Liga, Siviglia: Montella ai saluti, esonero imminente

2018-04-28 11:09:12
Pubblicato il 28 aprile 2018 alle 11:09:12
Categoria: Notizie Liga
Autore: Simone Lo Giudice

Nelle prossime ore dovrebbe terminare l'avventura di Vincenzo Montella sulla panchina del Siviglia. Come riporta il quotidiano Marca, il presidente José Castro sarebbe intenzionato a cambiare la guida tecnica della sua squadra dopo la sconfitta subita sul campo del Levante 2-1: "L'unica cosa che sappiamo al momento è che abbiamo perso di nuovo - dice Castro nel post-partita-. La crisi? Montella? Non posso dire altro, davvero non posso dire altro". Il cambio di rotta sembra sempre più imminente: a dettarlo soprattutto l'attuale posizione in classifica degli andalusi, che occupano il settimo posto (che significherebbe Europa League) con 48 punti, gli stessi del Getafe, ma che sentono sul collo il fiato di Girona (47) e Celta Vigo (45).

Montella, diventato allenatore del Siviglia a fine dicembre al posto di Eduardo Berizzo, paga un bilancio tutt'altro che esaltante sulla panchina dei biancorossi: in 28 partite sono arrivate solo 11 vittorie, 7 pareggi e la bellezza di 10 sconfitte. La sua squadra ha sì ben figurato in Champions League (dopo aver superato il Manchester United agli ottavi di finale, è stata eliminata dal Bayern Monaco ai quarti), ma è uscita a pezzi dalla finale della Coppa del Re, vinta dal Barcellona 5-0. E soprattutto ha perso tanto terreno in campionato rispetto ai piazzamenti che portano in Europa. Il presidente Castro spera che un avvicendamento in panchina possa rilanciare la sua squadra che non vince da metà marzo: nelle ultime 9 partite, infatti, Jesus Navas e compagni hanno perso 5 volte e pareggiato 4. Numeri inequivocabili, specchio del rapporto in fondo mai nato tra gli andalusi e l'ex allenatore del Milan.