Serie B 2018-2019
Serie B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
11° giornata Serie B 2018-2019

Stadio Renzo Barbera

3 novembre 2018 ore 15:00

Arbitro: Lorenzo Illuzzi

Palermo

78° A. Salvi
90° G. Puscas

2
-
1

Conclusa

Cosenza

79° A. Baclet
78° A. Salvi
90° G. Puscas
79° A. Baclet

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giuseppe Cinà
Mostra dettagli:

Il Palermo vince e in attesa del match di lunedì tra Pescara e Lecce conquista la testa della classifica.  Per due giorni i rosanero si godono la vetta. Gara complicata per il Palermo che deve attendere gli ultimi quindici minuti per scardinare la difesa del Cosenza.  Il Palermo trova  il vantaggio  al 78° con un colpo di testa di Salvi sugli sviluppi di un corner. Nemmeno il tempo di festeggiare e Baclet  approfitta della disattenzione del terzino goleador rosanero e insacca di testa un bel cross di Garritano Al novantesimo il gol vittoria di Puscas che spinge in rete il pallonetto di Nestorovski che aveva scavalcato Sarraco in uscita. Gara sottotono del Palermo nel primo tempo, meglio la ripresa nella quale i rosanero hanno aumentato i giri alle azioni di gioco , grazie anche all'ingresso di Falletti che ha portato vivacità alla manovra. Il Palermo ora è atteso da un trittico di gare da paura (Pescara, Benevento e Verona) ma lo fa da capolista. Il Cosenza, buona la sua prova, resta a quota otto ai margini della zona retrocessione. Il muro difensivo costruito dal tecnico Braglia è crollato a dodici minuti dal termine. Dal Barbera è tutto , grazie per l'attenzione e appuntamento alle prossime dirette sempre su Datasport. Buona serata.

Triplice fischio dell'arbitro Illuzzi che pone fine alle ostilità

90'+8
Cartellino rosso per Riccardo Idda, che blocca Falletti lanciato a rete

90'+6
Ammonito Manuel Pascali

90'+6
Ammonito Aljaz Struna

90'+6
A terra un giocatore del Palermo nella propria area. Gioco fermo. Il gioco deve riprendere da un fallo laterale per il Cosenza in zona d'attacco

90'+5
Ricomincia  a piovere 

90'+3
Calcio d'angolo battuto da Angelo Corsi, colpo di testa di Kastriot Dermaku, il pallone scavalca la traversa di poco

90'+3
Cosenza in avanti , calcio d'angolo per gli ospiti

90'+2
Tre minuti al termine

90'+2
Bella azione del Palermo, Haitam Aleesami lancia Ilija Nestorovski che con un pallonetto scavalcaUmberto Saracco in uscita, il pallone viene toccato da George Puscas prima di finire in rete

90'
Goal di George Puscas

90'
Saranno cinque i minuti di recupero

89'
Grande azione del Palermo, cross di Mato Jajalo e tiro fuori di Cesar Alejandro Falletti

87'
Grande azione sulla fascia sinistra di Alesaami che suona la carica, la difesa del Cosenza spazza via

86'
Cinque minuti più recupero per le speranze dei siciliani

86'
Ora il Palermo spinge alla ricerca del gol che vale la vetta della classifica

85'
Occasione Palermo: traversa colpita da George Puscas

84'
Ancora un tiro per  Matteo Di Piazza, palla a lato

82'
Tiro fuori di Matteo Di Piazza

82'
Sostituzione: esce Radoslaw Murawski ed entra Nicolas Haas

81'
Dieci al termine

81'
Fallo fatto da Manuel Pascali  su George Puscas

81'
Botta e risposta nel giro di un minuto e Palermo che ritorna con i piedi per terra dopo aver assaporato al gioia della vetta della classifica

80'
Sostituzione: esce Gennaro Tutino ed entra Matteo Di Piazza

80'
Nemmeno il tempo di esultare che il Cosenza pareggia. Sul capovolgimento di fronte, cross di Garritano e colpo di testa vincente di Baclet 

79'
Goal di Allan Baclet

79'
Sul calcio d'angolo calciato da Falletti, Salvi insacca di testa che viene lasciato solo in area. Disattenzione Cosenza 

