Serie D Girone I 2018-2019
Serie D Girone I 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
19° giornata Serie D Girone I 2018-2019

Stadio San Francesco d'Assisi

13 gennaio 2019 ore 14:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Giacomo Casalini

Nocerina

82° D. Salto

1
-
1

Conclusa

Acireale

69° G. Madonia
82° D. Salto
69° G. Madonia

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giuliano Pisciotta
Mostra dettagli:

Termina dopo 5' di recupero il match tra Nocerina e Acireale. Pareggio giusto, al culmine di una partita tutto sommato noiosa, ravvivata nell'ultimo quarto di match. I gol arrivano in maniera abbastanza casuale, con gli acesi in vantaggio su un errato disimpegno difensivo di Caso e padroni di casa in gol con Salto che si ritrova sulla testa un pallone ciccato in rovesciata da Caso

90'+5
Occasionissima per il sorpasso per la Nocerina. Sulla punizione di Odierna, Salto sbuca sul secondo palo, ma di testa manda sull'esterno della rete

90'+1
L'arbitro concede 5 minuti di recupero

89'
Gol annullato all'Acireale: sulla punizione di Savanarola, Gambuzza svetta in posizione regolare, con immediata segnalazione del primo assistente

84'
Gran salvataggio di Gambuzza, che anticipa di un soffio Capaccio, a tu per tu con Biondi

82'
GOOOOOOOL DELLA NOCERINA! goal di Damian Salto bravo a correggere di testa in rete sulla rovesciata di Caso. Nocerina-Acireale 1-1

81'
Sostituzione: esce Antonio Cardone ed entra Carmine Capaccio

80'
Sostituzione: esce Giuseppe Madonia ed entra Giuseppe Russo

76'
Incredibile occasione fallita dalla Nocerina. Festa gira al centro un cross perfetto per il tuffo di Simonetti, che tutto solo a centro area manda sul fondo

75'
Subito protagonista il neo-entrato Manfrellotti, che si avventa su una palla vagante in posizione decentrata e colpisce l'incrocio dei pali con una sventola di rara potenza

74'
Sostituzione: esce Mauricio Sanna ed entra Salvatore Manfrellotti

69'
GOOOOOOL DELL'ACIREALE! goal di Giuseppe Madonia. Acireale in vantaggio. Stavolta il numero 10 ospite approfitta di un altro disimpegno errato e scarica una sventola dai 18 metri che batte imparabilmente Feola

67'
Pericoloso l'Acireale, l'errore in respinta di Vuolo concede spazio a Madonia per il cross, Campanaro di testa indirizza debolmente tra le braccia di Feola

61'
ammonito Domenico Mazzone

59'
ammonito Matteo Manfrè

58'
Doppio cambio per la Nocerina: fuori De Feo e Amendola, dentro Odierna e Vatiero, con Ruggiero avanzato da seconda punta accanto a Simonetti

57'
Sostituzione: esce Luciano Amendola ed entra Francesco Vatiero

57'
Sostituzione: esce Francesco De Feo ed entra Dario Odierna

56'
ammonito Giuseppe Savanarola

54'
Azione personale di Cardone da buona posizione, la conclusione finisce a lato

50'
Assist involontario di Pecora, Simonetti controlla a centro area ma non inquadra lo specchio della porta in girata

46'
INIZIA LA RIPRESA. Squadre in campo con gli stessi schieramenti iniziali

45'+3
Termina una noiosa prima frazione, squadre negli spogliatoi sullo 0-0

45'
L'arbitro concede 2 minuti di recupero

38'
Si rianima il match dopo una lunga fase sonnacchiosa. Il solito Ruggiero deve inventare, teso il cross per Simonetti che di testa alza troppo la mira

23'
ammonito Luca Pecora

21'
Calano i ritmi in campo. L'arbitro ha spesso da ridire nei confronti degli atleti acesi, per atteggiamenti ostruzionistici

15'
ammonito Gabriele Aprile

14'
Conclusione ciccata da Mazzone, Savanarola è in posizione regolare e scarica in diagonale, ottimo il riflesso di Feola poi Vuolo salva su Madonia

11'
Ancora Nocerina pericolosa sul corner di Ruggiero, con la puntuale torsione di testa di Simonetti, palla di poco alta

7'
La risposta della Nocerina è affidata a Ruggiero, che "maradoneggia" fino al limite tra le maglie amaranto, ma conclude troppo centralmente

1'
Subito un'occasione per l'Acireale, con Sanna che in pratica dalla linea di fondo scarica sull'esterno della rete

1'
INIZIA IL MATCH AL SAN FRANCESCO!

