Olimpiadi: Sci, secondo oro per Hirscher nel gigante

2018-02-18 11:02:31
Pubblicato il 18 febbraio 2018 alle 11:02:31
Categoria: Sci
Autore: Matteo Sfolcini

Nel gigante maschile il cannibale Hirscher, vincendo il suo secondo oro olimpico dopo il primo in combinata, scrive un'altra storica pagina della sua straordinaria carriera. L'austriaco domina la gara con la sua solita classe salendo sul gradino più alto del podio nella sua specialità preferita. Dietro di lui arriva secondo 1"27 il norvegese Kristoffersen, solo decimo nella prima manche, e terzo a 1"31 il francese Pinturault. Delusione per l'azzurro Tonetti, quarto dopo la prima manche ma caduto sul muro finale nella seconda. Male tutti gli altri italiani, il migliore è Moelgg che chiude al 13esimo posto. 
La gara è stata senza storia con Hirscher, vincitore di quattro dei cinque giganti disputati in questa stagione, che ha dominato fin dalla prima manche spezzando le speranze dei suoi avversari. Per l'Italia è stata una giornata negativa visto che la medaglia non è arrivata ma il gigante uomini, un solo podio in Coppa del Mondo nelle ultime due stagione, non è certo la specialità degli azzurri. peccato per le occasioni perse da De Aliprandini che stava andando fortissimo nella prima manche ma è caduto nel finale. Stessa situazione per Tonetti ma sul muro della seconda manche, quando il suo tempo lo teneva ancora in corsa per il podio. Delusione invece per Eisath e Moelgg: entrambi hanno realizzato una prima manche mediocre e nella seconda non sono riusciti a recuperare, chiudendo lontanissimi dalla medaglia.