Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
23° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Mapei Stadium - Città del Tricolore

10 febbraio 2019 ore 18:00

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni
0
-
3

Conclusa

Juventus

23° S. Khedira
70° D. Cristiano Ronaldo
86° E. Can
23° S. Khedira
70° D. Cristiano Ronaldo
86° E. Can

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Federico Bertesi
Mostra dettagli:

FINISCE LA PARTITA AL MAPEI STADIUM: SASSUOLO 0 JUVENTUS 3! I Bianconeri calano il tris e mettono una pietra sopra alla crisi passeggera della passata settimana. I Neroverdi giocano per un tempo: nella ripresa vengono travolti da CR7 e compagni. Comunque non una pessima prestazione quella degli emiliani, nonostante il netto risultato. La Juve convince, con una prestazione di grinta e carattere.

90'+5
Parata di Szczesny, il Sassuolo cerca il goal della bandiera.

90'+4
Ammonito Pol Lirola, fallo tattico.

90'+1
Giangiacomo Magnani vicino all'autorete. La Juve continua a giocare.

90'
CINQUE MINUTI DI RECUPERO.

88'
Fuorigioco di Paulo Dybala. Si va verso l'epilogo del match.

86'
GOAL! Ancora Juve! Emre Can, entra e segna! Invenzione e assist di Cristiano Ronaldo.

85'
Ultima sostituzione del match: esce Blaise Matuidi ed entra Emre Can.

84'
La Juve amministra il vantaggio e avanza in attacco. Il Sassuolo chiude gli spazi e non si da per vinto.

83'
Sostituzione Juve: esce Federico Bernardeschi ed entra Paulo Dybala (acclamato dal suo pubblico).

79'
Ultima Sostituzione Sassuolo: esce Mehdi Bourabia ed entra Capitan Francesco Magnanelli.

73'
Uscita provvidenziale di Szczesny. Il Sassuolo non molla, ma nel secondo tempo, a livello fisico, la formazione di casa ha creato di meno.

70'
GOAL! GOAL! E' lui o non è lui? Certo che è lui: Cristiano Ronaldo! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, CR7 la piazza in rete di testa. Raddoppio bianconero.

67'
Sostituzione Juve: esce Sami Khedira (tra gli applausi) ed entra Rodrigo Bentancur.

65'
Tiro fuori di Mattia De Sciglio!

63'
Liscio di Sami Khedira! Il tedesco vicino al raddoppio, di nuovo.

62'
Tiro fuori di Jeremie Boga, il Sassuolo non si arrende.

58'
Attenzione, un invasore in campo! Abbraccia CR7! Viene scortato fuori dagli stuart. La partita riprende.

58'
Altro cambio di De Zerbi esce Khouma Babacar ed entra Jeremie Boga.

57'
Calcio d'angolo, Stefano Sensi dalla bandierina, la Juve riparte.

56'
Prima Sostituzione: esce Filip Djuricic ed entra Alessandro Matri.

54'
L'estremo difensore della Juve esce dai pali, ma Berardi tira fuori a porta vuota! Troppo distante per un tiro preciso.

51'
Palla in rete ma c'è il fuorigioco di Cristiano Ronaldo!

47'
Calcio d'angolo, Bernardeschi dalla bandierina. Tiro fuori di Daniele Rugani!

46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio, nessuna sostituzione.

FINISCE IL PRIMO TEMPO: Juventus in vantaggio per 1 una rete a 0, sull'unica disattenzione difensiva del Sassuolo. I padroni di casa si stanno dimostrando pericolosi in contropiede, un vero tallone d'Achille per la squadra di Massimiliano Allegri nell'ultimo periodo. La Juve gestirà il vantaggio o proverà a dominare l'incontro nella ripresa?

45'+2
Bellissima azione offensiva della Juve! Un ispirato Bernardeschi tira da fuori area, Consigli para, Bernardeschi intercetta di nuovo la palla e la crossa subito per Sami Khedira: tiro fuori di poco.

45'
TRE MINUTI DI RECUPERO.

