Serie D Girone H 2018-2019
Serie D Girone H 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

14 aprile 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Andrea Bianchini
0
-
3

Conclusa

Fidelis Andria

42° M. Cristaldi
55° M. Cristaldi
85° A. Varriale
42° M. Cristaldi
55° M. Cristaldi
85° A. Varriale

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Gianluca Losito
Mostra dettagli:

Vittoria in scioltezza della Fidelis Andria, che allo "Sporting Club" di Nola si sbarazza per 3 reti a 0 dei bianconeri e si porta a casa 3 punti pesantissimi. I ragazzi di Potenza hanno imposto la loro superiorità nella gara fin dalla prima frazione, nella quale hanno colpito due legni (con Paparusso e Bozic) e sono poi passati in vantaggio con la pennellata di Cristaldi al minuto 42. Lo stesso numero 9 ha raddoppiato al decimo della ripresa con un colpo di testa. Da quel momento in poi partita narcotizzata, ad eccezione di alcuni sporadici e non pericolosi attacchi da entrambi i lati. L'ultimo sigillo alla partita lo pone il neo-entrato Varriale, che si prende la rivincita sul palo colpito sette giorni fa allo scadere e sigla la terza rete dei suoi. Vince e convince l'Andria, chiamata a confermare le proprie velleità di post-season tra quattro giorni, ancora in Campania, sul campo della Sarnese. Dal suo canto il Nola rimane invischiato nella zona playout, regalando agli spettatori una prestazione da dimenticare.

FINISCE QUI! La Fidelis Andria espugna Nola con leggerezza e rimane attaccata al treno play-off, a 2 punti dal Savoia ed in attesa di notizie da Bitonto (dove i padroni di casa stanno momentaneamente pareggiando con la Gelbison).

88'
Ultimo cambio ad opera di Potenza: esce Porcaro, entra De Filippo

86'
Lascia il campo un monumentale Cristaldi per fare posto a Siclari

86'
Fuori Piperis, entra al suo posto Carrotta

86'
Arriva a firma di Varriale la terza rete degli uomini di Potenza, con un destro che finisce sul palo e poi si insacca in rete. 

85'
Ammonito Gaetano Iannini

85'
DILAGA LA FIDELIS! GOL DI VARRIALE! 0-3, partita definitivamente chiusa.

79'
Cambia anche Potenza: fuori Bozic, dieci minuti concessi a Varriale.

76'
Quarto cambio nel Nola: fuori Troianiello, dentro Napolitano D. 

71'
Cambio importante nell'Andria: esce Bortoletti ed entra Iannini, al ritorno in campo dopo diverse partite di infortunio. 

67'
Ammonito Giuseppe Esposito Lauri

66'
Nel Nola lascia il rettangolo di gioco Pastore, sostituito da Napolitano. 

56'
Raddoppio della Fidelis Andria: su angolo di Petruccelli svetta Cristaldi, che anticipa tutti e sigla il raddoppio. Sono 11 in campionato per El Tanque

55'
RADDOPPIA LA FIDELIS! La firma è ancora di Cristaldi: El Tanque è scatenato! 0-2 Fidelis 

54'
Secondo cambio di mister de Sarno: fuori Stoia, al suo posto Colarusso

52'

Ammonito Emanuele D'Anna

47'
Primo cambio ad opera del Nola: lascia il campo Paradisone, al suo posto Tagliamonte

46'
Inizia il secondo tempo allo "Sporting Club"

Termina la prima frazione con gli ospiti meritatamente in vantaggio per una rete a zero contro il Nola. Gol meritato per gli uomini di Potenza, che avevano trovato due legni prima di arrivare al gol col solito Cristaldi, alla decima marcatura in campionato: il Tanque è il primo attaccante della Fidelis Andria in doppia cifra dalla stagione 2014-15, quando i federiciani vinsero proprio il campionato di quarta categoria. 0-1 Fidelis alla pausa.

45'
Sono stati assegnati 3 minuti di recupero.

43'
Ammonito lo stesso puntero argentino per essersi tolto la maglia appena dopo il gol.

42'
VANTAGGIO FIDELIS ANDRIA! La firma su punizione diretta di Matias Cristaldi! Doppia cifra in campionato per lui. 0-1 per i biancazzurri.

22'
ANCORA ANDRIA PERICOLOSA! Cristaldi appoggia per Bozic che piazza il pallone, ma Caliendo respinge e devia il pallone sul palo.

19'

OCCASIONISSIMA FIDELIS! Cross di Zingaro che sorvola tutta l'area di rigore dei campani, dall'altro lato arriva in velocità Paparusso che si coordina, colpisce al volo di sinistro ma scheggia la traversa. Grande stato di forma del laterale mancino andriese


8'
La Fidelis è in campo con una linea di difesa inedita, con capitan Cipolletta affiancato da Forte e Porcaro, che sostituiscono Benvenga (squalificato) e Gregoric (infortunato). Confermato Bozic dal primo minuto, stessa formazione che ha battuto il Fasano per gli altri. Consueto 4-4-2 per i campani che si può mutare a partita in corso in un 4-2-3-1.

1'

Il signor Bianchini fischia l'inizio della contesa: parte il match tra Andria e Nola.


