Nibali si opera: l'obiettivo è il Mondiale

2018-07-27 12:19:00
Pubblicato il 27 luglio 2018 alle 12:19:00
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Piergiuseppe Pinto

La delusione per il ritiro dal Tour de France 2018 è ancora tanta, ma Vincenzo Nibali non ha tempo per rammaricarsi. L'azzurro del team Bahrain-Merida, infatti, è al lavoro per recuperare dalla frattura composta della decima vertebra cervicale, provocata dalla cinghia di una macchina fotografica di un tifoso sulla salita dell'Alpe d'Huez. I prossimi impegni sono importanti, e da non perdere. Per questo, lo Squalo ha preso la sua decisione: la prossima settimana si opererà, per poter recuperare nel minor tempo possibile e partecipare ai due grandi eventi: la Vuelta di Spagna e il Mondiale.

Si tratta di un intervento che, come rivelato da Emilio Magni, medico del team dello Squalo, inietta una sostanza cementante tramite l'utilizzo di due aghi, uno per ogni lato della colonna vertebrale. In questo modo, potrebbe sopportare il carico di lavoro dovuto alla preparazione atletica in vista dell'appuntamento spagnolo e di quello austriaco, ma il recupero sarà, seppur più breve, progressivo. Al momento, le possibilità di Nibali di partecipare alla Vuelta, al via il 25 agosto, sono del 50%, come detto dallo stesso Magni. Il grande obiettivo, però, è il Mondiale di Innsbruck, in programma dal 23 al 30 settembre in Austria.