Serie C Girone C 2017-2018
Serie C Girone C 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

15 aprile 2018 ore 14:30

Arbitro: Daniele De Remigis

Bisceglie

21° A. Risolo

1
-
2

Conclusa

Reggina

20° J. Sciamanna
38° D. Pasqualoni
21° A. Risolo
20° J. Sciamanna
38° D. Pasqualoni

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Colpo esterno della Reggina, che si impone 2-1 in casa del Bisceglie e raggiunge la Fidelis Andria al quindicesimo posto a quota 36 punti. Nel primo tempo, botta e risposta tra i calabresi e i pugliesi: vantaggio ospite al 20' con Sciamanna, pareggio un minuto dopo di Risolo. Il gol partita lo segna Pasqualoni al 38'. I nerazzurri, al terzo ko nelle ultime quattro partite, restano a quota 38, ora a +2 sulla zona Playout, occupata proprio da Reggina e Andria. Nel prossimo turno, Siracusa-Bisceglie e Reggina-Akragas.

Ore 16:20, fischio finale.

81'
Cambio nel Bisceglie: esce Giron, entra Migliavacca.

81'
Cambio nel Bisceglie: esce Jovanovic, entra Prezioso.

73'
Cambio per la Reggina: esce Armeno, entra Gatti.

64'
Cambio nel Bisceglie: esce Russo, entra Ayina.

64'
Cambio Reggina: esce Giuffrida, entra Provenzano.

63'
Ammonito Markic.

59'
Cambio nella Reggiina: esce Sciamanna, entra Tulissi.

54'
Ammonito Vrdoljak.

51'
Ammonito Sciamanna.

46'
Ore 15:31, inizia la ripresa.

Ore 15:16, fine primo tempo.

45'+1
Ammonito La Camera.

38'
La Reggina torna in vantaggio! Ha segnato Pasqualoni!

25'
Cambio nel Bisceglie: esce, per infortunio, Toskic. Al suo posto, dentro Vrdoljak.

21'
Risponde subito il Bisceglie: gol di Risolo! 1-1!

20'
Reggina in vantaggio: gol Sciamanna!

1'
Ore 14:30, inizia la partita.

Sfida-salvezza di spessore in Puglia: il Bisceglie si trova a 38 punti ed è relativamente tranquillo, dato che la zona-playout dista cinque lunghezze. Ha tutt'altra motivazione, invece, la Reggina: i calabresi sentono il fiato sul collo della Paganese, che coi suoi 32 punti e la rocambolesca vittoria nel finale contro il Fondi si è portata a una sola lunghezza dagli amaranto. Serve un successo per evitare di scivolare nella zona-playout.
Bisceglie
IN CAMPO (3-5-2)
12 B. Vassallo
5 A. Petta
24 T. Markic 63°
25 Dentello
21 A. Risolo 21°
17 M. Montinaro
7 E. D'Ursi
3 G. Russo 64°
10 I. Toskic 25°
13 M. Giron 81°
9 I. Jovanovic 81°

IN PANCHINA
14 J. Ayina 64°
16 M. Prezioso 81°
19 M. Vrdoljak 54° 25°
23 P. Migliavacca 81°
1 D. Crispino
22 A. Alberga
2 E. Colella
4 L. Diallo
6 I. Jurkic
11 S. D'Ancora
26 C. Spedaliere
All.Gianfranco Mancini
Reggina
IN CAMPO (3-5-2)
22 T. Cucchietti
2 D. Pasqualoni 38°
3 M. Ferrani
5 G. Laezza
30 C. Hadziosmanovic
27 G. La Camera 46°
14 R. Marino
19 C. Sparacello
16 G. Giuffrida 64°
11 G. Armeno 73°
21 J. Sciamanna 20° 51° 59°

IN PANCHINA
4 R. Gatti 73°
7 T. Tulissi 59°
10 A. Provenzano 64°
1 M. Licastro
12 A. Turrin
6 J. Fortunato
13 S. Auriletto
20 D. Bezziccheri
23 F. Franchi
24 D. Amato
25 M. Condemi
All.Agenore Maurizi