78'
Goal di Alessandro Salvi

77'
Calcio d'angolo Cesar Alejandro Falletti

77'
Cross di Haitam Aleesami, palla in calcio d'angolo

77'
Fallo fatto da Allan Baclet  su Aljaz Struna

76'
Sostituzione: esce Stefano Moreo ed entra George Puscas

76'
Tiro fuori di Cesar Alejandro Falletti

74'
Tiro fuori di Alessandro Salvi

73'
Ammonito Luca Garritano per un fallo fatto su  Radoslaw Murawski

73'
A meno di venti minuti dal termine il canovaccio della gara sembra ormai chiaro, il PAlermo cerca il tutto per tutto in cerca della vittoria che gli consentirebbe di balzare in vetta, ma si espone ai contropiedi avversari

72'
Ripartenza Cosenza. Tiro in porta di Allan Baclet, che si invola in contropiede. Brignoli para in tuffo. 

71'
Tiro in porta di Cesar Alejandro Falletti che si presenta cosi. Il portiere calabrese devia in fallo laterale

70'
Il Palermo passa a quattro in difesa, ma anche a quattro in attacco

69'
Sostituzione: esce Giuseppe Bellusci ed entra Cesar Alejandro Falletti

69'
Occasione Cosenza. Tiro appena fuori di Kastriot Dermaku che dal limite dell'area si gira e calcia alto di poco

68'
Ammonito Mato Jajalo per un fallo su  Gennaro Tutino

66'
Sostituzione: esce Riccardo Maniero ed entra Allan Baclet

66'
Fallo fatto da Haitam Aleesami su  Angelo Corsi

65'
Il Palermo ora insiste con azioni tambureggianti, il Cosenza non esce più dalla propria metà campo

62'
Fallo fatto da Ivan Varone  su Radoslaw Murawski

62'
Ancora un rischio per Struna che per poco non si fa soffiare il pallone da Garritano

62'
Azione in velocità del Palermo che con Moreo fa tutto il campo, rimontato prima di tirare in porta da Garritano

61'
Fallo fatto da Radoslaw Murawski su Ivan Varone

60'
Il Cosenza sfiora il gol !. tiro fuori di Gennaro Tutino che con un tiro a giro per poco non beffa Brignoli

59'
Occasione Palermo, cross di Haitam Aleesami  e tiro fuori di Ilija Nestorovski che tutto solo in area spara alto

58'
Ancora Palermo, ancora un tiro di Ilija Nestorovski , fuori 

57'
Azione tambureggiante per il Palermo, tiro fuori di Ilija Nestorovski con il pallone che sfiora il palo

54'
Calcio d'angolo di Aleksandar Trajkovski, colpo di testa di Radoslaw Murawski pallone a lato

53'
Cominciano i movimenti sulla panchina del Palermo, si scaldano Haas e Falletti

52'
Tiro fuori di Slobodan Rajkovic

51'
Fallo fatto da Radoslaw Murawski su Ivan Varone. Il polacco rischia il doppio giallo

50'
Nulla di fatto, ma il Palermo insiste nella metà campo avversaria

50'
Punizione per i rosa sulla trequarti. Trajkovski sul pallone

49'
Tiro fuori di Stefano Moreo ben lanciato da Nestorovski

47'
Calcio d'angolo battuto male e facile preda di Brignoli

47'
Tiro in porta di Luca Garritano, palla in angolo

46'
Si riparte senza cambi 

I giocatori tornano in campo

Partita complicata per il Palermo che soffre la buona organizzazione del Cosenza schierato a uomo specialmente sui centrocampisti rosanero. Jajalo troppo impreciso subisce una marcatura asfissiante e  così l'avvio dell'azione tocca a Struna o Bellusci con troppi lanci sbagliati. Anzi è proprio un errore di Struna che perde un pallone a centrocampo e dà il via alla prima e unica occasione da gol per il Cosenza, maniero non la concretizza. Il Palermo è parecchio in ombra, i tre davanti hanno tirato poco. Nella ripresa servirà un Palermo diverso per scardinare l'ottima difesa calabrese.

