Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
32° giornata Serie A 2017-2018

Stadio Giuseppe Meazza

15 aprile 2018 ore 15:00

Arbitro: Luca Banti
0
-
0

Conclusa

Milan


0

Napoli


0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Milan e Napoli si annullano nel match valido per la 32a giornata di Serie A e lo 0-0 di San Siro scontenta entrambe: per i rossoneri quarta partita senza vittoria e la Champions League continua ad essere un miraggio, i partenopei rischiano di vedersi sfuggire la Juventus (-3 attendendo il risultato dei bianconeri contro la Sampdoria). 

Il migliore in campo è Donnarumma, autore di una super parata al 93' sul tentativo da distanza ravvicinata di Milik. Nei rossoneri ottima prestazione di Zapata, Rodriguez, Biglia e Calhanoglu. Suso e Bonaventura confermano il proprio calo emerso dalle ultime uscite, Calabria soffre i movimenti di Insigne e Kalinic si divora un gol nel primo tempo. Il Napoli fa la partita a San Siro ma conferma la sterilità offensiva già intravista negli ultimi due mesi di campionato: Mertens non incide, Milik sbaglia il gol della vittoria al 93' e il centrocampo non crea occasioni. Il migliore è Insigne che crea problemi alla retroguardia rossonera, bene anche i due esterni difensivi. 

Gattuso non risponde all'ultimissima chiamata per la Champions League (dopo il pari dell'Inter a Bergamo) ma può essere soddisfatto della prestazione: non rimpianti Romagnoli e Bonucci in difesa, la condizione fisica precaria di certi singoli ormai è una variabile in questo finale di stagione. Sarri non trova soluzioni alla poca incisività dell'attacco, buona prestazione globale in un campo ostico come San Siro. Gioco scorrevole e pochi falli: compito agevole per Banti. Nel prossimo turno, infrasettimanale, di Serie A il Napoli ospiterà l'Udinese mentre il Milan farà visita al Torino.

Discussione dopo il triplice fischio tra Biglia e Sarri, intervengono staff tecnico e componenti delle due squadre a dividerli

Ore 16:54, finisce la partita

90'+2
Miracolo di Donnarumma su Milik che si era presentato a tu per tu col portiere sul colpo di testa di Insigne

90'+1
Torino-Milan e Napoli-Udinese saranno le sfide in cui saranno impegnate le due squadre nel turno infrasettimanale

90'
Ammonito Calhanoglu per proteste

90'
Concessi tre minuti di recupero

90'
Ammonito Koulibaly per aver abbattuto Andrè Silva

89'
Fallo in attacco di Calhanoglu, tanti errori in questo finale di partita da parte di entrambe 

87'
Rog al posto di Allan: Sarri esaurisce i cambi

85'
Koulibaly libera male il cross di Calabria, la palla carambola su Locatelli e poi raggiunge Reina

85'
Da due passi André Silva non trova la porta staccando sulla torre di Kessie

84'
Corner per il Milan, tiro di Biglia deviato sul fondo

82'
Sono 77 i punti del Napoli: almeno 10 in più di quanti raccolti dai campani in ogni altra stagione di Serie A dopo 31 giornate.

81'
Insigne impegna Donnarumma sul primo palo: ancora una volta Calabria lo aveva perso sulla fascia

80'
Out Bonaventura, al suo posto c'è Locatelli: sostituzione nel Milan

78'
Cross debole di Kessie, André Silva anticipato da Raul Albiol

77'
Ritmi bassi in questa fase, per ora il risultato scontenterebbe entrambe le squadre col Milan che abbandonerebbe ogni speranza-Champions e il Napoli che darebbe la chance alla Juventus per la fuga-scudetto

73'
Incomprensione Calhanoglu-Bonaventura nella propria trequarti, il Napoli non ne approfitta

71'
Il Napoli non perde in trasferta in campionato da ottobre 2016 contro la Juventus: 28 partite nelle quali sono arrivate ben 23 vittorie.

