MotoGP, Lorenzo: "Biscotto? Rossi ha modificato la realtà"

Pubblicato il 27 novembre 2015 alle 07:45:00
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione educooopedia.info

Jorge Lorenzo si gode il suo titolo di campione del mondo MotoGP 2015 ma ogni volta che può non risparmia un attacco a Valentino Rossi per quanto accaduto con Marquez nelle ultime gare della stagione. "Il biscotto? Sappiamo l'influenza che ha Rossi sui mezzi di comunicazione, ha tantissimi tifosi e alla fine in tanti hanno creduto alla sua teoria, uno sportivo con molta influenza sulla stampa può modificare la realtà ed è quello che è avvenuto", le parole di Jorge al 'Mundo Deportivo'.

Il maiorchino ha ribadito che non c'è stato alcun accordo con Marquez: "Basta vedere le ultime 5-6 gare, se così fosse Marquez non mi avrebbe superato a Phillip Island. Io e Marquez siamo attaccati in Italia proprio per l'influenza che hanno le dichiarazioni Rossi, i giornalisti italiani difendono le sue teorie e la gente segue quello che sente e quello che legge. In Spagna mi sento difeso, la stessa cosa vale per Marquez, è stato difeso anche lui perché è evidente che Marc non ha fatto nulla di male. Lui in Malesia ha cercato di fare la sua gara, è stato Valentino a commettere un'irregolarità. Poi, a Valencia, sono stati i piloti italiani a dire pubblicamente che avrebbero cercato di aiutare Rossi".

Sul futuro Lorenzo dice: "Vorrei che nel Motomondiale tornasse l'atmosfera che c'era qualche anno fa. Adesso solo Rossi può far sì che le tensioni si abbassino, Valentino dovrebbe mandare un messaggio forte ai suoi tifosi per calmare gli animi, ma non so se è disposto a farlo".