102 del 2013-14.

I migliori, relativamente alla partita: i goleador di giornata, Rugani e Pjanic sugli scudi, ma danno spettacolo soprattutto Dybala e Douglas Costa, mentre nel Verona lottano fino alla fine Romulo e Fares. Difficile parlare di peggiori in campo, visto il clima quasi amichevole della gara: diciamo che faticano maggiormente il giovane Bearzotti e il più esperto Matos. Gli allenatori: Allegri sceglie soprattutto per far fare passerella a chi ha giocato meno, tra titolari e cambi, e ottiene comunque la vittoria, che non fa mai male. Pecchia schiera un Verona orgoglioso, che esce a testa alta dallo Stadium. L'arbitro: Pinzani fischia solo quando non ne può fare a meno, e sorvola, visto il clima, sul contatto Matos-Buffon in area bianconera, levandosi dall'imbarazzo di fischiare l'espulsione del festeggiato di giornata.

A cura di Vittorio Felugo

JUVENTUS-VERONA 2-1 Finale

Marcatori: 50' Rugani (J), 53' Pjanic (J), 76' Cerci (V)

JUVENTUS (4-3-3): Buffon 6,5 (62' Pinsoglio 6) ; Lichtsteiner 6,5, Rugani 7, Barzagli 6,5, Alex Sandro 6; Pjanic 7, Marchisio 6,5, Sturaro 6 (44' Bentancur 6,5) ; Dybala 7, Mandzukic 6,5, Douglas Costa 7 (66' Higuain 6,5) .

A disposizione: Szczesny, De Sciglio, Chiellini, Benatia, Howedes, Khedira, Cuadrado, Matuidi, Asamoah.

Allenatore: Massimiliano Allegri 7.

VERONA (4-4-2): Nicolas 7; Romulo 6,5, Caracciolo 6 (46' Bearzotti 5,5) , Ferrari 6, Souprayen 6; Aarons 5,5 (62' Zuculini 5,5) , Danzi 6, Fossati 6, Fares 6,5; Matos 5,5 (80' Petkovic 6) , Cerci 6,5.

A disposizione: Silvestri, Coppola, Felicioli, Verde.

Allenatore: Fabio Pecchia 6.

ARBITRO: Riccardo Pinzani 6

NOTE: nessuna

AMMONITI: 51' Fares (V); 57' Fossati (V).

ESPULSI: nessuno.

ANGOLI: 8-4.

RECUPERO: pt 1, st 3