44'
Palla contesa a centrocampo tra le due formazioni, c'è equilibrio in campo.

39'
Recupero difensivo impressionante di Mario Mandzukic! Sassuolo vicino al pareggio.

38'
Ammonito Mehdi Bourabia: due ammoniti per parte.

37'
Cross di Cristiano Ronaldo per Mandzukic: colpo di testa e palla fuori.

35'
Fuorigioco di Mario Mandzukic.

34'
Cambio tattico di Allegri: Bernardeschi si accentra nel tridente offensivo, mentre Mario Mandzukic si sposta sulla destra.

30'
Calcio di punizione Juve: la difesa del Sassuolo respinge.

30'
Ammonito Magnani: atterra in modo falloso Matuidi.

27'
Ammonito Alex Sandro: secondo cartellino giallo del match per la Juve.

23'
GOAL! Sami Khedira goal! Ronaldo tira, Consigli respinge, Khedira segna! Si sblocca il risultato a Reggio Emilia.

21'
Calcio d'angolo, Stefano Sensi dalla bandierina: parata di Szczesny.

18'
Tiro fuori di Blaise Matuidi! La Juventus prova a rispondere alle azioni offensive degli avversari.

15'
Parata di Szczesny su un bel tiro da fuori area di Manuel Locatelli! La partita la sta facendo la squadra di casa.

10'
Attacca ancora il Sassuolo con Babacar: la difesa bianconera chiude gli spazi.

7'
Calcio di punizione per la Juve: Pjanic serve la palla nella mischia! Peluso respinge.

6'
6 minuti di gioco e c'è già il primo ammonito: Pjanic.

3'
Filip Djuricic solo davanti al portiere. Szczesny esce e lo blocca in modo regolare, secondo l'arbitro (coadiuvato anche dal Var). La Juve rischia.

1'
Contropiede del Sassuolo: tiro fuori di pochissimo di Stefano Sensi! Neroverdi subito pericolosi.

1'
Per l'arbitro è tutto okay al Mapei: calcio d'avvio affidato alla Juve. INIZIA IL MATCH!

Meno di mezz'ora al calcio d'inizio di SASSUOLO-JUVENTUS! Pubblico delle grandi occasioni al Mapei Stadium di Reggio Emilia: SOLD OUT! Sono numerosi i tifosi bianconeri in questa fetta d'emilia. Neroverdi in campo con il solito 4-3-3: Berardi-Babacar-Djuricic formano il tridente offensivo. La Juve schiera in attacco Bernardeschi-Mandzukic-Ronaldo, panchina per Dybala. In difesa di nuovo il duo Caceres-Rugani. Douglas Costa, non convocato in seguito alle polemiche degli ultimi giorni. Tanti gli ex di turno: Matri, Peluso, Lirola, Rogerio e Massimiliano Allegri.

Un Sassuolo in serie positiva da tre turni prova a fare l'impresa contro la Juve capolista, rimaneggiata in difesa e rimontata dal Parma nell'ultima gara giocata. I precedenti di campionato in Emilia vedono i bianconeri in vantaggio per 3 vittorie a una; Completa il bilancio un risultato di parità. Nello scorso torneo, vittoria juventina per 3-1.
Sassuolo
IN CAMPO (4-3-3)
47 A. Consigli
21 P. Lirola 94°
23 G. Magnani 30°
13 F. Peluso
6 O. Rogerio
73 M. Locatelli
12 S. Sensi
68 M. Bourabia 79° 38°
25 D. Berardi
30 K. Babacar 58°
9 F. Djuricic 56°

IN PANCHINA
28 G. Satalino
20 J. Boga 58°
3 M. Demiral
98 C. Adjapong
99 E. Brignola
34 F. Di Francesco
19 J. Odgaard
11 G. Scamacca
31 G. Ferrari
10 A. Matri 56°
4 F. Magnanelli 79°
5 M. Lemos
Allenatore
Roberto De Zerbi
Juventus
IN CAMPO (4-3-3)
1 W. Szczesny
2 M. De Sciglio
4 M. Caceres
24 D. Rugani
12 L. Alex Sandro 27°
6 S. Khedira 67° 23°
5 M. Pjanic 70°
14 B. Matuidi 85°
33 F. Bernardeschi 83°
17 M. Mandzukic
7 D. Cristiano Ronaldo 70° 86°

