Serie D Girone I 2018-2019
Serie D Girone I 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

4 novembre 2018 ore 14:30

Arbitro: Emilio Zanotti

Acireale

33° M. Leotta

1
-
3

Conclusa

Bari

15° D. Pozzebon
63° S. Simeri
76° C. Langella
33° M. Leotta

Bari


3
15° D. Pozzebon
63° S. Simeri
76° C. Langella

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

90'+9

FINITA! L'Acireale cede l'intera posta in palio al Bari. Pugliesi subito in vantaggio con Pozzebon, ma granata bravi a recuperare con Leotta e ad andare al riposo sull'1-1. Nella ripresa succede di tutto: Bari avanti in contropiede con Simeri, poi pugliesi in nove uomini per la doppia espulsione di Pozzebon e Mattera, ma in grado comunque di segnare il 3-1 con Langella. Nel finale Madonia sbaglia anche un rigore. 

90'+5
Tiro debole di Madonia

90'+1
6 minuti di recupero

90'+1
Tira Madonia e...SPARA ALTO!

90'
FALLO SU GAMBUZZA! CALCIO DI RIGORE PER L'ACIREALE!

88'
ed entra Danilo Sorbello Sostituzione: esce Giuseppe Russo

84'
L'Acireale ora attacca a pieno organico, ma i goal da recuperare sono due

83'
ammonito Cosimo Nannini

80'
Sostituzione: esce Zaccaria Hamlili ed entra Andrea Feola

77'
Sostituzione: esce Gabriele Talotta ed entra Matteo Manfrè

76'
goal di Christian Langella

76'
INCREDIBILE! GOAL DEL BARI! Langella se ne va tutto solo, entra in area e in diagonale supera Bondi. 1-3!

74'
Sostituzione: esce Franco Brienza ed entra Luca Cacioli

73'
Mattera ferma con le cattive Leotta lanciato verso la porta. Cartellino rosso diretto, e Bari in nove.

72'
cartellino rosso per Giuseppe Mattera

69'
Gambuzza in mischia entra in gioco pericoloso sul portiere. "Giallo" anche per lui

69'
ammonito Raffaele Gambuzza

68'
A furia di cercarlo, Pozzebon trova il secondo giallo per un colpo rifilato a palla lontana a Gambuzza. Acireale che giocherà il finale con un uomo in più.

67'
Sostituzione: esce Enrico Piovanello ed entra Christian Langella

67'
secondo giallo per Demiro Pozzebon

63'
goal di Simone Simeri

63'
BARI DI NUOVO IN VANTAGGIO! Contropiede micidiale dei pugliesi, granata sorpresi sul rilancio del portiere su corner, palla per Simeri che nonostante il contrasto di un difensore appoggia nella porta vuota: 1-2 

59'
Sostituzione: esce Roberto Floriano ed entra Simone Simeri

59'
OCCASIONE CLAMOROSA PER IL BARI! Floriano viene smarcato da un perfetto retropassaggio, ma a porta praticamente sguarnita centra il palo!

58'
OCCASIONE BARI! Pozzebon si libera in area, ma poi strozza il tiro, e Biondi può bloccare.

57'
Sostituzione: esce Gabriele Aprile ed entra Antonino Tramonte

57'
Rischia grosso Pozzebon, già ammonito, che si porta avanti un pallone con la mano. Il giocatore pugliese, già ammonito, viene graziato dal direttore di gara che non gli mostra il secondo giallo, e quindi il rosso.

53'
Si lotta a centrocampo. Prima Russo poi Piovanello vengono sanzionati con il giallo

52'
ammonito Enrico Piovanello

51'
ammonito Giuseppe Russo

48'
OCCASIONE BARI! Punizione velenosa di Brienza, palla alta di poco

Bella partita tra Acireale e Bari, granata per niente intimoriti dal blasone dell'avversario, e bravi a reagire al vantaggio dei pugliesi. Si va all'intervallo sul punteggio di 1-1

45'+4
OCCASIONE ACIREALE! Azione insistita con doppio scambio tra Savanarola e Madonia, ultimo tocco a smarcare ancora uno scatenato Leotta, il cui diagonale da posizione molto defilata che finisce largo

43'
Più prudenza in questa fase del match; le squadre non rischiano.

