Golf: Francesco Molinari trionfa nel British Open, è il primo italiano a vincere un Major!

2018-07-22 20:25:00
Pubblicato il 22 luglio 2018 alle 20:25:00
Categoria: Golf
Autore: Marco Corradi

L'Italia sportiva quest'oggi ha gioito per la vittoria di Fognini a Bastad e attende con ansia la finale di Cecchinato nei Croatia Open e sulla terra rossa di Umag, ma è già arrivata un'altra gioia per i colori azzurri. Una gioia che arriva da una disciplina sottovalutata, nella quale però i campioni azzurri stanno iniziando pian piano a farsi strada: merito di Francesco Molinari, che sta disputando una stagione fantastica nel circuito del golf mondiale. Il golfista torinese, fratello di Edoardo, sta vivendo la stagione della definitiva consacrazione internazionale a 35 anni, e al 14° anno da professionista nella disciplina (è passato pro nel 2004): Molinari è diventato qualche giorno fa il primo italiano a vincere un torneo del PGA Tour dopo 71 anni, eguagliando l'impresa di Tony Penna, e quest'oggi ha compiuto una nuova impresa.

Francesco Molinari è infatti diventato il primo italiano a vincere un Major di golf, uno dei quattro tornei più importanti e prestigiosi dell'intera stagione. L'ha fatto a Carnoustie, in Scozia e nel British Open Championship, l'unico Major europeo del circuito mondiale. Francesco ha disputato un torneo perfetto, avendo solo un piccolo passo falso nel secondo giro con 72 colpi, ma rientrando subito in corsa nel terzo con uno strepitoso 65: nel quarto e conclusivo giro, mentre altri golfisti commettevano qualche errore, non ha mai effettuato un bogey e ha chiuso con due birdie alla buca 14 e alla buca 18. Il suo score è stato di 276 colpi (70 72 65 69), -8 rispetto al par, e ha preceduto nella classifica finale Justin Rose, Rory McIlroy e gli statunitensi Kisner e Schauffele, tutti staccati di due colpi col punteggio di 278 nel torneo che ha visto rinascere dalle sue ceneri Tiger Woods (6°, non gli capitava dal 2013). Si può dire che la vittoria di Molinari, oltre ad essere il miglior risultato di sempre del golf italiano, sia una rivincita nei confronti dell'Open Championship: l'anno scorso l'azzurro non aveva superato il taglio, e in carriera aveva al massimo un 9° posto in questo torneo. Ora l'ha vinto, può esultare e probabilmente disputerà la Ryder Cup da golfista europeo più in forma della stagione: la vittoria nel British Open è la settima in carriera per Molinari, che ora sogna di proseguire al meglio un 2018 da urlo, dopo aver realizzato il sogno di ogni golfista.