Giro d'Italia 2018: Filippo Pozzato si ritira, il padre è in fin di vita

2018-05-02 15:45:05
Pubblicato il 2 maggio 2018 alle 15:45:05
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Piergiuseppe Pinto

Il Giro d'Italia 2018 non è ancora iniziato e già c'è il primo ritiro eccellente. A due giorni dalla partenza della competizione ciclistica nazionale più importante, infatti, Filippo Pozzato ha dovuto rinunciare alla centunesima edizione per gravi problemi di famiglia: il padre, infatti, è in fin di vita. L'azzurro di origini vicentine della Willier-Triestina Selle Italia si trovava a Gerusalemme, da cui partirà il Giro, quando gli è stata comunicata la notizia. Il 36enne, che in mattinata ha svolto i controlli medici è andato a Tel Aviv, ha preso il primo volo per l'Italia, per poter raggiungere il padre.

Al posto di Filippo Pozzato, la Willier-Triestina Selle Italia ha deciso di inserire Alex Turrin, ciclista di Belluno. Per lui è appena la seconda stagione da professionista, ed è all'esordio al Giro d'Italia. Il 25enne era già stato inserito dal team nella pre-lista come riserva. Ora, come da regolamento, Turrin dovrà sostenere gli esami medici dell'UCI, che ha dato via libera alla sostituzione, prima della partenza, prevista per venerdì 4 maggio. Infine, è arrivato anche l'ok da parte del presidente di giuria: il bellunese, nono al Giro dell'Appennino, potrà sostituire Filippo Pozzato al via.


www.steroid-pharm.com

https://www.profvest.com

https://220km.com