Nuoto, Filippo Magnini annuncia il ritiro: "Ho scritto un pezzo di storia"

2017-12-02 11:12:51
Pubblicato il 2 dicembre 2017 alle 11:12:51
Categoria: Nuoto
Autore: Matteo Sfolcini

Una notizia che scuote il mondo del nuoto italiano. Filippo Magnini, il capitano storico della Nazionale, agli assoluti invernali di Riccione ha deciso di ritirarsi dall'attività agonistica. Il 35enne chiude così una gloriosa carriera che lo ha visto trionfare due volte nei 100 stile ai Mondiali, oltre che vincere un'infinita di titoli continentali: "Spero di aver scritto un pezzo di storia del nuoto italiano".

Filippo Magnini a sopresa annuncia il suo addio al nuoto. L'azzurro chiude così la sua avventura prima degli Europei di ques'estate a Glasgow, in Scozia. Dopo l'ultimo 200 stile libero della sua carriera, Magnini particolarmente emozionato e commosso ha rilasciato le seguenti parole: “Decisione sorprendente anche per me. L’ho maturata in questi giorni, nessuno sapeva niente di tutto questo. Volevo chiedere scusa alla federazione e alla mia società, questo è un fuoriprogramma. Penso che certe scelte bisogna prenderle da solo. E’ un po’ di giorni che ci penso comunque io spero di aver dato qualcosa a questo sport.

Un ringraziamento speciale a tutti i suoi compagni di avventura: "Voglio ringraziare tutti quanti perché negli ultimi 27 anni ho dato tutto me stesso e in tanti mi hanno sostenuto e aiutato a continuare a nuotare nonostante la mia età. Stavo meditando se partecipare alle qualificazioni e chiudere in bellezza agli Europei, ma in questo momento sono felice e mi piace chiudere così". Chiude con 54 medaglie complessive e le perle dei due titoli mondiali dei 100 sl nel 2005 e nel 2007.


обращайтесь 220km.net

на сайте majbutne.com.ua

https://seotexts.com