Liga: Barcellona e Real Madrid, a braccetto in vetta

2015-10-17 22:29:26
Pubblicato il 17 ottobre 2015 alle 22:29:26
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione educooopedia.info

Il Real Madrid chiama, il Barcellona risponde. Nell'ottava giornata della Liga le due corazzate vincono fra le mura amiche e vanno insieme in testa alla classifica con 18 punti. I blaugrana, senza Messi, travolgono 5-2 il Rayo Vallecano con 4 gol di uno scatenato Neymar e uno di Suarez. Al Bernabeu i blancos di Benitez superano 3-0 il Levante: reti nella prima frazione di Marcelo e Ronaldo, chiude Jesè nel finale.

Al Camp Nou è subito doccia gelata per il Barcellona di Luis Enrique, battuto a Siviglia prima della sosta: il Rayo Vallecano al 15' sblocca il risultato con Guerra. Da lì però la squadra catalana si scatena e, senza l'infortunato Messi, sale in cattedra Neymar: il brasiliano si conquista due calci di rigore, al 22' e al 32', e li realizza per il sorpasso blaugrana. Nella ripresa è ancora show di O'Nei che in due minuti va ancora a segno: al 69' per il 3-1 e al 70' per il 4-1. Poco dopo, al 77', Neymar è ancora protagonista perchè firma l'assist per Suarez che appoggia in rete il 5-1. Nel finale il Rayo Vallecano torna davanti e trova la rete del definitivo 5-2 con Jozabed.

Al Santiago Bernabeu il Real Madrid ritrova il successo battendo 3-0 il Levante. Senza Benzema, Benitez schiera Ronaldo da prima punta con Bale e Isco ai suoi lati mentre in mezzo al campo trova spazio l'ex interista Kovacic. I Blancos fanno la partita fin da subito e al 27' trovano l'1-0 con Marcelo che entra in area da sinistra dopo un bello scambio con Ronaldo e realizza con un tiro sul primo palo. Al 30', dopo un salvataggio decisivo di Navas su Deyverson, il Real fa 2-0 con Ronaldo che si coordina e dal limite dell'area fa partire un preciso destro che si insacca all'angolino basso. Nel finale di match la formazione di Benitez torna a spingere e trova il 3-0 con Jesè: all'81' il prodotto della cantera madridista riceve in area l'assist di Vazquez e realizza dal cuore dell'area di rigore. Con questo successo il Real Madrid supera il Villarreal e si porta in testa a 18 punti.