3-5-2

Arbitro: Daniele De Remigis

3-5-2

12 Vassallo
22 Cucchietti
5 Petta
2 Pasqualoni
24 Markic
3 Ferrani
25 Dentello Azzi
5 Laezza
21 Risolo
30 Hadziosmanovic
17 Montinaro
27 La Camera
7 D'Ursi
14 Marino
3 Russo
19 Sparacello
10 Toskic
16 Giuffrida
13 Giron
11 Armeno
9 Jovanovic
21 Sciamanna

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Daniele De Remigis

Bisceglie
Allenatore: Gianfranco Mancini
Brian Vassallo (POR):
Andrea Petta (DIF):
Toni Markic (DIF):
Paulo Daniel Dentello Azzi (ATT):
Andrea Risolo (CEN):
Matteo Montinaro (CEN):
Eugenio D'Ursi (ATT):
John-Christophe Ayina (ATT):
Mario Prezioso (CEN):
Mario Vrdoljak (CEN):
Paolo Migliavacca (DIF):
Genny Russo (DIF):
Idriz Toskic (CEN):
Maxime Giron (DIF):
Ivan Jovanovic (ATT):
Reggina
Allenatore: Agenore Maurizi
Tommaso Cucchietti (POR):
Danilo Pasqualoni (DIF):
Manuel Ferrani (DIF):
Giuliano Laezza (DIF):
Cristian Hadziosmanovic (CEN):
Giovanni La Camera (CEN):
Roberto Marino (CEN):
Claudio Sparacello (ATT):
Riccardo Gatti (DIF):
Tiziano Tulissi (ATT):
Alessandro Provenzano (CEN):
Giovanni Giuffrida (CEN):
Gennaro Armeno (DIF):
Jacopo Sciamanna (ATT):
Colpo esterno della Reggina, che si impone 2-1 in casa del Bisceglie e raggiunge la Fidelis Andria al quindicesimo posto a quota 36 punti. Nel primo tempo, botta e risposta tra i calabresi e i pugliesi: vantaggio ospite al 20' con Sciamanna, pareggio un minuto dopo di Risolo. Il gol partita lo segna Pasqualoni al 38'. I nerazzurri, al terzo ko nelle ultime quattro partite, restano a quota 38, ora a +2 sulla zona Playout, occupata proprio da Reggina e Andria. Nel prossimo turno, Siracusa-Bisceglie e Reggina-Akragas.
-
Possesso palla
-
1
Tiri totali
2
1
Tiri specchio
2
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Bisceglie-Reggina 1-2

MARCATORI: 20' Sciamanna (R), 21' Risolo (B), 38' Pasqualoni (R).
BISCEGLIE (3-5-2): Vassallo ; Petta , Markic , Russo (64' Ayina ) ; Dentello Azzi , Risolo , Toskic (25' Vrdoljak ) , Montinaro , Giron (81' Migliavacca ) ; D'Ursi , Jovanovic (81' Prezioso ) .
A disposizione: Crispino, Alberga, Colella, Diallo, Jurkic, D'Ancora, Spedaliere.
Allenatore: Gianfranco Mancini .
REGGINA (3-5-2): Cucchietti ; Pasqualoni , Ferrani , Laezza ; Hadziosmanovic , Giuffrida (64' Provenzano ) , La Camera , Marino , Armeno (73' Gatti ) ; Sciamanna (59' Tulissi ) , Sparacello .
A disposizione: Licastro, Turrin, Fortunato, Auriletto, Bezziccheri, Franchi, Amato, Condemi.
Allenatore: Agenore Maurizi .
ARBITRO: Daniele De Remigis
NOTE: nessuna
AMMONITI: 45' La Camera (R); 51' Sciamanna (R); 54' Vrdoljak (B); 63' Markic (B).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0