Serie C Girone C 2018-2019
Serie C Girone C 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

14 aprile 2019 ore 16:30

Arbitro: Giovanni Ayroldi

Sicula Leonzio

16° M. Ferrini
52° L. Miracoli

2
-
3

Conclusa

Juve Stabia

58° A. Mezavilla
68° A. Mezavilla
71° S. Elia
16° M. Ferrini
52° L. Miracoli
58° A. Mezavilla
68° A. Mezavilla
71° S. Elia

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Gara dai due volti: primo tempo perfetto della Leonzio che blocca gli avversari e chiude il primo tempo in vantaggio. Poi, nella ripresa i siciliani trovano persino il gol del raddoppio ma da qui in poi diventa un monologo de Le Vespe. Caserta opera tre cambi che rompono gli equilibri e la Juve Stabia completa la rimonta in appena quattordici minuti grazie alle giocate di Mezavilla ed Elia.

Finisce qui: la Juve Stabia si impone a Lentini per 3-2.

90'+5
Si crea una mischia in area, la Leonzio reclama un rigore ma il direttore di gara giustamente fa proseguire.

90'+5
Tifosi stabiesi in festa. Ultima azione.

90'+3
Riprende il gioco.

90'+3
Riprende il gioco.

90'+2
Nulla di fatto. Due giocatori, uno per parte, a terra e l'arbitro ordina ai medici di assisterli.

90'+1
calcio d'angolo Linas Megelaitis

90'
Leonzio riversata in avanti.

89'
Ma l'attaccante era stato fermato in fuorigioco.

88'
tiro fuori di Rossetti

87'
tiro in porta di Giuseppe Torromino, respinge Pane.

84'
Sostituzione: esce Daniele Paponi ed entra Badr El Ouazni

83'
Vespe che adesso si difendono con ordine bloccando tutti gli scarichi in verticale; la Leonzio può solo manovrare in orizzontale e lanciare lungo.

80'
Sostituzione: esce Andrea De Rossi ed entra Antonio Gammone

77'
Rallentano i ritmi, ma adesso le Vespe sono in pieno controllo dell'incontro. Leonzio stordita e incapace di reagire.

75'
Sostituzione: esce Luigi Canotto ed entra Bruno Leonardo Vicente

75'
Sostituzione: esce Santo D'Angelo ed entra Mattia Rossetti

74'
calcio d'angolo Giacomo Calò

74'
Grandissima Juve Stabia: in meno di 15 miunti rimonta due gol e continua ad attaccare.

73'
De Rossi si fa rubare palla da Canotto, il quale va sul fondo e cede la sfera a Elia. Il giovane attaccante, con grande freddezza e da posizione defilata, effettua un colpo da biliardo che si infila sul secondo palo.

71'
goal di Salvatore Elia

70'
tiro fuori di Massimiliano Carlini

70'
ammonito Luigi Canotto per simulazione

69'
Una doccia fredda per il pubblico e la squadra di casa: il pallone termina sui piedi di Mezavilla dopo una sponda di Torromino e tiro imprendibile che si insacca alle spalle di Pane. 2-2

68'
goal di Adriano Mezavilla

66'
Ancora un cross tagliato da destra degli ospiti. Non ci arriva nessuno.

65'
Nulla di fatto: la Juve Stabia sta premendo tantissimo adesso. La Leonzio si difende come può.

64'
calcio d'angolo Giacomo Calò

63'
Punizione calciata da Calò sul palo lungo, nessuno dei suoi però arriva in tempo.

62'
Cambia qualcosa anche Torrente inserendo un difensore al posto di un centrocampista per coprire le sfuriate e la trazione anteriore avversaria. Russo invece esce per un problema muscolare.

62'
Sostituzione: esce Francesco Russo ed entra Vincenzo Vitale

61'
Sostituzione: esce Gianluca Esposito ed entra Andrea Petta

59'
Juve Stabia che adesso ha alzato i ritmi.

58'
Si riapre l'incontro: corner di Calò, perfetto terzo tempo sul secondo palo del neo entrato Mezavilla e Vespe che accorciano.

58'
goal di Adriano Mezavilla

57'
calcio d'angolo Giacomo Calò

57'
calcio d'angolo Giacomo Calò, respinto.

57'
Ottimo cross di Elia da destra, Paponi stacca di testa e Pane si salva in corner.

56'
tiro in porta di Daniele Paponi

56'
Cambia tutto mister Caserta con un triplice cambio.

56'
Sostituzione: esce Alessandro Mastalli ed entra Adriano Mezavilla

56'
Sostituzione: esce Lino Marzorati ed entra Salvatore Elia

55'
Sostituzione: esce Fabrizio Melara ed entra Giuseppe Torromino

54'
Si rialza il difensore, riprende il gioco.

