Europa League: la finale sarà Atletico Madrid-Marsiglia

2018-05-03 23:43:57
Pubblicato il 3 maggio 2018 alle 23:43:57
Categoria: Europa League
Autore: Simone Lo Giudice

Sarà Atletico Madrid-Olympique Marsiglia la finale di Europa League 2017-18. Alla squadra del 'Cholo' Simeone è bastato un gol di Diego Costa allo scadere del primo tempo per battere l'Arsenal 1-0 al Wanda Metropolitano (dopo l'1-1 dell'andata): lo spagnolo è andato a segno a tu per tu con Ospina, imbeccato dal filtrante vincente di Antoine Griezmann. I Gunners hanno provato a segnare la rete che gli avrebbe permesso di andare ai supplementari, ma la difesa madridista si è mostrata invalicabile. 14 a 6 il computo dei tiri totali, indice della superiorità messa in campo dai padroni di casa, bravi a gestire il gol di vantaggio che li ha portati alla loro terza finale di Europa League negli ultimi 9 anni (nel 2009-10 e nel 2011-12 i 'colchoneros' hanno alzato il trofeo dopo il fischio finale). Arsene Wenger fallisce la sua ultima possibilità di lasciare il segno in Europa alla guida dell'Arsenal, che lascerà quest'estate dopo 22 anni.

L'altra finalista è l'Olympique Marsiglia.I primi novanta minuti si sono chiusi sul punteggio di 2-0. Primo tempo bloccato alla Red Bull Arena, si decide tutto nella ripresa: al 53' super discesa di Haidara che supera quattro calciatori dell'Olympique e beffa il portiere avversario con la punta del destro. Il raddoppio al 66': Rami respinge malamente un pallone nella propria area di rigore, Schlager lo raccoglie e calcia, la palla deviata da Saar finisce in rete. Tempi supplementari: all'inizio più Marsiglia che Salisburgo, ma gli austriaci prendono le misure. La qualificazione si decide al 116': calcio d'angolo di Payet, Rolando tutto solo in area appoggia col destro in rete. Nel finale il Salisburgo chiude in 10 (rosso per Haidara). L'OM torna in finale 14 anni dopo  l'ultima volta (nel 2003-04 francesi sconfitti dal Valencia 2-0).