Europa League: Bruges-Napoli 0-1, le pagelle

Pubblicato il 26 novembre 2015 alle 23:44:16
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione educooopedia.info

Le pagelle di Bruges-Napoli, terminata 0-1

NAPOLI
Gabriel 6.5 Comanda la difesa con autorità, la sua voce si sente eccome nel silenzio dello stadio Jan Breydel. Mai impegnato.
Maggio 6.5 Un martello sulla fascia di destra, i suoi inserimenti sono sempre puntuali e pericolosi per la difesa del Bruges.
Hysaj 5.5 Sbaglia un'occasione clamorosa non servendo i compagni in area. Sarri lo rimprovera, e si becca anche qualche urlaccio dai compagni.
Ghoulam s.v. Qualche buono spunto nell'insolita posizione di ala sinistra.
Strinic 6.5 Spinge con costanza per tutto l’arco della gara, tagliando sempre alle spalle del suo diretto avversario.
Koulibaly 6 Meno preciso del suo compagno di reparto, macchia la sua partita con qualche disimpegno sbagliato. Salva tutto nel secondo tempo con un ottimo anticipo.
Chiriches 6.5 Segna il goal del vantaggio con un movimento da prima punta, comanda la difesa con sicurezza, tenendo sempre alta la linea dei quattro.
Hamsik 6.5 A lui Sarri non rinuncia mai, e si può intuire il perchè. Altra prova di qualità e sostanza per lo slovacco.
Allan s.v. Giusto il tempo di chiudere qualche buco difensivo. Uomo ovunque.
Valdifiori 6 Detta i tempi con ordine e non sbaglia quasi mai. L’assist da calcio d’angolo come conferma di una buona prova.
Chalobah 6.5 Buon esordio del centrocampista inglese, autore di una gara ordinata e senza troppe sbavature. Si intravede qualità.
El Kaddouri 6.5 E' in forma e si vede. Prova più volte la giocata e va vicino al gol. Il belga-marocchino sta scalando posizioni nella gerarchia di Sarri, che ad inizio stagione lo vedeva tra i meno considrati.
David Lopez 6.5 Lo spagnolo gioca bene, supportato dai compagni di reparto. Prova l’azione personale in avvio, sfiorando anche la rete.
Callejon 6 Il meno ispirato tra i suoi compagni di reparto, viene sempre chiuso bene dai difensori nerazzurri. Poco pericoloso.
All.: Sarri 7 Il suo Napoli è bello e concreto. Binomio di tutto rispetto per poter pensare in grande. I numeri del suo cammino europeo sono già record, ottiene buone risposte anche da chi gioca meno e mantiene intatta l'identità di squadra

BRUGES: Bruzzese 6, Mechele 5.5, De Fauw 5.5, Denswil 5, Meunier 6 (Vanaken s.v.), Vormer 5.5, Simons 5, Vazquez 5 (Diaby s.v.), Gedoz 5.5, Vossen 5.5, Izquierdo 6 (Pereira s.v). All.:.Preud'homme 5.5