Serie B 2017-2018
Serie B 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
41° giornata Serie B 2017-2018

Stadio Partenio - Lombardi

11 maggio 2018 ore 20:30

Arbitro: Livio Marinelli

Avellino

76° L. Castaldo

1
-
0

Conclusa

76° L. Castaldo

Spezia



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Nell'anticipo della penultima giornata di Serie B, l'Avellino supera 1-0 lo Spezia grazie a un gol di Castaldo al 76' e ottiene tre punti importantissimi in ottica salvezza. Vittoria meritata per gli irpini che, dopo uno scialbo primo tempo, hanno cambiato passo nella ripresa, tornando al successo dopo 6 turni di astinenza. Spezzini dignitosi ma ovviamente meno motivati dei padroni di casa. Con questi tre punti i campani scavalcano il Novara e, ora come ora, sarebbero salvi.

90'+7
Ore 22:24, triplice fischio di chiusura.

90'+5
Manfredini si rialza e il gioco riprende. Inevitabilmente, il recupero verrà allungato.

90'+4
Ardemagni travolge Manfredini: il portiere ha avuto la peggio e l'arbitro ferma ancora il gioco.

90'+4
Destro dal limite di De Francesco, Radu blocca.

90'
6' di recupero.

89'
Falasco si riprende, il gioco riparte.

88'
Falasco resta a terra, preda dei crampi: Marinelli ferma il gioco.

83'
Terzo ed ultimo cambio nell'Avellino: esce Kresic, entra Morero.

79'
Ammonito Ardemagni per proteste.

78'
Castaldo devia in rete un cross di Molina, ma il gol è annullato perchè il pallone era uscito al momento del traversone.

77'
Ammonito Castaldo per essersi tolto la maglia dopo il gol.

76'
GOL! Avellino-Spezia 1-0: CASTALDO. Al 76' l'attaccante irpino sfrutta un rimpallo, dopo un tiro ribattuto di Ardemagni, per superare Manfredini.

69'
Terzo ed ultimo cambio nello Spezia: fuori Corbo, dentro Capelli.

67'
Secondo cambio deciso da Gallo: esce Gilardino, entra Granoche.

64'
Secondo cambio operato da Foscarini: fuori Bidaoui, anche lui acciaccato, dentro D'Angelo.

60'
Primo cambio spezzino: esce Pessina, entra Mora.

59'
Cross di De Francesco e colpo di testa di Pessina che Radu devia in angolo.

54'
Bidaoui ci prova da fuori area: palla nettamente a lato.

53'
Primo cambio irpino: Ngawa non ce la fa, entra Ardemagni.

53'
Problemi per Ngawa che resta a terra, vittima di un colpo subito in uno scontro con Lopez.

51'
Junade conclude da fuori area, ma il pallone finisce nettamente sul fondo.

48'
Conclusione da fuori area di Wilmots che Manfredini non trattiene, arriva Bidaoui ma il portiere spezzino gli chiude lo specchio.

46'
Ore 21:32, inizia il secondo tempo.

Avellino-Spezia 0-0 Intervallo. Nessun gol al Partenio-Lombardi dopo i primi 45'. Brutto primo tempo, nessuna vera occasione da gol: solo un paio di situazioni non sfruttate da Gavazzi, e un tiro di De Francesco di poco alto.

45'
Ore 21:16, finisce il primo tempo.

41'
Molina mette in mezzo, Gavazzi colpisce di testa ma manda la sfera alta.

36'
Destro da fuori area di De Francesco che sfiora la traversa.

35'
Un tiro rimpallato di Castaldo diventa un assist per Gavazzi a centro area, ma anche questa conclusione è sporcata da Corbo, e il pallone arriva innocuo a Manfredini.

33'
Traversone di Molina, Manfredini anticipa Castaldo e blocca in due tempi.

32'
Gavazzi cade appena entro l'area spezzina dopo un contatto con Giani, Marinelli non interviene.

25'
Bidaoui in area tenta il tiro, ma il pallone è deviato sul fondo da Corbo.

22'
Sinistro di Ngawa da fuori area, palla nettamente a lato.

20'
E' accaduto poco o niente in questi primi 20': buon avvio dello Spezia, poi l'Avellino è cresciuto ma finora nessuna occasione da gol. 

13'
Ammonito Pessina per entrata dura su Ngawa.

9'
De Francesco mette in mezzo, Ngawa anticipa Pessina a due passi dalla porta.

6'
Primo attacco dell'Avellino: cross di Castaldo bloccato in uscita da Manfredini.

1'
Primo tiro del match: lo effettua Lopez da fuori area, ma la palla termina nettamente sul fondo.

1'
Ore 20:31, inizia la partita.

Ore 20:15, i due allenatori hanno annunciato le formazioni ufficiali. Clicca su "Formazioni" sulla barra per visualizzarle.

Il penultimo turno del campionato cadetto si apre al Partenio con il confronto tra Avellino e Spezia. Il pareggio del Del Duca ha consentito alla compagine irpina e all'Ascoli, appaiate in zona playout al diciottesimo posto, di staccare in classifica di una lunghezza l'Entella battuta a Salerno. I Lupi, davanti al proprio pubblico, hanno conquistato 28 degli attuali 42 punti ma nelle cinque gare più recenti hanno evitato la sconfitta solo in occasione dell’ultimo successo conseguito in assoluto (2-0 sul Perugia il 9 aprile scorso). Lo Spezia, decimo a quota 53 e fuori dalla lotta playoff, è reduce dal roboante successo interno ottenuto sulla Pro Vercelli. Nei venti impegni esterni sostenuti la compagine ligure ha ottenuto appena 16 punti vincendo soltanto a Vercelli, Chiavari e Cittadella.

