Inter, De Vrij: "Pronto a dare il massimo"

2018-07-11 15:13:05
Pubblicato il 11 luglio 2018 alle 15:13:05
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Continua la girandola di presentazioni ufficiali all'Inter. Nei primi giorni di ritiro, è arrivata la conferenza stampa di Kwadwo Asamoah, e nel terzo giorno tocca a Stefan De Vrij, giocatore nerazzurro ormai virtualmente già da due mesi. L'olandese è tornato sulle fasi della trattativa con la Lazio: "Ho deciso di non rinnovare il contratto, l'ho comunicato al club due tre settimane prima dell'ultima partita contro l'Inter". Una sfida che, comunque, non rigiocherebbe: "Non si può tornare indietro e cambiare il passato, ma ho dato il massimo per la Lazio e le auguro il meglio, e ora farò lo stesso con l'Inter".

De Vrij, tra i migliori difensori della scorsa stagione, ha dalla sua la possibilità di essere un jolly difensivo: "Non ho preferenze sulla difesa a 3 o a 4, ho giocato in entrambi i modi e posso farlo, mi trovo bene in ogni caso, sta al mister decidere". Proprio Spalletti, insieme alla voglia dell'Inter di prelevarlo, sono stati decisivi per la sua scelta: "Mi hanno subito dimostrato fiducia e voluto più di ogni altro club, e lo stesso vale per il mister. Sono ovviamente felice di essere qui e conoscere i miei nuovi compagni. Non vedo l'ora di iniziare questa stagione, vogliamo crescere e continuare a migliorare". Subito un avversario ostico al primo anno di Inter: in Serie A, alla Juventus, arriva CR7: "Per il calcio italiano, vedere Ronaldo giocare qui è bello, sono contento, è uno dei migliori giocatori del mondo. Ma io sono concentrato sull'Inter e su questa avventura".