Serie D Girone I 2018-2019
Serie D Girone I 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
23° giornata Serie D Girone I 2018-2019

Stadio San Francesco d'Assisi

10 febbraio 2019 ore 14:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Ilaria Bianchini

Nocerina

88° F. Simonetti

1
-
2

Conclusa

Gela

9° M. Sowe
69° I. La Vardera
88° F. Simonetti

Gela


2
9° M. Sowe
69° I. La Vardera

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giuliano Pisciotta
Mostra dettagli:

Termina il match al San Francesco. Il Gela batte per 2-1 una Nocerina incapace di costruire gioco, vittima dei suoi stessi lanci lunghi.

Gli ospiti impostano la gara alla perfezione, trovando il gol alla prima azione utile e sfiorando anche il raddoppio nei minuti successivi.

La Nocerina gioca forse la peggiore partita casalinga della stagione, con quantità industriali di errori gratuiti. Il gol si Simonetti arriva in maniera casuale, ma è solo un lampo nel grigiore generale

90'+3
L'arbitro concede un ulteriore minuto di recupero

90'+1
L'arbitro concede 3 minuti di recupero

88'
GOOOOOOOOL della Nocerina. Sulla sventola di Odierna, Castaldo respinge corto per il goal di Felice Simonetti

86'
Sostituzione: esce Francesco Mauro ed entra Giuseppe Costarelli

79'
ammonito Antonio Cardone

70'
Sostituzione: esce Luca Pecora ed entra Dario Odierna

69'
GOOOOOOL DEL GELA. Gli ospiti arrivano al raddoppio. Sowe confeziona un gran taglio in diagonale per il goal di Ivan La Vardera, che in spaccata ruba il tempo a Salto e inganna Feola

65'
ammonito Patrizio Caso

60'
La Nocerina prova a condurre il gioco. Vatiero su iniziativa personale prova la conclusione dal limite, facile per Castaldo

51'
Primo sussulto per la  Nocerina a opera del solito Ruggiero, che su calcio di punizione da 30 metri chiama Castaldo alla smanacciata

46'
INIZIA LA RIPRESA! Mister Viscido lascia negli spogliatoi Festa, mandando in campo Vatiero

Sostituzione: esce Simone Festa ed entra Francesco Vatiero

Termina senza recupero il primo tempo, col Gela bravo a trovare il vantaggio alla prima occasione utile. Gli ospiti costruiscono altre due opportunità da gol, legittimando il vantaggio.

Dal canto suo, la Nocerina non è mai pericolosa, troppo testarda nel cercare improbabili lanci lunghi con Caso e Pecora, sempre preda della retroguardia siciliana

32'
Dopo il vantaggio il Gela ha abbassato il baricentro, puntando sulla velocità di Sowe in contropiede. La Nocerina fa fatica a imbastire un'azione degna di questo nome

22'
ammonito Luca Pecora

12'
Ancora ospiti pericolosi, Sowe asseconda l'imbucata di La Vardera, che chiama Feola al colpo di reni in angolo

10'
Alla prima opportunità gli ospiti passano. Festa esce con troppa fiducia in se stesso, perdendo palla a trequarti e innescando l'azione che ha portato al vantaggio dei biancazzurri di mister Brucculeri

9'
GOOOOOL del Gela. Azione rocambolesca sull'out di destra, sul cross di La Vardera, Ragosta gira di nuovo al centro per il goal di Mousa Balla Sowe

1'
PARTITI allo stadio San Francesco


Sfida playoff tra Nocerina e Gela. La squadra campana, reduce dal pari contro la Palmese, ospita quella siciliana bloccata in casa dal Troina nello scorso turno. Si preannuncia un match vibrante e aperto ad ogni soluzione. Chi vince fa un bel balzo in classifica.
Nocerina
IN CAMPO (3-5-2)
I. Feola
R. Vuolo
P. Caso 65°
D. Salto
G. Iodice
A. Cardone 79°
L. Pecora 70° 22°
G. Ruggiero
S. Festa 45°
F. Orlando
F. Simonetti 88°

IN PANCHINA
R. Novelli
A. Ansalone
F. Di Crosta
L. Amendola
M. Montuori
D. Odierna 70°
E. Tipaldi
F. Vatiero 45°
C. Capaccio
Allenatore
Gerardo Viscido
Gela
IN CAMPO (4-4-2)
P. Castaldo
G. Mengoli
S. Brugaletta
P. Sicignano
F. Mileto
F. Mauro 86°
F. Mannoni
S. Schisciano
I. La Vardera 69°
A. Ragosta
M. Sowe

IN PANCHINA
G. Costarelli 86°
L. Dieme
S. Vella
F. Aveni
E. Selvaggio
Allenatore
Salvatore Brucculeri

3-5-2

Arbitro: Ilaria Bianchini

4-4-2

Feola
Castaldo
Vuolo
Mengoli
Caso
Brugaletta
Salto
Sicignano
Iodice
Mileto
Cardone
Mauro
Pecora
Mannoni
Ruggiero
Schisciano
Festa
La Vardera
Orlando
Ragosta
Simonetti
Sowe

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giuliano Pisciotta

Arbitro
Ilaria Bianchini 6.0
Dosa in maniera equilibrata i cartellini e dirige senza sbavature l'incontro

