Roma, Di Francesco: "Continuare a crescere, Luca Pellegrini titolare"

2018-10-05 14:15:00
Pubblicato il 5 ottobre 2018 alle 14:15:00
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Dopo la goleada al Viktoria Plzen, la Roma torna in campionato, dove affronterà l'Empoli al Castellani andando alla ricerca della terza vittoria consecutiva in Serie A. Un avversario più duro di quanto possa dire la classifica, come avverte Eusebio Di Francesco in conferenza stampa. "E' una partita importante contro una delle migliori squadre nel recupero palla oltre la metà campo, una formazione di livello che è in salute e che merita più punti di quelli che realmente ha. Andreazzoli sta facendo un ottimo lavoro, a noi spetta il compito di continuare a crescere".

La principale novità di formazione sarà l'inserimento dell'altro PellegriniLuca, come terzino al posto di Kolarov, uscito malconcio dal match di Champions. "Neanche camminava, per farvi capire in che condizione ha giocato, giocherà Luca, l'unico sicuro di giocare dietro insieme a Manolas. Ho dei dubbi tra Florenzi Santon a destra, a centrocampo confermati Lorenzo Pellegrini e N'Zonzi, poi sceglierò tra Cristante De Rossi, che oggi ha svolto tutto l'allenamento e che partirà dall'inizio se starà bene".

In questo meccanismo che inizia ad essere ben oliato, mancano gli inserimenti di Karsdorp e, soprattutto, Schick: "Non possiamo pensare di darlo in prestito, dicevate la stessa cosa di Lorenzo Pellegrini e ora parlate di rinnovo. Patrik può diventare un grande giocatore, aspettiamolo, perché a volte alcuni giocatori impiegano più tempo per maturare". Infine, solo elogi per Andreazzoli: "Ha molte idee, sono bravi a giocare verticalmente, un po' meno a sfruttare l'ampiezza del gioco. Possiamo attaccarli, ma dovremo stare attenti: finora con le grandi hanno sempre giocato alla pari".