IN PANCHINA
21 C. Pinsoglio
22 M. Perin
15 A. Barzagli
20 J. Cancelo
37 L. Spinazzola
30 R. Bentancur 67°
23 E. Can 85° 86°
18 M. Kean
10 P. Dybala 83°
Allenatore
Massimiliano Allegri

4-3-3

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

4-3-3

47 Consigli
1 Szczesny
21 Lirola
2 De Sciglio
23 Magnani
4 Caceres
13 Peluso
24 Rugani
6 Rogerio
12 Alex Sandro
73 Locatelli
6 Khedira
12 Sensi
5 Pjanic
68 Bourabia
14 Matuidi
25 Berardi
33 Bernardeschi
30 Babacar
17 Mandzukic
9 Djuricic
7 Cristiano Ronaldo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Federico Bertesi

Arbitro
Paolo Silvio Mazzoleni 6.0
Adotta un metro di giudizio equilibrato, anche se ha il cartellino facile. Si avvalla di Var e Silent Check.

Sassuolo
Allenatore: Roberto De Zerbi 6.0
Il solito schieramento tattico non regge il passo degli avversari nel secondo tempo. Ha provato a sparigliare le carte con le sostituzioni, ma oramai a giochi chiusi.
Andrea Consigli (POR): 5.5
Prestazione sottotono, per il portiere nero-verde, che spesso non prende i tempi giusti sulle reti degli avversari.
Pol Lirola (DIF): 5.5
Pericoloso in un paio di occasioni, ma decisamente troppo falloso.
Giangiacomo Magnani (DIF): 5.0
Rischia troppo in difesa, andando vicino alla marcatura personale in autorete.
Federico Peluso (DIF): 5.5
Bene in avvio e per tutto il primo tempo, poi nella ripresa lascia spazio agli inserimenti bianconeri.
Oliveira da Silva Rogerio (CEN): 5.0
Dopo diverse buone prestazioni, l'ex primavera della Juve, ha un calo fisico e non si fa rimpiangere dalla sua ex squadra.
Manuel Locatelli (CEN): 6.0
Molto bene nei primi venti minuti: pericoloso e performante, ma non costante.
Stefano Sensi (CEN): 5.5
Prestazione in chiaroscuro: piede fino, ma resa insicura.
Mehdi Bourabia (CEN): 5.5
Il centrocampo concede troppi spazi e viene travolta dalla forza degli avversari.
Domenico Berardi (ATT): 5.0
Sbaglia in modo clamoroso un goal a porta vuota: troppo distante per essere preciso (cercando una giustificazione).
Khouma Babacar (ATT): 5.0
E' il miglior marcatore stagionale dei nero-verdi, ma a livello prestazionale non rende: in attacco non regala emozioni.
Filip Djuricic (CEN): 5.5
Cerca la seconda rete consecutiva, ma non è fortunato e non incide.
Jeremie Boga (CEN): 6.0
Giovane talento: in campo fa tutto sempre con molta eleganza, non trova la via del goal, ma convince.
Alessandro Matri (ATT): 5.0
Non spariglia le carte e a tratti non si nota la sua presenza in campo. Da ex di turno, non incide.
Francesco Magnanelli (CEN): 5.0
Il Capitano subentra per rivitalizzare il centrocampo: missione fallita.
Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.0
Nessuno spogliarello di Mister Allegri nel posticipo delle 18 della ventitreesima giornata: i suoi giocatori hanno reagito come da sue intenzioni.
Wojciech Szczesny (POR): 6.5
E' in modo indiscutibile il portiere titolare della Juve: da sicurezza e calma anche a questa difesa rivisitata. Fortunato durante le occasioni fallose.
Mattia De Sciglio (DIF): 6.0
Bene sulla fascia. Chiude gli spazi. Prestazione convincente.
Martin Caceres (DIF): 6.5
Prestazione decisamente in crescita, ma resta evidente il fatto che non si aspettava di essere il titolare di questa Juve.
Daniele Rugani (DIF): 6.0
Non convince mai per tutti novanta minuti, ma riesce a imporsi sugli avversari.
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 6.0
Ferma le ripartenze del Sassuolo, impedendo alla squadra di sbilanciarsi troppo.
Sami Khedira (CEN): 7.0
Sblocca il risultato ed è anche pericoloso in altre due situazioni: va vicinissimo al goal. Non ha i novanta minuti sulle gambe e si becca una potente pallonata di CR7 in faccia.
Miralem Pjanic (CEN): 6.5
Bene come sempre sui calci da fermo, dà sicurezza al centrocampo: ultimamente non dimostra al 100% quanto vale veramente.
Blaise Matuidi (CEN): 6.5
Impone il suo gioco a centrocampo e nella ripresa detta il ritmo dell'incontro.
Federico Bernardeschi (CEN): 6.5
Non una delle sue prestazioni migliori, a tratti non incisivo, ma è comunque performante in attacco.
Mario Mandzukic (ATT): 7.5
Un giocatore eccezionale, indispensabile per la squadra, perché è un impeccabile difensore aggiunto. Spalla perfetta di CR7.
Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo (ATT): 8.0
L'uomo più atteso dai tifosi bianconeri, giunti in massa al Mapei Stadium, segna il due a zero e concede un vibrante "SIUU" che spiazza gli avversari. Sempre pericoloso ed elegante in ogni situazione.
Rodrigo Bentancur (CEN): 6.0
Sa dare ritmo e fisicità al momento giusto.
Emre Can (CEN): 6.5
Segna il goal che chiude l'incontro: da subentrato, serra quegli spazi che si aprono sul finale di una partita dominata.
Paulo Dybala (ATT): 6.5
Subentra e mette in campo la grinta giusta: si inventa il goal del tre a zero.
FINISCE LA PARTITA AL MAPEI STADIUM: SASSUOLO 0 JUVENTUS 3! I Bianconeri calano il tris e mettono una pietra sopra alla crisi passeggera della passata settimana. I Neroverdi giocano per un tempo: nella ripresa vengono travolti da CR7 e compagni. Comunque non una pessima prestazione quella degli emiliani, nonostante il netto risultato. La Juve convince, con una prestazione di grinta e carattere.
51 %
Possesso palla
49 %
9
Tiri totali
10
2
Tiri specchio
5
-
Tiri respinti
1
-
Legni
-
8
Corner
4
18
Falli
8
1
Fuorigioco
3
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Sassuolo-Juventus 0-3

