Serie A: Bologna-Roma, le pagelle

Pubblicato il 27 gennaio 2013 alle 15:30:15
Categoria: Serie A
Autore: Redazione educooopedia.info

Serie A: le pagelle di Bologna-Roma, terminata 3-3

Rivivi le emozioni del match: cronaca, tabellino e pagelle

BOLOGNA
Agliardi 6 Più d'una responsabilità sul secondo e terzo gol, ma il miracolo su Osvaldo nel finale e alcune uscite tempestive nella ripresa gli valgono una sufficienza stiracchiata.
Morleo 6 Non a suo agio a questi ritmi ma tutto sommato non fa grandi errori.
Sorensen 5.5 Vale il discorso fatto per Antonsson: non sempre piazzato nel posto giusto.
Motta 5 Qualche pausa in difesa unita a errori di misura quando va al cross in avanti. Male nel finale quando in area sciupa una doppia occasione.
Abero 6 Solo un cross nel convulso finale.
Antonsson 5.5 Soffre la velocità degli attacchi romanisti ma anche sulle palle alte mostra qualche lacuna.
Diamanti 7.5 Da' spettacolo per tutta la partita, purtroppo per lui le giocate migliori non fruttano gol: l'assist per Gilardino nel primo tempo e i due legni colpiti nel finale. Ma trascina sempre la squadra e questo è fondamentale.
Perez 6 Tante botte date e ricevute. Duello di forza con Pjanic, con cui incrocia spesso i tacchetti.
Krhin 5.5 Qualche rudezza di troppo.
Taider 6 Partita ordinata, al servizio della squadra.
Gilardino 7 Rapace come al solito in occasione del gol, poi sfiora il bis alla mezz'ora. Pochi palloni ricevuti, ma ben giocati.
Pasquato 7 Gol non difficile, ma era importante farsi trovare al posto giusto nel momento giusto. Prima rete in A.
Gabbiadini 7 Un paio di fiammate decisive: entra nell'azione del primo gol e firma il raddoppio. Poi un infortunio lo costringe ad uscire.
Kone 5.5 Meno brillante che in alte uscite. Meglio nel primo tempo che nel secondo.
Pioli 6.5 La squadra gioca bene ma la difesa balla troppo. Meritava comunque i tre punti.

ROMA
Goicoechea 4.5 Colpe varie sui tre gol, grave soprattutto l'uscita goffa che genera il 3-2 di Pasquato. Stekelenburg è peggio di lui?
Balzaretti 5.5 Capisce l'andazzo e rinuncia alle sortite offensive per dare una mano ai compagni di reparto ma non può fare miracoli. Esce per infortunio.
Piris 5.5 In difficoltà quando Diamanti transita dalle sue parti. In fase di spinta si vede pochissimo.
Dodò 5.5 Tanta corsa ma poca precisione.
Castan 5.5 Qualche chiusura fatta a tempo, ma Gilardino e Gabbiadini lo mettono in crisi.
Burdisso 5 Lento e impacciato, contribuisce attivamente al pasticcio di Goicoechea nell'azione del terzo gol.
Torosidis 5.5 Avrà tempo per inserirsi, questa non era la partita giusta.
Florenzi 7 Segna il gol iniziale, poi subisce un piccolo infortunio ma non rinuncia a lottare su tutti i palloni.
Marquinho 5.5 Contributo impercettibile.
Bradley 5.5 Un tiraccio fuori nel primo tempo, uno stop sbagliato in area nel secondo, a testimonianza di una gara giocata più di quantità che di qualità. Bell'assist a Osvaldo nel finale.
Pjanic 6.5 Moto perpetuo, corre per tutti i 90' senza mollare mai. Serve a Osvaldo il pallone del 2-1.
Tachtsidis 7 Partita discreta, impreziosita dall'incornata vincente che vale il 3-3.
Totti 7 Nessun tiro, ma due assist vincenti e tanti falli subiti.
Osvaldo 7 Due incornate vincenti, ma sulla seconda Agliardi gli nega un gol fatto. Bravo anche ad aprire spazi per i compagni.
Zeman 5.5 Solita Roma: l'attacco gira ma la difesa è un disastro. Ingiustificabili gli sbandamenti finale che potevano costare la sconfitta.