L'arbitro fischia con qualche secondo d'anticipo e manda tutti negli spogliatoi

45'+1
Cross di Ilija Nestorovski parata di Umberto Saracco

44'
Segnalati due i minuti di recupero

44'
Fallo fatto da Stefano Moreo  su Riccardo Idda

43'
Punizione per il Palermo sulla trequarti. Il pallone calciato da Trajkovski termina lungo

41'
Quattro minuti al riposo

41'
Il Cosenza blocca la fonte di gioco del Palermo (Jajalo) e lascia che sia Struna ad impostare. Lo sloveno non ha certo i piedi del centrocampista 

39'
Battuto il corner, la difesa del Palermo allontana ma sui piedi di Luca Palmiero che calcia alto

38'
Sostituzione: esce Domenico Mungo ed entra Ivan Varone

38'
Calcio d'angolo per il Cosenza, prima un cambio

37'
Bella azione del Palermo. Nestorovski si libera sulla trequarti del proprio marcatore e lancia Moreo che tira addosso al portiere. Tutto fermo, fuori gioco

35'
Ammonito Giuseppe Bellusci per fallo su Gennaro Tutino

34'
Tanta imprecisione in casa Palermo

33'
Lenta la manovra dei siciliani che dovrebbero sveltire l'azione

32'
Stellone comincia ad agitarsi in panchina i suoi stanno lasciando troppo l'iniziativa al Cosenza

31'
Punizione battuta da Corsi, il Palermo libera

30'
Fallo fatto da Mato Jajalo su  Gennaro Tutino

30'
Il Cosenza ora insiste nella metà campo dei rosanero. Calcio di punizione per il Cosenza

29'
Bella azione del Cosenza con Tutino e Maniero che scambiano in area, la difesa del Palermo libera con qualche apprensione

27'
Fallo fatto da Giuseppe Bellusci su Luca Palmiero

26'
Calcio d'angolo per il Palermo. Lo batte Aleksandar Trajkovski,  Umberto Saracco esce e blocca

23'
Finalmente lo staff medico del Cosenza esce dal terreno di gioco e si può riprendere. Brutto pallone perso in mezzo al campo da Struna. Il Cosenza si lancia in area e Maniero sfiora il vantaggio

22'
Il gioco è ancora fermo per prestare i soccorsi a Mungo

22'
Fallo fatto da Alessandro Salvi su  Domenico Mungo, il giocatore del Cosenza resta a terra, il difensore rosanero rischia il giallo

21'
Punizione calciata da Aleksandar Trajkovski, il pallone esce di un niente

20'
Fallo fatto da Domenico Mungo su  Mato Jajalo. Punizione dal limite per il Palermo

19'
Tiro velleitario di Giuseppe Bellusci che calcia da distanza siderale, pallone fuori

18'
Cross di Aleksandar Trajkovski tiro f di Radoslaw Murawski che disturbato da un difensore del Cosenza calcia a lato

17'
Bel cross di Jajalo, fallo in attacco di Nestorovski, Si riparte con una punizione per il Cosenza nella propria area

16'
Impreciso Jajalo in questo inizio di match, ennesimo lancio troppo lungo per Moreo

15'
Ammonito Domenico Mungoper fallo su Radoslaw Murawski

14'
Cross di Haitam Aleesami colpo di testa di Stefano Moreo , pallone a lato di poco

14'
Senza esito la punizione

13'
Punizione per il Palermo sulla trequarti. Atterrato Muraski

12'
Il Palermo arriva facilmente sulla trequarti del Cosenza ma al momento  manca l'ultimo passaggio.

9'
Ammonito Radoslaw Murawski che ferma la ripartenza del Cosenza

9'
Calcio d'angolo battuto da Aleksandar Trajkovski, la difesa calabrese libera

8'
Primo tiro della gara è  di Aleksandar Trajkovski, palla in angolo

7'
I primi cinque minuti di gioco sono volati via senza nessuna azione pericolosa

6'
Il Palermo preferisce la manovra con palla bassa, il Cosenza opta per lanci lunghi finora tutti preda della difesa dei rosanero

4'
Azione sulla fascia di Corsi che crossa , il pallone viene raccolto da Brignoli

3'
Bene il Palermo che manovra con passaggi rasoterra veloci, Jajalo cerca l'imbucata ma il portiere cosentino para

2'
Il primo pallone lanciato dal Cosenza in avanti preda della difesa rosanero

1'
Partiti

Squadre schierate al centro del campo

Le squadre entrano in campo. Terreno di gioco che sembra aver tenuto bene malgrado le abbondanti piogge.

Spalti quasi deserti,  poco più di duemila spettatori 

Nel Cosenza qualche problema per Maniero in fase di riscaldamento. Dovrebbe comunque essere in campo con un abbondante fasciatura.

