Europa League: Lazio raggiunta al 90' dal Pana

Pubblicato il 26 ottobre 2012 alle 08:06:05
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione educooopedia.info

Rivivi le emozioni di Panathinaikos-Lazio: cronaca, tabellino e pagelle

Pareggio amaro per la Lazio
, raggiunta sull'1-1 al 90' dal Panathinaikos, nella 3a giornata del gruppo J. Petkovic conferma di tenere parecchio all'Europa League, limitandosi a far rifiatare solo 3 giocatori dell'undici titolare. Klose finisce infatti in tribuna e Biava si accomoda in panchina, mentre Lulic resta a Roma. Al loro posto chance per Floccari, Ciani e Cavanda.

I biancocelesti scendono in campo con buona determinazione. Dopo appena due minuti Candreva prova il replay della rete contro il Milan. La sua botta dalla distanza viene però deviata in corner da un attento Karnezis. I padroni di casa dimostrano evidenti lacune in fase di costruzione, concedendo ampi spazi alle iniziative dei vari Hernanes e Mauri. Proprio su un pressing alto del “Profeta” l'estremo difensore greco è costretto al rilancio con i piedi. La sfera finisce a Seitaridis che firma il più clamoroso degli autoreti, cercando un improbabile retropassaggio a porta sguarnita, quando il cronometro segna il 25'.

Sembrerebbe l'inizio di una serata perfetta, ma la Lazio decide di limitarsi a controllare, con ancora 2/3 di partita da disputarsi. Ne esce fuori un match noioso, giocato a ritmi blandissimi. I greci cercano il pari, senza riuscire mai a raggiungere la porta di Bizzarri. Nel finale il tecnico Ferreira prova a giocarsi il tutto per tutto inserendo la punta spagnola Touchè. L'iberico si vede respingere da Bizzarri un destro dal limite dell'area all'80'. Nulla può però il portiere argentino al 90', quando una punizione scodellata in area non viene spazzata da Konko ed è facile preda del numero 9 dei padroni di casa, bravo ad insaccare la rete del pari.

Beffa in pieno recupero per i ragazzi di Petkovic, comunque in testa al gruppo J con 5 punti e saldamente in corsa per un posto nei sedicesimi di Europa League. Servirà però un'altra Lazio per superare la Fiorentina nel prossimo turno di campionato.