Serie A: crisi Fiorentina, è festa Catania

Pubblicato il 27 gennaio 2013 alle 17:15:30
Categoria: Serie A
Autore: Redazione educooopedia.info

Rivivi le emozioni di Catania-Fiorentina: cronaca, pagelle e tabellino

Un grande Catania si impone in rimonta sulla Fiorentina per 2-1 e sale a quota 35 punti. Al vantaggio iniziale di Migliaccio al 21’ replica al 50’ Legrottaglie. Nel finale il gol vittoria di Castro al 88’.

Maran privo dei vari Lodi e Almiron, dà fiducia a Castro-Gomez e Barrientos schierati in avanti a comporre il tridente offensivo. Nella viola dell’ex Montella, spazio a Ljajic accanto a Jovetic. Pronti via e subito rossazzurri vicinissimi al gol nei primi cinque minuti prima con Alvarez e poi con Castro. Col passare dei minuti la Fiorentina prende le redini del gioco e si porta in vantaggio con Migliaccio che da posizione ravvicinata insacca sul cross di Pasqual al 21’. I padroni di casa cercano di reagire ma la viola copre bene e rischia poco.

Nella ripresa grande avvio dei rossazzurri: al 50’ arriva il pareggio firmato Legrottaglie che supera Neto con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato. Immediata la replica viola che nel giro di due minuti colpisce due traverse con Cuadrado e Ljajic. La viola cala nel finale, complice anche l’espulsione di Aquilani al 78’, e soffre il forcing catanese che viene premiato al 88’ quando Castro trova il gol vittoria su assist di Barrientos.

Con questo successo il Catania sale a quota 35, ad un solo punto dalla Fiorentina ed entra autorevolmente in corsa per un posto in Europa. Per la Fiorentina invece continua il periodo nero. Nel 2013 la squadra di Montella ha ottenuto solo un punto in quattro partite. Nel prossimo turno i viola ospiteranno il Parma, il Catania sarà invece di scena a Napoli.


renault.niko.ua

gas-energy.com.ua

http://avtomaticheskij-poliv.com.ua