35'
C'è molto nervosismo in casa Bari. Ogni occasione è buona per cercare lo scontro con i giocatori acesi

33'
goal di Mattia Leotta

32'
GOOOOOOL! PAREGGIA L'ACIREALE! Direttamente da rimessa laterale, l'azione si sviluppa con un'imbucata per Leotta che con un preciso diagonale supera Marfella: 1-1!

28'
OCCASIONE BARI! Floriano smarcato sulle sinistra prova il diagonale, Biondi è battuto ma nell'area piccola spazza un difensore. 

26'
Bari che controlla la partita, l'Acireale prova a farsi vedere dalle parti di Marfella, ma non riesce a creare pericoli.

20'
OCCASIONE BARI! Floriano smarcato da Brienza si trova a tu per tu con Biondi, che non esce benissimo ma ferma la conclusione dell'attaccante ospite.

15'
BARI IN VANTAGGIO! proprio Pozzebon in mischia prova il tiro di potenza, deviazione di un difensore, palla in rete!

14'
Ancora Pozzebon fa a sportellate con un avversario.

13'
Baresi in spiegabilmente nervosi. Rischia il giallo Mattera per un intervento ruvido a palla ferma su un giocatore acese.

12'
Nervosissimo Pozzebon, si fa ammonire per le vibranti proteste a seguito di un fallo subito

12'
ammonito Demiro Pozzebon

11'
La partita è godibile, le squadre si affrontano a viso aperto. Finora niente occasioni da rete, ma molti capovolgimenti di fronte

7'
Si lotta a centrocampo: scontro tra Savanarola e Hamili, ammoniti entrambi.

7'
ammonito Zaccaria Hamlili

7'
ammonito Giuseppe Savanarola

3'
Acireale-Bari ritorna dopo 24 anni. l'ultima volta vinse l'Acireale 1-0 conquistando lo spareggio per la permanenza in B, mentre il Bari saliva in serie A. Oggi si gioca "solo" in serie D, ma il clima è da categoria superiore.

1'
SI PARTE! 

Il big match dell'ottava giornata di Serie D si disputa al Tupparello. L'Acireale di Breve deve riscattare la sconfitta di misura contro la Cittanovese. In Sicilia arriva la capolista Bari, reduce dalla vittoria contro il Locri. Un match vibrante e dall'esito non scontato. 
Acireale
IN CAMPO (4-3-3)
C. Biondi
M. Iannò
R. Gambuzza 69°
F. Campanaro
G. Talotta 77°
G. Aprile 57°
G. Russo 88° 51°
G. Savanarola
M. Leotta 33°
C. Bellomonte
G. Madonia

IN PANCHINA
A. Pappalardo
V. Chiochia
G. Di Pasquale
M. Manfrè 77°
A. Tramonte 57°
B. Dadone
E. Grassi Bertazzi
D. Lentini
D. Sorbello 88°
Allenatore
Carlo Breve
Bari
IN CAMPO (4-3-1-2)
D. Marfella
N. Turi
V. Di Cesare
G. Mattera 72°
C. Nannini 83°
E. Piovanello 52° 67°
F. Bolzoni
Z. Hamlili 80°
F. Brienza 74°
D. Pozzebon 12° 67° 15°
R. Floriano 59°

IN PANCHINA
R. Maurantonio
L. Cacioli 74°
S. Neglia
M. Bollino
S. Simeri 63° 59°
C. Langella 67° 76°
L. Liguori
A. Feola 80°
Allenatore
Giovanni Cornacchini

4-3-3

Arbitro: Emilio Zanotti

4-3-1-2

Biondi
Marfella
Iannò
Turi
Gambuzza
Di Cesare
Campanaro
Mattera
Talotta
Nannini
Aprile
Piovanello
Russo
Bolzoni
Savanarola
Hamlili
Leotta
Brienza
Bellomonte
Pozzebon
Madonia
Floriano

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Emilio Zanotti 7.0
Impeccabile e coraggioso anche nelle decisioni più controverse.