53'
Gioco fermo adesso perché Ferrini è rimasto dolorante a terra.

53'
Raddoppio della Leonzio: uno-due al limite dell'area tra D'Angelo e Miracoli e gol dell'attaccante lentinese che col destro non lascia scampo a Branduani.

52'
goal di Luca Miracoli

50'
Punizione sulla trequarti per la Juve Stabia, pallone buttato in mezzo. Nulla di fatto!

49'
Occasione er gli ospiti: Paponi si incunea in area vincendo un rimpallo, palla in mezzo ma la retroguardia bianconera se la cava.

47'
Pioggia meno battente, ma costante.

46'
Al via la ripresa.

Le squadre rientrano in campo.

Ottima l'interpretazione della sfida da parte degli anfitrioni, i quali hanno lasciato sfogare la Juve Stabia nei primi minuti per poi colpire al momento opportuno. Ospiti che faticano a trovare i varchi giusti.

45'+1
Finisce il primo tempo: Leonzio 1 Juve Stabia 0., decide per ora il gol di Manuel Ferrini.

45'
calcio d'angolo Giacomo Calò, nulla di fatto!

45'
Ospiti che terminano in attacco la frazione. Cross di Canotto e Paponi manda in corner.

43'
ammonito Fabrizio Melara

42'
tiro in porta di Luigi Canotto, respinge corto Paponi. Ma l'arbitro ferma tutti per fuorigioco di Paponi.

41'
calcio d'angolo Luca Germoni

40'
Punizione da sinistra per le Vespe.

40'
Punizione da sinistra per le Vespe.

40'
Punizione da sinistra per le Vespe.

40'
ammonito Francesco Marano

40'
Cross di Melara, respinge Ferrini.

39'
Non accade molto degno di nota: le due compagini continuano a lottare su ogni pallone. Brava la Leonzio a costringere gli avversari al lancio lungo per poi ripartire in velocità

34'
tiro in porta di Alessandro Mastalli a conclusione di uno sfondamento da destra: Ferrini si immola e ferma la conclusione.

32'
Fase di stanca adesso. La costante è che la Leonzio lascia la gestione del possesso agli avversari, difendendosi con ordine, per ripartire e accelerare improvvisamente.

30'
Caricato Pane, l'arbitro interrompe e ordina una punizione per i padroni di casa.

29'
Punizione sulla trequarti per la Juve Stabia.

29'
Contropiede della Leonzio sprecato da Megelaitis; gara vibrante!

25'
Ritmi più bassi adesso, ma incontro comuqnue gradevole.

24'
tiro in porta di Fabrizio Melara, para con i pugni Pane.

22'
La Juve Stabia prova a riordinare le idee: fino a questo momento però fatica a reagire.

21'
Ricostruiamo: sugli sviluppi del corner, Branduani respinge con i pugni; pallone al limite per D'Angelo ma conclusione che termina alta.

20'
tiro fuori di Santo D'Angelo

20'
Punizione per i bianconeri da destra.

19'
Leonzio adesso prepotentemente in avanti: pregevolissime manovre sulle ali dell'entusiasmo. 

17'
Sugli sviluppi del corner, la palla ballonzola in area ed è ancora una volta il difensore Ferrini a trovare la via del gol. Nulla da fare per Branduani.

16'
goal di Manuel Ferrini

16'
calcio d'angolo Tommaso Squillace

16'
tiro sul palo di Tommaso Squillace: in realtà era un cross ma una deviazione fa carambolare il pallone sul legno.

14'
Manovra della Leonzio sulla sinistra ma il tiro di Russo viene contrato. Immediata ripartenza degli ospiti fermata dalla retroguardia.

11'
Nulla di fatto!

11'
calcio d'angolo Giacomo Calò

11'
Mastalli ha una buona possibilità per entrare in area ma Squillace è bravissimo a intuire la giocata e a bloccare.

10'
Si affaccia la Leonzio sulla trequarti avversari, ma il cross di De Rossi viene ribattuto in fallo laterale. Poi, un fallo di D'Angelo in attacco interrompe la giocata.

8'
Juve Stabia in continuo possesso palla, la Leonzio si difende.

7'
Ribattuto in fallo laterale

7'
calcio d'angolo Giacomo Calò

5'
Occasione per le Vespe causata da un passaggio arretrato avventato: Pane copre bene sul tentativo di Canotto.

4'
Cross in mezzo da destra, troppo lungo e non arriva nessuno. Juve Stabia in avanti in modo molto compatto.

3'
Rimessa dal fondo per la Juve Stabia e lancio lungo a cercare Paponi: la Leonzio pressa alto.