Stellone sceglie Moreo come partner d'attacco per Nestorovski. A centrocampo giocano Muraski e Jajjalo, con Alesaami e Salvi ai lati. Difesa a tre con il rientrante Bellusci.

Buon pomeriggio amici tifosi di Palermo e Cosenza. Tra poco la diretta della partita. Terreno allentato dalle forti piogge.

Per l'undicesima giornata di campionato di Serie B, sabato, il Palermo ospiterà al Barbera il Cosenza. Stellone sembra aver dato alla squadra la giusta scossa, di certo ha contribuito ad inculcare la giusta mentalità per poter imporre il proprio gioco e cercare il successo anche nelle gare esterne.

Il Cosenza guidato da Braglia si presenta in Sicilia con l'obiettivo di fermare anche l'altra battistrada del campionato. I calabresi infatti sono reduci dal pareggio interno contro il Pescara. La formazione calabrese neopromossa in B dopo un inizio disastroso (tre sconfitte nelle prime cinque giornate) sembra essersi ambientata e ha cominciato a far punti (una sola sconfitta nelle ultime cinque).
Palermo
IN CAMPO (3-4-1-2)
1 A. Brignoli
2 G. Bellusci 69° 35°
6 A. Struna 96°
5 S. Rajkovic
8 M. Jajalo 68°
30 I. Nestorovski
14 A. Salvi 78°
35 R. Murawski 82°
10 A. Trajkovski
19 H. Aleesami
9 S. Moreo 76°

IN PANCHINA
12 L. Avogadri
20 C. Falletti 69°
32 N. Haas 82°
27 A. Mazzotta
31 R. Pirrello
22 A. Pomini
18 I. Chochev
11 C. Embalo
21 L. Fiordilino
29 G. Puscas 90° 76°
4 A. Accardi
24 P. Szyminski
Allenatore
Roberto Stellone
Cosenza
IN CAMPO (4-3-1-2)
22 U. Saracco
18 M. Legittimo
3 K. Dermaku
5 R. Idda 98°
2 A. Corsi
6 L. Palmiero
7 D. Mungo 38° 15°
29 M. Pascali 96°
25 G. Tutino 80°
24 L. Garritano 73°
19 R. Maniero 66°

IN PANCHINA
1 M. Cerofolini
31 E. Salines
17 I. Varone 38°
10 M. Di Piazza 80°
16 A. Baclet 79° 66°
27 E. Bearzotti
32 J. Baez
Allenatore
Piero Braglia

3-4-1-2

Arbitro: Lorenzo Illuzzi

4-3-1-2

1 Brignoli
22 Saracco
2 Bellusci
18 Legittimo
6 Struna
3 Dermaku
5 Rajkovic
5 Idda
8 Jajalo
2 Corsi
30 Nestorovski
6 Palmiero
14 Salvi
7 Mungo
35 Murawski
29 Pascali
10 Trajkovski
25 Tutino
19 Aleesami
24 Garritano
9 Moreo
19 Maniero

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giuseppe Cinà

Arbitro
Lorenzo Illuzzi 6.5
Buona la direzione di gara. Nel finale giusta l'espulsione di Idda che ferma Falletti lanciato a rete.