Le due squadre lottano per due obiettivi differenti: il Nola per vuole uscire dalla zona play out, mentre la Fidelis Andria vuole rientrare in quelli che sono i play off. I campani vivono un ottimo momento di forma vista la vittoria in terra pugliese conquistata contro il team Altamura. La compagine di potenza è in fiducia dopo il successo casalingo con il Fasano. Quella dello "Sporting Club" si preannuncia una gara molto interessante.
Nola 1925
IN CAMPO (4-4-2)
N. Caliendo
E. D'Anna 52°
P. Esposito
G. Esposito Lauri 67°
C. Paradisone 47°
G. Troianiello 76°
S. Del Prete
S. Vaccaro
F. Pastore 66°
D. Madonna
R. Stoia 54°

IN PANCHINA
R. Gragnaniello
S. Di Pierno
A. Milvatti
M. Colarusso 54°
S. Colonna
A. Varriale
D. Napolitano 76°
G. Napolitano 66°
L. Tagliamonte 47°
Allenatore
Antonio De Sarno
Fidelis Andria
IN CAMPO (3-5-2)
G. Zinfollino
F. Forte
C. Cipolletta
D. Porcaro 88°
V. Zingaro
A. Petruccelli 55°
M. Piperis 86°
M. Bortoletti 71°
D. Paparusso
M. Cristaldi 86° 43° 42° 55°
I. Bozic 79°

IN PANCHINA
P. Addario
L. De Filippo 88°
E. Manno
G. Iannini 85° 71°
G. Strippoli
V. Carrotta 86°
G. Siclari 86°
E. Adamo
A. Varriale 85° 79°
Allenatore
Alessandro Potenza

4-4-2

Arbitro: Andrea Bianchini

3-5-2

Caliendo
Zinfollino
D'Anna
Forte
Esposito
Cipolletta
Esposito Lauri
Porcaro
Paradisone
Zingaro
Troianiello
Petruccelli
Del Prete
Piperis
Vaccaro
Bortoletti
Pastore
Paparusso
Madonna
Cristaldi
Stoia
Bozic

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Gianluca Losito

Arbitro
Andrea Bianchini

Nola 1925
Allenatore: Antonio De Sarno
Nicola Caliendo (POR):
Emanuele D'Anna (DIF):
Pasqualino Esposito (DIF):
Giuseppe Esposito Lauri (CEN):
Christian Paradisone (DIF):
Gennaro Troianiello (ATT):
Simone Del Prete (ATT):
Sabato Vaccaro (CEN):
Fiorenzo Pastore (ATT):
Davide Madonna (CEN):
Raffaele Stoia (ATT):
Marco Colarusso (DIF):
Daniele Napolitano (CEN):
Giuseppe Napolitano (ATT):
Luigi Tagliamonte (ATT):
Fidelis Andria
Allenatore: Alessandro Potenza
Giacinto Zinfollino (POR):
Francesco Forte (DIF):
Ciro Cipolletta (DIF):
Davide Porcaro (DIF):
Vincenzo Zingaro (DIF):
Alessandro Petruccelli (CEN):
Michele Piperis (CEN):
Mirko Bortoletti (CEN):
Daniele Paparusso (DIF):
Matias Cristaldi (ATT):
Ivan Bozic (CEN):
Leonardo De Filippo (DIF):
Gaetano Iannini (CEN):
Vincenzo Carrotta (CEN):
Giuseppe Siclari (ATT):
Antonio Varriale (ATT):
Vittoria in scioltezza della Fidelis Andria, che allo "Sporting Club" di Nola si sbarazza per 3 reti a 0 dei bianconeri e si porta a casa 3 punti pesantissimi. I ragazzi di Potenza hanno imposto la loro superiorità nella gara fin dalla prima frazione, nella quale hanno colpito due legni (con Paparusso e Bozic) e sono poi passati in vantaggio con la pennellata di Cristaldi al minuto 42. Lo stesso numero 9 ha raddoppiato al decimo della ripresa con un colpo di testa. Da quel momento in poi partita narcotizzata, ad eccezione di alcuni sporadici e non pericolosi attacchi da entrambi i lati. L'ultimo sigillo alla partita lo pone il neo-entrato Varriale, che si prende la rivincita sul palo colpito sette giorni fa allo scadere e sigla la terza rete dei suoi. Vince e convince l'Andria, chiamata a confermare le proprie velleità di post-season tra quattro giorni, ancora in Campania, sul campo della Sarnese. Dal suo canto il Nola rimane invischiato nella zona playout, regalando agli spettatori una prestazione da dimenticare.
-
Possesso palla
-
-
Tiri totali
-
-
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Nola 1925-Fidelis Andria 0-3

MARCATORI: 42' Cristaldi (F), 55' Cristaldi (F), 85' Varriale (F).
NOLA-1925 (4-4-2): Caliendo ; D'Anna , Esposito , Esposito Lauri , Paradisone (47' Tagliamonte ) ; Troianiello (76' Napolitano ) , Del Prete , Vaccaro , Pastore (66' Napolitano ) ; Madonna , Stoia (54' Colarusso ) .
A disposizione: Gragnaniello, Di Pierno, Milvatti , Colonna, Varriale.
Allenatore: Antonio De Sarno .
FIDELIS-ANDRIA (3-5-2): Zinfollino ; Forte , Cipolletta , Porcaro (88' De Filippo ) ; Zingaro , Petruccelli , Piperis (86' Carrotta ) , Bortoletti (71' Iannini ) , Paparusso ; Cristaldi (86' Siclari ) , Bozic (79' Varriale ) .
A disposizione: Addario , Manno, Strippoli, Adamo.
Allenatore: Alessandro Potenza .
ARBITRO: Andrea Bianchini
NOTE: nessuna
AMMONITI: 43' Cristaldi (F); 52' D'Anna (N); 67' Esposito Lauri (N); 85' Iannini (F).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0