MARCATORI: 23' Khedira (J), 70' Cristiano Ronaldo (J), 86' Can (J).
SASSUOLO (4-3-3): Consigli 5,5; Lirola 5,5, Magnani 5, Peluso 5,5, Rogerio 5; Locatelli 6, Sensi 5,5, Bourabia 5,5 (79' Magnanelli 5) ; Berardi 5, Babacar 5 (58' Boga 6) , Djuricic 5,5 (56' Matri 5) .
A disposizione: Satalino, Demiral, Adjapong, Brignola, Di Francesco, Odgaard, Scamacca, Ferrari, Lemos.
Allenatore: Roberto De Zerbi 6.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6,5; De Sciglio 6, Caceres 6,5, Rugani 6, Alex Sandro 6; Khedira 7 (67' Bentancur 6) , Pjanic 6,5, Matuidi 6,5 (85' Can 6,5) ; Bernardeschi 6,5 (83' Dybala 6,5) , Mandzukic 7,5, Cristiano Ronaldo 8.
A disposizione: Pinsoglio, Perin, Barzagli, Cancelo, Spinazzola, Kean.
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.
ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 6' Pjanic (J); 27' Alex Sandro (J); 30' Magnani (S); 38' Bourabia (S); 90' Lirola (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 8-4.
RECUPERO: pt 3, st 5