1'
Ritmi alti fin dall'avvio.

1'
Partiti!

Squadre in campo.

Le due compagini sono pronte a entrare in campo.

Le due compagini stanno effettuando il riscaldamento.

A Lentini piove copiosamente, ma il cambo sembra in ottime condizioni.

Siciliani alla ricerca di punti in chiave playoff e reduci dal successo sul campo della Reggina; ospiti, invece, a caccia della Serie B e ricacciare indietro il Trapani che nel frattempo vince 2-0 sul Potenza.

Buon pomeriggio dall'Angelino Nobile-Sicula Trasporti Stadium; fra poco in campo Sicula Leonzio e Juve Stabia, gara valida per la 35/a giornata del Girone C di Serie C.

La Juve Stabia ha quasi la strada spianata verso al promozione diretta in serie B, in casa della Sicula Leonzio la squadra di Fabio Caserta potrebbe ulteriormente avvicinarsi al traguardo. Ma il team bianconero, reduce dal successo di Reggio Calabria, non vorrà lasciare strada libera alla capolista.
Sicula Leonzio
IN CAMPO (4-3-3)
1 P. Pane
16 A. De Rossi 80°
3 G. Laezza
15 M. Ferrini 16°
3 T. Squillace
25 F. Marano 40°
29 L. Megelaitis
8 G. Esposito 61°
27 S. D'Angelo 75°
26 L. Miracoli 52°
11 F. Russo 62°

IN PANCHINA
1 E. Polverino
2 D. Talarico
18 A. Petta 61°
13 A. Milesi
4 F. Giunta
21 W. Cozza
24 A. Gammone 80°
7 M. Rossetti 75°
25 V. Vitale 62°
10 A. D'Amico
24 F. Palermo
28 A. Dubickas
Allenatore
Vincenzo Torrente
Juve Stabia
IN CAMPO (4-3-3)
26 P. Branduani
28 R. Vitiello
19 L. Marzorati 56°
20 M. Troest
33 L. Germoni
29 M. Carlini
5 G. Calò
24 A. Mastalli 56°
7 F. Melara 43° 55°
18 L. Canotto 70° 75°
10 D. Paponi 84°

IN PANCHINA
1 V. Venditti
16 L. Dumancic
2 P. Schiavi
27 G. Lionetti
30 G. Torromino 55°
11 N. Di Roberto
9 B. El Ouazni 84°
14 F. Castellano
8 Vicente 75°
21 S. Elia 71° 56°
15 L. Viola
34 A. Mezavilla 58° 68° 56°
Allenatore
Fabio Caserta

4-3-3

Arbitro: Giovanni Ayroldi

4-3-3

1 Pane
26 Branduani
16 De Rossi
28 Vitiello
3 Laezza
19 Marzorati
15 Ferrini
20 Troest
3 Squillace
33 Germoni
25 Marano
29 Carlini
29 Megelaitis
5 Calò
8 Esposito
24 Mastalli
27 D'Angelo
7 Melara
26 Miracoli
18 Canotto
11 Russo
10 Paponi

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Giovanni Ayroldi 6.5
Mantiene il controllo della gara senza eccessi e interpretando bene ogni azione.

