Lega Pro, Giudice Sportivo: Piero Braglia squalificato per due turni

2017-03-21 15:01:28
Pubblicato il 21 marzo 2017 alle 15:01:28
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione educooopedia.info

Giornata di sentenze in Lega Pro: sono stati pubblicati poco fa i provvedimenti disciplinari imposti dal Giudice Sportivo relativamente alla 30a giornata di campionato. Stangata per Piero Braglia: l'allenatore dell'Alessandria dovrà rimanere ai box per due turni a causa dell'espulsione rimediata contro la Robur Siena per le eccessive proteste nei confronti della direzione arbitrale. Squalificato per tre giornate Nicola Madonna (Padova), reo di aver assunto un comportamento provocatorio verso gli occupanti della panchina avversaria. Il Giudice Sportivo non ha risparmiato nemmeno Gambaretti (FeralpiSalò), Capuano (Lucchese), Cafiero (Lupa Roma) e Ricucci (Monopoli), che rimarranno lontano dai campi di gioco per due turni. Multa salatissima per il Padova: la società veneta dovrà sborsare 3000€ per via dei cori offensivi riservati dai propri tifosi alle forze dell'ordine e per le frasi offensive rivolte da una persona non identificata, ma rinconducibile alla società, nei confronti di un addetto federale.

Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo di Lega Pro relativamente alle gare della 30a giornata dei gironi A, B e C:
 
ALLENATORI
 
Due giornate di squalifica
Piero Braglia (Alessandria)
 
Una giornata di squalifica più ammenda di 500 euro
Leonardo Pellegrino (Akragas)
 
Una giornata di squalifica
Alfredo Cimino (Casertana)
 
CALCIATORI
 
Tre giornate di squalifica
Nicola Madonna (Padova)
 
Due giornate di squalifica
Giacomo Gambaretti (Feralpi Salò), Ciro Capuano (Lucchese), Claudio Cafiero (Lupa Roma), Simone Ricucci (Monopoli)
 
Una giornata di squalifica
Cristian Sousa (Alessandria), Emiliano Tortolano (Viterbese), Fabio Adobati (Forlì), Mbala Nzola (Francavilla), Andrea Zanchi (Gubbio), Alessandro Sabatino (Sambenedettese), Daniel Onescu (Fidelis Andria), Massimiliano Tagliani (Lumezzane), Emerson Ramos Borges (Padova), Johad Ferretti (Cremonese), Filippo Porcari (Cremonese), Samuele Sereni (Forlì), Alessandro Furlan (Sudtirol), Franco Lepore (Lecce), Gianmarco De Feo (Lucchese), Ciro Foggia (Melfi), Corrado Colombo (Pistoiese), Santo Dangelo (Fondi), Daniele Marino (Fondi), Giorgio Gianola (Reggina), Abdul Yabré (Vibonese)
 
AMMENDE A SOCIETA'
 
Padova: 3.000 euro
Paganese, Venezia: 1.000 euro
Piacenza: 500 euro