Moto2, Malesia: vince Marini, Bagnaia è campione!

2018-11-04 08:20:01
Pubblicato il 4 novembre 2018 alle 08:20:01
Categoria: Moto 2
Autore: Matteo Novembrini

Grande festa nello Sky Racing Team VR46 nella domenica di Sepang: Luca Marini vince la corsa, ma soprattutto Francesco Bagnaia fa suo il titolo. La lunga rincorsa al trono lasciato vacante da Franco Morbidelli, campione in Moto2 nel 2017, si conclude con il successo di un altro italiano, Pecco, che con il terzo posto dietro al rivale Oliveira chiude definitivamente i conti nella corsa iridata.

Gran bella gara da parte dei due piloti dello Sky Racing Team VR46, con Marini che ben presto prende le redini della corsa, mentre Bagnaia sceglie volutamente di non stargli troppo vicino per non usurare troppo le gomme. Pecco prova a tenere dietro per sei giri il rivale Miguel Oliveira, il suo diretto concorrente per la corsa al titolo, il quale passa in seconda posizione con la speranza di poter prendere un Marini però in stato di grazie. Bagnaia deve vedersela con Pasini per il terzo posto, ma gestisce bene la corsa ed aspetta la bandiera a scacchi.

 

 

Marini coglie così la prima vittoria, mentre Bagnaia porta a casa il primo titolo della carriera: il terzo posto infatti è sufficiente per consegnargli l'alloro iridato, con Oliveira distante in classifica 32 punti, troppi con una sola corsa dal termine. E' grande festa dunque per i colori italiani, con Bagnaia che festeggia in attesa del passaggio in classe regina: nel 2019 infatti passerà al team Pramac, per il debutto tra i grandi, mentre Marini pregusta una stagione da protagonista dopo una seconda parte di 2018 molto positiva, e l'anno prossimo proverà a regalare il terzo titolo consecutivo all'Italia nella classe di mezzo.