Il Conte furioso: "Vergogna, questo non è calcio!"

2013-01-26 23:54:49
Pubblicato il 26 gennaio 2013 alle 23:54:49
Categoria: Serie A
Autore: Redazione educooopedia.info

Nel dopo partita di Juventus-Genoa Antonio Conte si scaglia contro l'arbitraggio di Guida. Ai microfoni di Sky il tecnico bianconero torna sull'episodio del rigore non concesso al suo undici, nel rovente finale: “Accetto che mi si dica 'ho sbagliato', non accetto che mi si dica 'non me la sono sentita'. Basta col bon ton. Non è calcio questo”.

L'allenatore dei campioni d'Italia non riesce a digerire le decisioni arbitrali della serata: “Se io ascolto determinate cose, 'vergogna' e' il minimo che io possa dire. Voglio – sbotta ai microfoni della pay-tv: equità, il rigore era sacrosanto. Avrei accettato che mi avesse detto di non aver visto o di aver sbagliato, non che non se l'è sentita”. Non c'  nulla da spiegare o chiarire -conclude livido di rabbia - tutti hanno visto cosa è successo, pure un cieco avrebbe visto che il rigore era sacrosanto”.

Non è mancata anche la durissima presa di posizione di Beppe Marotta: “Per un arbitro come Guida di Torre Annunziata – insinua il dirigente di Varese - ci sono difficoltà a venire ad arbitrare la Juventus”.