Serie C Girone B 2018-2019
Serie C Girone B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

4 novembre 2018 ore 14:30

Arbitro: Alessio Clerico

Fermana

63° E. Scrosta
79° G. Zerbo

2
-
0

Conclusa

63° E. Scrosta
79° G. Zerbo

Teramo


0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Roberto Cruciani
Mostra dettagli:

"Ore 16.20, triplice fischio finale: Fermana-Teramo finisce 2-0". Il terzo successo di fila, sancito dalle reti di Scrosta (63') e Zerbo (79'), consente alla compagine marchigiana di volare solitaria in vetta al girone a quota 20 complice il pareggio del Pordenone a San Benedetto del Tronto. Si ferma a tre la striscia di vittorie degli ospiti che sorprendentemente cedono dopo aver acquisito la superiorità numerica per l'espulsione di Soprano (60'). Nel prossimo turno la Fermana sarà di scena a Rimini mentre il Teramo, undicesimo con 13 punti all'attivo, riceverà la visita dell'AlbinoLeffe

90'+6
ammonito Mattia Proietti

90'+2
Barbuti scarica di forza con il destro dal limite dell'area piccola ma ci mette la firma anche Ginestra con un grande intervento a salvare la sua porta. 

83'
Sostituzione: esce Alessandro Fiordaliso ed entra Alessandro Fratangelo

82'
Barbuti controlla e si gira in area di rigore ma non trova la porta, alzando la mira

79'
GOL! Raddoppio dei padroni di casa. Gran contropiede della Fermana con Zerbo che finalizza con un sinistro clamoroso all'incrocio dei pali.

78'
ammonito Matteo Piacentini

74'
Sostituzione: esce Arturo Lupoli ed entra Luca Cognigni

74'
Sostituzione: esce Manuel Giandonato ed entra Ilario Iotti

74'
Zecca infila in velocità la difesa ma il pallonetto termina alto di un soffio

68'
Sostituzione: esce Mirco Spighi ed entra Roberto Ranieri

68'
Sostituzione: esce Riccardo Mastrilli ed entra Christian Ventola

68'
Sostituzione: esce Antonio Bacio Terracino ed entra Giacomo Zecca

63'
GOL! La Fermana passa in vantaggio. Punizione dalla destra di Giandonato, palla che viaggia sul secondo palo dove Scrosta in scivolata insacca alle spalle di Lewandosky.

60'
ammonito Lamine Fofana in panchina.

60'
cartellino rosso per Marco Soprano per doppia ammonizione. Decisione se vogliamo anche severa da parte del direttore di gara. 

60'
secondo giallo per Marco Soprano

57'
Sostituzione: esce Massimo D'Angelo ed entra Gabriele Zerbo

56'
D'Angelo per Maurizi che scarica il destro ma fuori misura

55'
ammonito Mirco Spighi

49'
Sostituzione: esce Gianmarco Piccioni ed entra Riccardo Barbuti

Primo tempo quasi da sbadigli in termini di emozioni. Pallino del gioco che il Teramo ha tenuto stabilmente il controllo delle operazioni ma nessun pericolo dalle parti di Ginestra. Stesso taccuino vuoto anche fronte Fermana, con gli uomini di Destro che hanno abbassato il baricentro senza riuscire a ripartire con efficacia quasi mai. 

35'
Non mancano gli sfotto tra le due tifoserie ma quando compare lo striscione "Ciao Peppe" in ricordo di Giuseppe Pompei nella Curva Duomo, applaude l'intero stadio, compresi gli ospiti.

33'

Ci prova D'Angelo con un destro a giro dalla distanza, sfera che si alza di poco sopra la traversa con l'estremo ospite ben attento


29'
ammonito Gianluca Urbinati

27'
Punizione laterale di Proietti, schema studiato per Caidi dalla parte opposta: inzuccata decisa ma che ha scarsa mira e Ginestra controlla senza affanni

26'
Praticamente nessuna occasione da segnalare su entrambi i fronti al Recchioni, squadre molto accorte: palleggio organizzato del Teramo, attenzione in fase di non possesso per i canarini

19'
Teramo che fa girare la palla anche se in maniera sterile senza trovare grandi sbocchi, Fermana ben chiusa dietro

12'
ammonito Marco Soprano

4'
calcio d'angolo

3'
calcio d'angolo

2'
Dopo un giro di lancette subito gioco fermo per un contrasto Maurizi-Lewandowsky con l'estremo difensore teramano che  concede l'angolo ma resta a terra per un colpo alla testa. Gioco fermo alcuni minuti

La Fermana, sorprendente seconda forza del torneo, riceve nell'interessante sfida in programma al Bruno Recchioni, la visita del Teramo rilanciato dalla cura Maurizi. Le due compagini si presentano all'appuntamento con il morale particolarmente alto. Nel turno precedente i gialloblu di Flavio Destro hanno bissato l'affermazione interna sul Vicenza andando ad imporsi per 1-0 in casa della capolista Pordenone. Il secondo successo esterno ha consentito alla compagine marchigiana di ridurre ad una sola lunghezza il margine di distanza in classifica da quella friulana in vetta a quota 18. Il Teramo, nono con 13 punti all'attivo, ha invece allungato a quattro la striscia di risultati utili consecutivi conseguendo a spese del Ravenna, sconfitto per 2-1 al Gaetano Bonolis, la terza vittoria di fila.

