Inter, De Vrij stoccata a Ronaldo “L'attaccante più forte è Mbappè”

2018-09-13 10:00:41
Pubblicato il 13 settembre 2018 alle 10:00:41
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport

Stefan De Vrij non ha paura di Cristiano Ronaldo. Il difensore olandese al termine di un evento organizzato all’Inter Store di Milano, al quale hanno partecipato tantissimi tifosi nerazzurri, ha parlato ai colleghi del Corriere dello Sport, sottolineando che l’attaccante che lo ha più impressionato non è Cristiano Ronaldo: “L’attaccante più forte che ho affrontato è sicuramente Kylian Mbappè". Alle domande sulla suo addio alla Lazio, De Vrij replica: "Alla Lazio ho avuto stagioni importanti, se avessi voluto favorire l’Inter lo avrei fatto prima. Spalletti? Lo conoscevo già, me ne ha sempre parlato bene l'ex giallorosso Kevin Strootman”.

Con queste parole, il difensore della nazionale olandese si prepara per il doppio impegno campionato-Champions League con Parma e Tottenham, dove molto probabilmente per esigenze di turnover contro i ducali partirà dalla panchina. Con Vrsaljko e Lautaro Martinez ai box ed Icardi non al top, Luciano Spalletti dovrebbe presentare la stessa formazione vista a Bologna con una sola novità al centro della difesa, ovvero Miranda al posto di De Vrij. Quindi davanti ad Handanovic a destra ci sarà D’Ambrosio, a sinistra Asamoah, ma attenzione ad una possibile novità Dalbert dell’ultima ora, Miranda e Skriniar centrali. In mediana Gagliardini sicuro titolare, in quanto escluso dalla lista Champions, al suo fianco dovrebbe giocare Brozovic. Ballottaggio Politano-Candreva a destra, con quest’ultimo che molto probabilmente sarà titolare martedì nell’esordio un Champions League contro il Tottenham, Perisic a sinistra, Nainggolan dietro l’unica punta Keita Baldè


Articolo a cura di Giovanni Parisio