Palermo
Allenatore: Roberto Stellone 7.0
Nel finale il tecnico rischia le quattro punte ed ha ragione. L'innesto di Falletti insieme a Trajkovski, Nestorovski e Puscas lanciano il Palermo in testa alla classifica.
Alberto Brignoli (POR): 6.0
Non può nulla sul gol di Baclet
Giuseppe Bellusci (DIF): 6.0
Solita ammonizione presa e nella ripresa il tecnico lo sostituisce per non rischiare di restare in dieci
Aljaz Struna (DIF): 6.0
Qualche leggerezza in fase di impostazione. Un suo errore per poco non manda in rete Maniero
Slobodan Rajkovic (DIF): 6.5
Il più attento dei tre lì dietro.
Mato Jajalo (CEN): 6.0
Molto impreciso , specie nel primo tempo. Meglio nella ripresa
Ilija Nestorovski (ATT): 7.0
E' il capitano e si vede. Lotta e sprona i suoi. Probabilmente il suo pallonetto finiva ugualmente in rete
Alessandro Salvi (DIF): 6.0
Meriterebbe mezzo punto in più per il gol, ma la sua disattenzione in occasione del pareggio del Cosenza è determinante.
Radoslaw Murawski (CEN): 6.5
Lotta in mezzo al campo come un leone. Ammonito
Aleksandar Trajkovski (ATT): 6.0
Non brilla , ma dà il suo contributo. Si spegne nella ripresa
Haitam Aleesami (DIF): 7.0
Sulla fascia sinistra è un treno, Mette lo zampino in occasione del 2-1
Stefano Moreo (ATT): 6.0
Buona prestazione della torre siciliana. Nella ripresa lascia il posto a Puscas
Cesar Alejandro Falletti (ATT): 6.5
Entra e si fa vedere subito. Sfiora il gol in diverse occasioni
Nicolas Haas (CEN): s.v.
S.V.
George Puscas (ATT): 6.5
Entra e segna ancora una volta il gol vittoria.
Cosenza
Allenatore: Piero Braglia 6.5
Ottima lettura della partita. Il tecnico blocca la fonte di gioco dei siciliani (Jajalo) e con una buona organizzazione difensiva resiste per quasi ottanta minuti.
Umberto Saracco (POR): 5.5
Sul primo gol nessuna colpa. Sul secondo esce su Nestorovski lanciato a rete, ma non può evitare il gol
Matteo Legittimo (DIF): 6.0
Sulla fascia spinge specie nella ripresa
Kastriot Dermaku (DIF): 6.5
Uno dei più positivi. Nel secondo tempo sfiora il gol con un bel tiro da fuori
Riccardo Idda (DIF): 5.0
Prova deludente, culminata con l'espulsione all'ultimo minuto
Angelo Corsi (DIF): 6.0
Buona prova del capitano. Nel finale concitato si lascia andare ad un parapiglia con tutti i giocatori rosanero.
Luca Palmiero (CEN): 5.5
Prestazione quasi sufficiente, insieme agli altri centrocampisti fa tanto pressing
Domenico Mungo (CEN): 5.5
Lotta in mezzo al campo , viene ammonito e nel corso del primo tempo deve lasciare il campo per uno scontro con Salvi
Manuel Pascali (DIF): 6.0
Viene chiamato all'ultimo minuto a sostituire Verna influenzato. Prova sufficiente
Gennaro Tutino (ATT): 5.5
Corre tanto, nella ripresa lascia il posto a Di Piazza
Luca Garritano (ATT): 6.5
Uno dei migliori. Suo l'assist per il momentaneo pareggio
Riccardo Maniero (ATT): 6.0
Nel primo tempo sfiora il gol dell'1-0. Nella ripresa acciaccato viene sostituito
Ivan Varone (CEN): 5.5
Entra nel primo tempo per sostituire Mungo. Gara mediocre
Matteo Di Piazza (ATT): 5.5
Entra al posto di Tutino e appena entrato sfiora il gol.
Allan Baclet (ATT): 6.5
Entra e realizza il gol del momentaneo pareggio

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
15
Tiri totali
11
4
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
1
Legni
-
4
Corner
3
13
Falli
14
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
1

Palermo-Cosenza 2-1

MARCATORI: 78' Salvi (P), 79' Baclet (C), 90' Puscas (P).
PALERMO (3-4-1-2): Brignoli 6; Bellusci 6 (69' Falletti 6,5) , Struna 6, Rajkovic 6,5; Jajalo 6, Nestorovski 7, Salvi 6, Murawski 6,5 (82' Haas sv) ; Trajkovski 6; Aleesami 7, Moreo 6 (76' Puscas 6,5) .
A disposizione: Avogadri, Mazzotta, Pirrello, Pomini, Chochev, Embalo, Fiordilino, Accardi, Szyminski.
Allenatore: Roberto Stellone 7.
COSENZA (4-3-1-2): Saracco 5,5; Legittimo 6, Dermaku 6,5, Idda 5, Corsi 6; Palmiero 5,5, Mungo 5,5 (38' Varone 5,5) , Pascali 6; Tutino 5,5 (80' Di Piazza 5,5) ; Garritano 6,5, Maniero 6 (66' Baclet 6,5) .
A disposizione: Cerofolini, Salines, Bearzotti, Baez.
Allenatore: Piero Braglia 6,5.
ARBITRO: Lorenzo Illuzzi 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 9' Murawski (P); 15' Mungo (C); 35' Bellusci (P); 68' Jajalo (P); 73' Garritano (C); 90' Struna (P); 90' Pascali (C).
ESPULSI: 90' Idda (C).
ANGOLI: 4-2.
RECUPERO: pt 0, st 5