Le squadre vengono accolte in campo da un terreno di gioco in condizioni vergognose, con ciuffi d'erba in netta minoranza rispetto a un tappetto prevalentemente tinto di giallo. Nella Nocerina c'è ancora De Feo titolare, in luogo di un Odierna ancora non al top della condizione fisica. Al rientro invece l'estremo Feola. Tra le file dell'Acireale, solo panchina per il centravanti Manfrellotti, fermato in settimana dalla febbre. Squalificato Talotta


Scontro di metà classifica in ottica playoff tra Nocerina e Acireale. Entrambe le squadre sono a caccia di punti pesanti. I campani devono rilanciarsi dopo un periodo in chiaroscuro, i siciliani, vogliono la vittoria sfuggita contro il Troina.
Nocerina
IN CAMPO (3-5-2)
I. Feola
R. Vuolo
D. Salto 82°
P. Caso
F. De Feo 57°
G. Ruggiero
L. Pecora 23°
S. Festa
A. Cardone 81°
L. Amendola 57°
F. Simonetti

IN PANCHINA
R. Novelli
A. Ansalone
F. Di Crosta
D. Odierna 57°
C. Capaccio 81°
E. Tipaldi
F. Califano
M. Montuori
F. Vatiero 57°
Allenatore
Gerardo Viscido
Acireale
IN CAMPO (4-3-3)
C. Biondi
G. Di Pasquale
R. Gambuzza
F. Campanaro
M. Iannò
G. Savanarola 56°
D. Mazzone 61°
G. Aprile 15°
G. Madonia 69° 80°
M. Manfrè 59°
M. Sanna 74°

IN PANCHINA
D. Lentini
G. Russo 80°
E. Grassi Bertazzi
S. Manfrellotti 74°
A. Amella
M. Leotta
D. Sorbello
Allenatore
Giuseppe Romano

3-5-2

Arbitro: Giacomo Casalini

4-3-3

Feola
Biondi
Vuolo
Di Pasquale
Salto
Gambuzza
Caso
Campanaro
De Feo
Iannò
Ruggiero
Savanarola
Pecora
Mazzone
Festa
Aprile
Cardone
Madonia
Amendola
Manfrè
Simonetti
Sanna

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giuliano Pisciotta

Arbitro
Giacomo Casalini 6.5
Partita diretta senza sbavature, con precisa ed equilibrata gestione dei cartellini e dei vantaggi

