Ciclismo, Europei: Paternoster bronzo nell'Omnium femminile

2018-08-07 09:30:00
Pubblicato il 7 agosto 2018 alle 09:30:00
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Piergiuseppe Pinto

Arriva la seconda medaglia per Letizia Paternoster agli Europei di ciclismo su pista in corso a Glasgow. L'azzurra, infatti, ha conquistato il bronzo nell'Omnium femminile, che comprende quattro gare, l'ultima della quale è la corsa a punti. Sempre a ridosso del terzo posto, la 19enne ha conservato il gradino più basso del podio anche dopo l'ultima prova, aggiudicandosi il bronzo dopo aver conquistato, insieme alle sue compagne, l'argento nell'inseguimento a squadre. L'oro è andato all'olandese Wild, con l'argento alla padrona di casa Archibald.

Lo scratch, prima prova, vede subito la ciclista dei tulipani portarsi in avanti, con la Paternoster che chiude quarta, a ridosso del podio conquistato momentaneamente dalla polacca Pikulik. Nella "tempo race", l'azzurra non va oltre il sesto posto, ma conserva la quarta piazza nella classifica generale. Infine, il sorpasso nella prova ad eliminazione: terzo posto nella gara conquistata dalla Archibald (con la Wild seconda). A quel punto, alla classe 1999 vince il bronzo restando al terzo posto dopo la corsa a punti e chiudendo con 111 punti, 7 in più della russa Augustinas, vincitrice della "tempo race". L'oro va alla Wild, che totalizza 156 punti contro i 144 della britannica Archibald, argento.