Avellino
IN CAMPO (4-3-3)
1 I. Radu
6 M. Migliorini
13 N. Falasco
11 D. Gavazzi
14 F. Di Tacchio
33 R. Wilmots
17 S. Molina
10 L. Castaldo 77° 76°
15 P. Ngawa 53°
5 A. Kresic 83°
26 S. Bidaoui 64°

IN PANCHINA
16 S. Morero 83°
8 A. D'Angelo 64°
9 M. Ardemagni 79° 53°
20 A. Casadei
22 L. Lezzerini
4 F. Moretti
7 A. Vajushi
21 L. Morosini
19 R. Asencio
All.Claudio Foscarini
Spezia
IN CAMPO (3-5-2)
43 N. Manfredini
19 C. Terzi
5 N. Giani
23 F. De Col
8 Juande
18 A. De Francesco
3 W. Lopez
39 G. Marilungo
15 G. Corbo 69°
21 M. Pessina 60° 13°
10 A. Gilardino 67°

IN PANCHINA
4 D. Capelli 69°
16 L. Mora 60°
29 P. Granoche 67°
33 R. Di Gennaro
6 P. Ceccaroni
13 T. Augello
28 A. Masi
7 F. Bolzoni
17 T. Awua
25 G. Maggiore
9 F. Forte
32 S. Mulattieri
All.Fabio Gallo

4-3-3

Arbitro: Livio Marinelli

3-5-2

1 Radu
43 Manfredini
6 Migliorini
19 Terzi
13 Falasco
5 Giani
11 Gavazzi
23 De Col
14 Di Tacchio
8 Juande
33 Wilmots
18 De Francesco
17 Molina
3 Lopez
10 Castaldo
39 Marilungo
15 Ngawa
15 Corbo
5 Kresic
21 Pessina
26 Bidaoui
10 Gilardino

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Livio Marinelli

Avellino
Allenatore: Claudio Foscarini
Ionut Andrei Radu (POR):
Marco Migliorini (DIF):
Nicola Falasco (DIF):
Davide Gavazzi (CEN):
Francesco Di Tacchio (CEN):
Reno Wilmots (CEN):
Salvatore Andrea Molina (CEN):
Luigi Castaldo (ATT):
Santiago Eduardo Morero (DIF):
Angelo D'Angelo (CEN):
Matteo Ardemagni (ATT):
Pierre-Yves Ngawa (DIF):
Anton Kresic (DIF):
Soufiane Bidaoui (ATT):
Spezia
Allenatore: Fabio Gallo
Nicolò Manfredini (POR):
Claudio Terzi (DIF):
Nicolas Giani (DIF):
Filippo De Col (DIF):
Juan de Dios Prados Lópes Juande (CEN):
Alberto De Francesco (CEN):
Walter Alberto Lopez (DIF):
Guido Marilungo (ATT):
Daniele Capelli (DIF):
Luca Mora (CEN):
Pablo Mariano Granoche (ATT):
Gabriele Corbo (DIF):
Matteo Pessina (CEN):
Alberto Gilardino (ATT):
Nell'anticipo della penultima giornata di Serie B, l'Avellino supera 1-0 lo Spezia grazie a un gol di Castaldo al 76' e ottiene tre punti importantissimi in ottica salvezza. Vittoria meritata per gli irpini che, dopo uno scialbo primo tempo, hanno cambiato passo nella ripresa, tornando al successo dopo 6 turni di astinenza. Spezzini dignitosi ma ovviamente meno motivati dei padroni di casa. Con questi tre punti i campani scavalcano il Novara e, ora come ora, sarebbero salvi.
-
Possesso palla
-
7
Tiri totali
5
4
Tiri specchio
2
1
Tiri respinti
-
-
Legni
-
2
Corner
3
8
Falli
12
2
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Avellino-Spezia 1-0

MARCATORI: 76' Castaldo (A).
AVELLINO (4-3-3): Radu ; Ngawa (53' Ardemagni ) , Kresic (83' Morero ) , Migliorini , Falasco ; Gavazzi , Di Tacchio , Wilmots ; Molina , Castaldo , Bidaoui (64' D'Angelo ) .
A disposizione: Casadei, Lezzerini, Moretti, Vajushi, Morosini, Asencio.
Allenatore: Claudio Foscarini .
SPEZIA (3-5-2): Manfredini ; Corbo (69' Capelli ) , Terzi , Giani ; De Col , Pessina (60' Mora ) , Juande , De Francesco , Lopez ; Gilardino (67' Granoche ) , Marilungo .
A disposizione: Di Gennaro, Ceccaroni, Augello, Masi, Bolzoni, Awua, Maggiore, Forte, Mulattieri.
Allenatore: Fabio Gallo .
ARBITRO: Livio Marinelli
NOTE: nessuna
AMMONITI: 13' Pessina (S); 77' Castaldo (A); 79' Ardemagni (A).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-3.
RECUPERO: pt 0, st 7