Lega Pro, Giudice Sportivo: Alessandria e Reggiana, multe pesanti

2017-05-09 18:33:25
Pubblicato il 9 maggio 2017 alle 18:33:25
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione educooopedia.info

Pubblicati i provvedimenti disciplinari relativi alla 38a giornata di campionato. Alessandria, domenica nera: oltre alla beffa clamorosa per il secondo posto in campionato, la società dovrà anche pagare una multa di 5.000 euro "perché propri sostenitori, dopo aver introdotto all'interno dell'impianto sportivo numerosi fumogeni e bengala, li accendevano e li lanciavano sul terreno di gioco costringendo l'arbitro, in tre distinte occasioni, a sospendere la gara per permetterne la rimozione; i medesimi facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze; prima dell'inizio della gara uno sparuto gruppo di sostenitori rivolgeva ai calciatori della propria squadra, in campo per il riscaldamento, reiterati insulti e minacce. Conto salato anche per la Reggiana (4.000 euro), "perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano alcuni fumogeni che venivano lanciati sul terreno di gioco e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, il tutto senza conseguenze; i medesimi danneggiavano alcune strutture del settore dello stadio a loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto)".

Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo di Lega Pro relativamente alle gare della 38a giornata dei gironi A, B e C:

ALLENATORI

Due giornate di squalifica
Federico Giunti (Maceratese), Andrea Sottil (Virtus Francavilla)

CALCIATORI

Tre giornate di squalifica
Riccardo Carlini (Santarcangelo), Salvatore Burrai (Pordenone)

Due giornate di squalifica
Pietro Cianci (Fidelis Andria), Paolo Valagussa (Gubbio), Gaetano Iannini (Matera)

Una giornata di squalifica
Daniele Galloppa (Carrarese), Luca Baldassin, Marco Sfanò (Lupa Roma), Simone Ricucci, Mattia Bei (Monopoli), Minel Sabotic (Reggiana), Leonardo Galli (Venezia), Pasquale Turi (Virtus Francavilla), Davide Lodesani (Melfi), Gianluca Barba (Pro Piacenza), Davide Moi (Vibonese), Manuel Marras, Gianluca Nicco (Alessandria), Nicola Bizzotto (Bassano), Giuseppe Carriero (Casertana), Cristian Riggio (Akragas), Ferdinando Mastroianni (Albinoleffe), Riccardo Fissore (Pistoiese), Gaetano Ungaro (Racing Roma), Claudio Sciannamè (Siracusa)

AMMENDE A SOCIETA'

Alessandria: 5.000 euro
Reggiana: 4.000 euro
Maceratese: 2.000 euro
Albinoleffe: 1.500 euro
Como: 1.000 euro
Akragas, Lecce, Melfi, Pistoiese: 500 euro