Fermana
IN CAMPO (4-3-1-2)
12 P. Ginestra
15 G. Clemente
6 M. Soprano 60° 12° 60°
14 E. Scrosta 63°
16 D. Sarzi Puttini
8 A. Misin
20 M. Giandonato 74°
4 G. Urbinati 29°
10 M. D'Angelo 57°
29 A. Lupoli 74°
24 S. Maurizi

IN PANCHINA
28 G. Marcantognini
2 E. Calzola
3 W. Guerra
31 T. Ceriani
7 G. Zerbo 79° 57°
11 I. Iotti 74°
21 M. Marozzi
26 V. Palumbo
27 L. Fofana 60°
30 C. Contaldo
17 L. Kacorri
23 L. Cognigni 74°
Allenatore
Flavio Destro
Teramo
IN CAMPO (3-5-2)
22 M. Lewandowski
23 N. Caidi
6 I. Speranza
26 M. Piacentini 78°
2 A. Fiordaliso 83°
20 M. Spighi 68° 55°
8 M. Proietti 96°
10 L. De Grazia
13 R. Mastrilli 68°
14 G. Piccioni 49°
11 A. Bacio Terracino 68°

IN PANCHINA
1 F. Pacini
12 V. Natale
3 S. Vitale
24 G. Mantini
27 C. Ventola 68°
4 R. Ranieri 68°
5 F. Zenuni
18 A. Persia
7 A. Fratangelo 83°
16 G. Zecca 68°
17 R. Cappa
19 R. Barbuti 49°
Allenatore
Agenore Maurizi

4-3-1-2

Arbitro: Alessio Clerico

3-5-2

12 Ginestra
22 Lewandowski
15 Clemente
23 Caidi
6 Soprano
6 Speranza
14 Scrosta
26 Piacentini
16 Sarzi Puttini
2 Fiordaliso
8 Misin
20 Spighi
20 Giandonato
8 Proietti
4 Urbinati
10 De Grazia
10 D'Angelo
13 Mastrilli
29 Lupoli
14 Piccioni
24 Maurizi
11 Bacio Terracino

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Roberto Cruciani

Arbitro
Alessio Clerico 7.0

Fermana
Allenatore: Flavio Destro 7.0
Paolo Ginestra (POR): 6.5
Gianluca Clemente (DIF): 7.0
Marco Soprano (DIF): 5.5
Edoardo Scrosta (DIF): 8.0
Daniele Sarzi Puttini (DIF): 7.0
Alex Misin (CEN): 7.0
Manuel Giandonato (CEN): 7.0
Gianluca Urbinati (CEN): 7.0
Massimo D'Angelo (ATT): 6.0
Arturo Lupoli (ATT): 6.5
Samuele Maurizi (CEN): 6.5
Gabriele Zerbo (CEN): 7.0
Ilario Iotti (CEN): 6.0
Luca Cognigni (ATT): 6.0
Teramo
Allenatore: Agenore Maurizi 6.0
Michal Lewandowski (POR): 5.5
Nebil Caidi (DIF): 6.0
Ivan Speranza (DIF): 6.0
Matteo Piacentini (DIF): 6.0
Alessandro Fiordaliso (DIF): 5.5
Mirco Spighi (CEN): 5.5
Mattia Proietti (CEN): 5.5
Lorenzo De Grazia (CEN): 6.0
Riccardo Mastrilli (DIF): 6.0
Gianmarco Piccioni (ATT): 5.0
Antonio Bacio Terracino (ATT): 6.0
Christian Ventola (DIF): 5.5
Roberto Ranieri (CEN): 6.0
Alessandro Fratangelo (ATT): 5.5
Giacomo Zecca (ATT): 6.0
Riccardo Barbuti (ATT): 6.0

"Ore 16.20, triplice fischio finale: Fermana-Teramo finisce 2-0". Il terzo successo di fila, sancito dalle reti di Scrosta (63') e Zerbo (79'), consente alla compagine marchigiana di volare solitaria in vetta al girone a quota 20 complice il pareggio del Pordenone a San Benedetto del Tronto. Si ferma a tre la striscia di vittorie degli ospiti che sorprendentemente cedono dopo aver acquisito la superiorità numerica per l'espulsione di Soprano (60'). Nel prossimo turno la Fermana sarà di scena a Rimini mentre il Teramo, undicesimo con 13 punti all'attivo, riceverà la visita dell'AlbinoLeffe

-
Possesso palla
-
2
Tiri totali
-
2
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
4
Ammoniti
3
1
Espulsi
-

Fermana-Teramo 2-0

MARCATORI: 63' Scrosta (F), 79' Zerbo (F).
FERMANA (4-3-1-2): Ginestra 6,5; Clemente 7, Soprano 5,5, Scrosta 8, Sarzi Puttini 7; Misin 7, Giandonato 7 (74' Iotti 6) , Urbinati 7; D'Angelo 6 (57' Zerbo 7) ; Lupoli 6,5 (74' Cognigni 6) , Maurizi 6,5.
A disposizione: Marcantognini, Calzola, Guerra, Ceriani, Marozzi, Palumbo, Fofana, Contaldo, Kacorri.
Allenatore: Flavio Destro 7.
TERAMO (3-5-2): Lewandowski 5,5; Caidi 6, Speranza 6, Piacentini 6; Fiordaliso 5,5 (83' Fratangelo 5,5) , Spighi 5,5 (68' Ranieri 6) , Proietti 5,5, De Grazia 6, Mastrilli 6 (68' Ventola 5,5) ; Piccioni 5 (49' Barbuti 6) , Bacio Terracino 6 (68' Zecca 6) .
A disposizione: Pacini, Natale, Vitale, Mantini, Zenuni, Persia, Cappa.
Allenatore: Agenore Maurizi 6.
ARBITRO: Alessio Clerico 7
NOTE: nessuna
AMMONITI: 12' Soprano (F); 29' Urbinati (F); 55' Spighi (T); 60' Fofana (F); 60' Soprano (F); 78' Piacentini (T); 90' Proietti (T).
ESPULSI: 60' Soprano (T).
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 2, st 5