Sicula Leonzio
Allenatore: Vincenzo Torrente 5.5
Primo tempo da manuale: ogni sua impostazione tattica aveva bloccato gli avversari. Poi, nella ripresa un ritardo forse nell'interpretare i cambi della Juve Stabia e il crollo.
Pasquale Pane (POR): 6.5
Prende tre gol ma non tanto per colpe proprie. Fa anche vari salvataggi.
Andrea De Rossi (DIF): 5.0
La media voto tra primo tempo e secondo è insufficiente. Sul suo lato dopo l'1-2 la Juve Stabia passa come vuole.
Giuliano Laezza (DIF): 6.0
Perfetto, come tutta la Leonzio per 60 minuti. Poi, anche lui soffre.
Manuel Ferrini (DIF): 6.5
Grande carattere e personalità e un altro gol che forse avrebbe meritato più fortuna.
Tommaso Squillace (CEN): 6.0
La sua inesta partita, ma anche per lui una mezz'ora da dimenticare.
Francesco Marano (CEN): 5.0
Contro la squadra della sua città natale ci si sarebbe aspettato molto di più.
Linas Megelaitis (CEN): 6.0
Ovviamente il voto anche per lui è frutto di una media tra i primi 60 e gli ultimi 30. Però è il solito frangiflutti di grande personalità
Gianluca Esposito (CEN): 6.5
Grande prova di quantità.
Santo D'Angelo (CEN): 6.0
Lavoro oscuro ma di grande quantità. Dimostra capacità di sacrificio.
Luca Miracoli (ATT): 6.5
Combatte come un leone e trova anche il gol.
Francesco Russo (ATT): 6.5
Il giovane attaccante dimostra di essere un giocatore di categoria.
Andrea Petta (DIF): 5.0
Entra nel momento più difficile.
Antonio Gammone (ATT): s.v.
Entra all'80'.
Mattia Rossetti (ATT): s.v.
Entra all'88'.
Vincenzo Vitale (ATT): 5.0
Chiamato a recuperare l'irrecuperabile.
Juve Stabia
Allenatore: Fabio Caserta 8.0
Raramente la sua Juve Stabia ha sofferto così in questo campionato, ma dimostra coraggio nel triplice cambio che ribalta la gara in suo favore.
Paolo Branduani (POR): 6.0
Prende due gol ma non ha colpe. Per il resto, normale amministrazione.
Roberto Vitiello (DIF): 5.5
Soffre tanto come tutta la difesa.
Lino Marzorati (DIF): 6.0
Nonostante i due gol subiti, la Juve Stabia è un blocco compatto a partire proprio dalla difesa.
Magnus Troest (DIF): 6.0
Stesso discorso fatto per Marzorati.
Luca Germoni (DIF): 6.5
Spinge con grande veemenza.
Massimiliano Carlini (ATT): 6.5
In apnea nei primi 60 minuti, poi esce alla grande.
Giacomo Calò (CEN): 6.5
Metronomo sempre con le idee chiare.
Alessandro Mastalli (CEN): 6.5
Inserimenti continui e sempre pericolosi.
Fabrizio Melara (CEN): 5.0
Soffre tantissimo l'attenta difesa degli avversari.
Luigi Canotto (CEN): 7.0
Partita dai due volti, ma è decisivo nella riscossa della Juve Stabia.
Daniele Paponi (ATT): 7.0
Grande battagliero e tantissimi movimenti all'indietro a favorire l'inserimento dei compagni.
Giuseppe Torromino (ATT): 6.5
Una spina nel fianco.
Badr El Ouazni (ATT): s.v.
Entra all'84'.
Bruno Leonardo Vicente (CEN): s.v.
Entra al 75'.
Salvatore Elia (ATT): 7.5
Entra e spacca totalmente la partita. Anche un gol che è un colpo di fino da campione del mondo di biliardo.
Adriano Mezavilla (CEN): 8.0
Entra e mette subito a segno due gol di potenza che distruggono psicologicamente gli avversari.
Gara dai due volti: primo tempo perfetto della Leonzio che blocca gli avversari e chiude il primo tempo in vantaggio. Poi, nella ripresa i siciliani trovano persino il gol del raddoppio ma da qui in poi diventa un monologo de Le Vespe. Caserta opera tre cambi che rompono gli equilibri e la Juve Stabia completa la rimonta in appena quattordici minuti grazie alle giocate di Mezavilla ed Elia.
-
Possesso palla
-
3
Tiri totali
9
2
Tiri specchio
8
-
Tiri respinti
-
1
Legni
-
2
Corner
8
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Sicula Leonzio-Juve Stabia 2-3

MARCATORI: 16' Ferrini (S), 52' Miracoli (S), 58' Mezavilla (J), 68' Mezavilla (J), 71' Elia (J).
SICULA-LEONZIO (4-3-3): Pane 6,5; De Rossi 5 (80' Gammone sv) , Laezza 6, Ferrini 6,5, Squillace 6; Marano 5, Megelaitis 6, Esposito 6,5 (61' Petta 5) ; D'Angelo 6 (75' Rossetti sv) , Miracoli 6,5, Russo 6,5 (62' Vitale 5) .
A disposizione: Polverino, Talarico, Milesi, Giunta, Cozza, D'Amico, Palermo, Dubickas.
Allenatore: Vincenzo Torrente 5,5.
JUVE-STABIA (4-3-3): Branduani 6; Vitiello 5,5, Marzorati 6 (56' Elia 7,5) , Troest 6, Germoni 6,5; Carlini 6,5, Calò 6,5, Mastalli 6,5 (56' Mezavilla 8) ; Melara 5 (55' Torromino 6,5) , Canotto 7 (75' Vicente sv) , Paponi 7 (84' El Ouazni sv) .
A disposizione: Venditti, Dumancic, Schiavi, Lionetti, Di Roberto, Castellano, Viola.
Allenatore: Fabio Caserta 8.
ARBITRO: Giovanni Ayroldi 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 40' Marano (S); 43' Melara (J); 70' Canotto (J).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-8.
RECUPERO: pt 0, st 0