Nocerina
Allenatore: Gerardo Viscido 6.0
Il materiale a disposizione non gli concede variazioni sul tema; unica sbavatura, la scelta di alzare Ruggiero in terza linea, privando la mediana di idee concrete
Ivano Feola (POR): 6.0
Ordinaria amministrazione per oltre un'ora. Sorpreso sul gol di Madonia, si riscatta deviando impercettibilmente la sassata di Manfrellotti
Raffaele Vuolo (DIF): 5.5
Nel primo tempo non si lavora delle sue parti, qualche difficoltà nella ripresa
Damian Salto (DIF): 6.5
Secondo gol consecutivo che porta punti importanti in chiave salvezza
Patrizio Caso (DIF): 5.5
Mezzo voto in meno per la leggerezza sul gol acese, in una gara sicuramente positiva
Francesco De Feo (CEN): 5.0
Sulla fascia è completamente a disagio, offrendo ben poco in velocità alla manovra dei suoi
Giuseppe Ruggiero (CEN): 7.0
Le idee offensive partono tutte dai suoi piedi. Da seconda punta è meno presente
Luca Pecora (CEN): 7.5
Giganteggia in mediana, "randella" e costruisce con grande naturalezza, anche quando è pressato. Cuore da capitano
Simone Festa (CEN): 5.5
Poca spinta sulla corsia sinistra, corre tanto, ma spesso senza "costrutto"
Antonio Cardone (CEN): 5.5
Un po' confusionario rispetto alle prestazioni offerte nella prima parte del campionato. Non certo alla pari dei compagni di mediana
Luciano Amendola (ATT): 5.0
Talvolta si specchia troppo col pallone tra i piedi, fa fatica a dare il giusto supporto a Simonetti
Felice Simonetti (ATT): 6.0
Corre e si allontana spesso dalla porta per trovare palloni giocabili, ma nella ripresa impatta male la possibile occasione del pari
Dario Odierna (CEN): 6.5
Nettissima differenza rispetto a De Feo: al suo ingresso la Nocerina inizia a giocare anche sull'out destro
Carmine Capaccio (ATT): 6.0
Voto di incoraggiamento per l'impegno messo in campo. Si sacrifica in pressing e in appoggio alla fase offensiva
Francesco Vatiero (ATT): s.v.
Acireale
Allenatore: Giuseppe Romano 5.5
Acireale troppo rinunciatario, pur avendo a disposizione buone potenzialità in alcuni elementi offensivi. Forse osando di più...
Christian Biondi (POR): 6.0
Stesso voto del dirimpettaio, mai seriamente impegnato, non ha responsabilità sul gol di salto
Giovanni Di Pasquale (DIF): 6.0
La tattica attendista dei suoi lo costringe alla sola fase difensiva, ma si disimpegna bene soprattutto nella ripresa
Raffaele Gambuzza (DIF): 6.0
Agisce di esperienza e Simonetti gli sfugge un paio di volte. Sul gol del pari, resta anch'egli spiazzato dalla rovesciata di Caso
Fabio Campanaro (DIF): 6.0
Stessa pagella del compagno di reparto. La Nocerina ha nel solo Simonetti l'elemento pericoloso in attacco, che trova comunque spazio per concludere
Marco Iannò (DIF): 5.5
Inoperoso nella prima frazione, trova in Odierna un avversario più fastidioso e fa fatica nel contenerlo
Giuseppe Savanarola (ATT): 5.5
Ha qualità per poter incidere maggiormente in partita, schierato tra le linee per poter infastidire di più. Ma si limita a un solo tiro nel primo tempo
Domenico Mazzone (CEN): 5.5
Pecora e Ruggiero sono in grande giornata e non riesce mai a metterli in difficoltà
Gabriele Aprile (CEN): 5.5
Nervoso ad inizio gara, col passare dei minuti riscontra le stesse difficoltà del compagno nel tenere a bada Pecora e Ruggiero
Giuseppe Madonia (ATT): 6.0
Sufficienza ottenuta solo per l'opportunismo nel parziale vantaggio acese. Per il resto, non si vede dalle parti di Feola
Matteo Manfrè (ATT): 5.0
Poco o nulla in prima linea, anche nella ripresa. Nel finale, subisce un sonoro rimbrotto da Manfrellotti, che lamenta uno scarso sostegno in ripartenza
Mauricio Sanna (ATT): 5.0
Sostituto iniziale di Manfrellotti, ne fa rimpiangere abbondantemente la momentanea assenza
Giuseppe Russo (CEN): s.v.
Salvatore Manfrellotti (ATT): 7.0
Gioca quel tanto che basta per far capire di essere indispensabile in prima linea, nello scacchiere di mister Romano

Gli highlights saranno disponibili a breve. Per segnalazioni contattateci all'indirizzo email [email protected]

-
Possesso palla
-
1
Tiri totali
1
1
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
4
-
Espulsi
-

Nocerina-Acireale 1-1

MARCATORI: 69' Madonia (A), 82' Salto (N).
NOCERINA (3-5-2): Feola 6; Vuolo 5,5, Salto 6,5, Caso 5,5; De Feo 5 (57' Odierna 6,5) , Ruggiero 7, Pecora 7,5, Festa 5,5, Cardone 5,5 (81' Capaccio 6) ; Amendola 5 (57' Vatiero sv) , Simonetti 6.
A disposizione: Novelli, Ansalone, Di Crosta, Tipaldi, Califano, Montuori.
Allenatore: Gerardo Viscido 6.
ACIREALE (4-3-3): Biondi 6; Di Pasquale 6, Gambuzza 6, Campanaro 6, Iannò 5,5; Savanarola 5,5, Mazzone 5,5, Aprile 5,5; Madonia 6 (80' Russo sv) , Manfrè 5, Sanna 5 (74' Manfrellotti 7) .
A disposizione: Lentini, Grassi Bertazzi, Amella, Leotta, Sorbello.
Allenatore: Giuseppe Romano 5,5.
ARBITRO: Giacomo Casalini 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 15' Aprile (A); 23' Pecora (N); 56' Savanarola (A); 59' Manfrè (A); 61' Mazzone (A).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0