Nocerina
Allenatore: Gerardo Viscido 5.0
L'attenuante del terreno di gioco in pessime condizioni regge poco, i suoi sono incapaci di imbastire azioni degne di tal nome
Ivano Feola (POR): 6.0
Pagella a metà tra la parata provvidenziale sul possibile 0-2 nel primo tempo e l'uscita a vuoto sul raddoppio gelese
Raffaele Vuolo (DIF): 5.5
Sempre titubante, anche quando può andare facilmente in anticipo. Troppo insicuro
Patrizio Caso (DIF): 5.0
Quantità industriali di lanci lunghi inutili alla manovra e spesso pure mal calibrati. Riesce meglio da centravanti
Damian Salto (DIF): 5.0
Tra le braccia di Morfeo nell'occasione del raddoppio, La Vardera gli sfila alle spalle e beffa Feola
Gabriele Iodice (DIF): 5.0
Viscido gli impone probabilmente di fare solo fase difensiva e lui non sfrutta praterie che spesso gli si aprono davanti
Antonio Cardone (CEN): 5.5
Confusionario in molte circostanze, solo poche volte gli riesce di non incespicare nel pallone e di riuscire a servire palloni "puliti" ai compagni
Luca Pecora (CEN): 4.5
Il peggiore dei suoi. Voto più basso perché davvero non ne azzecca una. E aveva abituato a ben altre prestazioni
Giuseppe Ruggiero (CEN): 5.5
Prova a cantare e portare la croce, ma spesso ha la colla sugli scarpini e concede tempo agli avversari per raddoppiare o triplicare la marcatura
Simone Festa (CEN): 5.0
Impalpabile sul suo versante di gioco, ha più licenza di offendere rispetto a Iodice, ma di fatto non è mai utile
Fabio Orlando (ATT): 5.0
Si fa notare molto poco negli ultimi 20 metri, finendo nella rete delle maglie biancazzurre
Felice Simonetti (ATT): 6.0
Sufficienza raggiunta per l'opportunismo mostrato sul gol. Per il resto, perde sistematicamente i duelli con Sicignano
Dario Odierna (CEN): 6.0
Restituisce verve alla corsia destra della sua squadra. E' lui il sacrificato dal 1' causa regola degli under. Ma si dimostra ancora una volta imprescindibile per l'apporto in qualità e quantità
Francesco Vatiero (ATT): 6.0
Voto di fiducia, perché mostra voglia di fare, di rendersi utile per i compagni
Gela
Allenatore: Salvatore Brucculeri 6.5
Baricentro alto in partenza, contropiede dopo il vantaggio. Il mix è perfetto per una vittoria meritata
Placido Castaldo (POR): 5.5
Due volte chiamato in causa, ribatte a fatica una punizione, poi respinge corto la conclusione di Odierna e Simonetti ne approfitta per fare gol
Giacomo Mengoli (DIF): 6.0
Se sul versante sinistro la Nocerina non crea mai grattacapi ci sono anche i suoi meriti
Simone Brugaletta (DIF): 6.0
Soffre un pochino solo dopo l'ingresso di Odierna nella ripresa. Per il resto, prestazione positiva
Pietro Sicignano (DIF): 6.5
Simonetti riesce a rubargli il tempo una sola volta, quella giusta per fare gol. Ma anche il capitano resta sorpreso dalla respinta corta di Castaldo
Francesco Mileto (DIF): 6.0
Giornata tutto sommato serena. La squadra si compatta dopo il vantaggio e la difesa non soffre più di tanto
Francesco Mauro (CEN): 6.0
Il vantaggio fulmineo lo induce a lavorare solo in fase di contenimento, ma ci pensano gli errori avversari a facilitargli il compito
Francesco Mannoni (CEN): 6.0
La Nocerina è confusionaria nel costruire il gioco e il centrale biancazzurro ne beneficia, disputando una gara molto positiva
Simone Schisciano (CEN): 6.5
Gara molto vivace la sua, è un motorino quasi inesauribile e non fa fatica a gestire bene entrambe le fasi
Ivan La Vardera (CEN): 7.0
Evidenzia grande furbizia nell'approfittare della dormita di Salto e Feola, trovando il modo giusto per valorizzare il taglio col contagiri di Sowe
Arcangelo Ragosta (ATT): 6.0
Ha piedi che meriterebbero un tappeto di gioco ben diverso da quello raccapricciante del San Francesco. Nelle poche zolle decenti, tira fuori sempre i suoi numeri
Mousa Balla Sowe (ATT): 7.5
Veloce in ripartenza, efficace sui palloni alti, freddissimo in occasione del gol, perfetto nel cross per lo 0-2. C'è bisogno di aggiungere altro?
Giuseppe Costarelli (CEN): s.v.

Gli highlights saranno disponibili a breve. Per segnalazioni contattateci all'indirizzo email [email protected]

-
Possesso palla
-
1
Tiri totali
2
1
Tiri specchio
2
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Nocerina-Gela 1-2

MARCATORI: 9' Sowe (G), 69' La Vardera (G), 88' Simonetti (N).
NOCERINA (3-5-2): Feola 6; Vuolo 5,5, Caso 5, Salto 5; Iodice 5, Cardone 5,5, Pecora 4,5 (70' Odierna 6) , Ruggiero 5,5, Festa 5 (45' Vatiero 6) ; Orlando 5, Simonetti 6.
A disposizione: Novelli, Ansalone, Di Crosta, Amendola, Montuori, Tipaldi, Capaccio.
Allenatore: Gerardo Viscido 5.
GELA (4-4-2): Castaldo 5,5; Mengoli 6, Brugaletta 6, Sicignano 6,5, Mileto 6; Mauro 6 (86' Costarelli sv) , Mannoni 6, Schisciano 6,5, La Vardera 7; Ragosta 6, Sowe 7,5.
A disposizione: Dieme, Vella, Aveni, Selvaggio.
Allenatore: Salvatore Brucculeri 6,5.
ARBITRO: Ilaria Bianchini 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 22' Pecora (N); 65' Caso (N); 79' Cardone (N).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0