Acireale
Allenatore: Carlo Breve 5.0
Questa volta la squadra non gli risponde come si aspettava
Christian Biondi (POR): 5.0
Incerto. E con qualche responsabilità sul primo goal
Marco Iannò (DIF): 5.0
Impotente e a tratti irritante
Raffaele Gambuzza (DIF): 5.0
Si procura il rigore che poteva riaprire il match, ma che dormita in occasione del 3-1!
Fabio Campanaro (DIF): 5.5
Il meno peggio di un reparto che sbanda.
Gabriele Talotta (CEN): 4.0
Si aprono voragini dalle sue parti, compresa quella che porta al goal del 3-1
Gabriele Aprile (CEN): 5.0
Inconcludente
Giuseppe Russo (CEN): 5.0
Sottotono e impreciso
Giuseppe Savanarola (ATT): 6.0
Cerca di trascinare la squadra, ma oggi predica nel deserto
Mattia Leotta (ATT): 7.5
Una costante spina nel fianco della difesa pugliese
Carmelo Bellomonte (ATT): 5.0
Non incide
Giuseppe Madonia (ATT): 4.0
La sua peggiore partita. Il rigore sbagliato ne è la fotografia
Matteo Manfrè (ATT): s.v.
Troppo poco in campo
Antonino Tramonte (CEN): 5.0
Peggio di Aprile non poteva fare
Danilo Sorbello (ATT): s.v.
La sostituzione della disperazione
Bari
Allenatore: Giovanni Cornacchini 8.0
Trova dalla panchina i goal della vittoria.
Davide Marfella (POR): 6.0
Non deve fare grandi interventi
Nicola Turi (DIF): 6.0
Presidia la sua zona con ordine
Valerio Di Cesare (DIF): 6.0
Annulla Bellomonte senza fatica troppo
Giuseppe Mattera (DIF): 4.0
Gli va bene che la sua sciocchezza non costa caro al Bari
Cosimo Nannini (DIF): 6.0
Ordinato e puntuale
Enrico Piovanello (ATT): 6.0
Il meno incisivo del reparto. paga la giovane età.
Francesco Bolzoni (CEN): 6.5
Domina il centrocampo
Zaccaria Hamlili (CEN): 6.0
Prestazione senza sbavature
Franco Brienza (ATT): 7.0
E' di un'altra categoria e si vede
Demiro Pozzebon (ATT): 5.0
Sarebbe 4 senza il goal realizzato. troppo nervoso cerca ostinatamente la doppia ammonizione finché la trova.
Roberto Floriano (ATT): 7.0
Gli manca solo il goal
Luca Cacioli (DIF): s.v.
Entra per conservare l'1-3
Simone Simeri (ATT): 7.0
Entra e sblocca la partita
Christian Langella (ATT): 7.0
Micidiale e preciso in occasione del terzo goal
Andrea Feola (CEN): s.v.
In campo solo per pochi minuti

FINITA! L'Acireale cede l'intera posta in palio al Bari. Pugliesi subito in vantaggio con Pozzebon, ma granata bravi a recuperare con Leotta e ad andare al riposo sull'1-1. Nella ripresa succede di tutto: Bari avanti in contropiede con Simeri, poi pugliesi in nove uomini per la doppia espulsione di Pozzebon e Mattera, ma in grado comunque di segnare il 3-1 con Langella. Nel finale Madonia sbaglia anche un rigore. 

-
Possesso palla
-
4
Tiri totali
8
1
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
-
Legni
1
2
Corner
5
-
Falli
-
1
Fuorigioco
2
3
Ammoniti
3
-
Espulsi
2

Acireale-Bari 1-3

MARCATORI: 15' Pozzebon (B), 33' Leotta (A), 63' Simeri (B), 76' Langella (B).
ACIREALE (4-3-3): Biondi ; Iannò , Gambuzza , Campanaro , Talotta (77' Manfrè ) ; Aprile (57' Tramonte ) , Russo (88' Sorbello ) , Savanarola ; Leotta , Bellomonte , Madonia .
A disposizione: Pappalardo, Chiochia, Di Pasquale, Dadone, Grassi Bertazzi, Lentini.
Allenatore: Carlo Breve 5.
BARI (4-3-1-2): Marfella ; Turi , Di Cesare , Mattera , Nannini ; Piovanello (67' Langella ) , Bolzoni , Hamlili (80' Feola ) ; Brienza (74' Cacioli ) ; Pozzebon , Floriano (59' Simeri ) .
A disposizione: Maurantonio, Neglia, Bollino, Liguori.
Allenatore: Giovanni Cornacchini 8.
ARBITRO: Emilio Zanotti 7
NOTE: nessuna
AMMONITI: 7' Savanarola (A); 7' Hamlili (B); 12' Pozzebon (B); 51' Russo (A); 52' Piovanello (B); 67' Pozzebon (B); 69' Gambuzza (A); 83' Nannini (B).
ESPULSI: 72' Mattera (B).
ANGOLI: 2-5.
RECUPERO: pt 0, st 0