70'
Andrè Silva al posto di Kalinic, fischiato il croato dal pubblico di San Siro

69'
Zapata contrasta Milik, prima girata verso la porta del neoentrato che, al rientro dall'infortunio, ha ben impressionato negli ultimi spezzoni di partita contro Sassuolo e Chievo nelle ultime due giornate di campionato

66'
Sarri si affida al duo polacco per sbloccare il risultato, Mertens di nuovo a secco contro il Milan come spesso gli è accaduto in carriera

66'
Doppio cambio nel Napoli: Zielinski e Milik al posto di Hamsik e Mertens

65'
Il Milan non ha mai battuto le squadre allenate da Maurizio Sarri in Serie A

64'
Ammonito Hysaj per aver fermato Suso dopo il dribbling dello spagnolo

62'
Proteste di Sarri per una rimessa laterale assegnata al Milan, il tecnico pensa all'inserimento in campo di Milik

60'
Cross completamente sbagliato da Calabria dopo l'ennesima buona giocata di Calhanoglu, uno dei migliori in campo

59'
In questo campionato il Milan ha subito 1.7 gol in media nelle sei partite senza Alessio Romagnoli, 1.0 nelle 25 con lui in campo.

56'
Diagonale difensiva di Rodriguez sul solito taglio di Callejon, corner per il Napoli

55'
Ammonito Zapata per un duro intervento ai danni di Maggio: primo fallo del colombiano del match ma Banti non ha avuto dubbi. Medici del Napoli in campo per soccorrere l'esterno

53'
Buona trama del Milan ma Suso dal limite dell'area col mancino non trova lo specchio della porta

52'
Più ritmo in questa ripresa, merito del Napoli che attacca con più forza. Qualche crepa difensiva per la squadra di Gattuso

51'
Destro di Allan dal limite, Bonaventura concede corner

50'
Per Gianluigi Donnarumma presenza numero 100 in Serie A a soli 19 anni, un mese e 20 giorni, il più giovane a raggiungere questo traguardo. Battuti i record di Gianni Rivera e Silvio Piola che pure erano arrivati in tripla cifra prima dei vent'anni.

49'
La risposta del Milan: cross di Suso, Bonaventura tiene in campo la palla dal fondo ma Calhanoglu al volo di prima battuta non trova l'impatto dal cuore dell'area

48'
Clamorosa palla gol per il Napoli: classica azione dei partenopei con Insigne che manda in porta Hamsik, il diagonale dello slovacco non trova la porta

47'
Inizia male anche questo secondo tempo Franck Kessie che sbaglia l'appoggio per Suso: imprecisioni anche nella prima frazione per l'ex centrocampista dell'Atalanta

Ore 16:05, inizia il secondo tempo

Partita equilibrata a San Siro, all'intervallo è 0-0: gli ospiti fanno la partita, Kalinic e Mertens falliscono le uniche vere occasioni da gol

45'+1
Ore 15:46, fine primo tempo

45'
Concesso un minuto di recupero

44'
Kessie sbaglia la misura del tocco per Calabria, il Napoli riconquista un altro pallone

40'
Calabria sbaglia, ripartenza due contro due sprecata da Mertens che poi sul corner successivo cerca Insigne ma l'esterno sinistro non trova la deviazione in porta da posizione defilata

39'
Reina compie una super parata sul bolide dal limite di Calhanoglu dopo un corner respinto dal Napoli, Musacchio corregge in rete ma è in offside

37'
Tre i gol di Giacomo Bonaventura contro il Napoli in campionato: solo a Inter e Sampdoria (4) ha segnato di più in Serie A.

36'
Fallo in attacco di Kalinic su Albiol sul cross di Calhanoglu

35'
Cresce il Napoli: incursione di Insigne dalla sinistra, tiro a giro non distante dalla porta difesa da Donnarumma

31'
Calabria sbaglia l'appoggio al limite della propria area, Hamsik calcia male di prima intenzione e il pallone termina sul fondo. Ultimi minuti a favore degli ospiti con la squadra di Gattuso incapace di uscire dalla propria metà campo

29'
Altro brivido per i rossoneri: cercato Callejon dai partenopei, Donnarumma lo anticipa in uscita travolgendo Rodriguez 

28'
Il Milan è imbattuto nelle ultime sei gare casalinghe di Serie A (quattro vittorie seguite da due pareggi) e in tre di queste non ha subito gol.

26'
Sviluppo di manovra sulla destra per il Milan, cross di Kessie per Kalinic anticipato all'ultimo da Albiol e poi Calhanoglu non trova la porta in condizioni aeree precarie

24'
Tiro di Suso sul fondo sugli sviluppi di un corner del Milan

23'
Fuorigioco di Insigne che era stato trovato alle spalle di tutti da Hamsik in buona posizione

22'
Il bilancio dei match di campionato giocati in casa del Milan vede i rossoneri avanti per 32 successi a 14 (23 pareggi).

20'
Buco di Zapata sul taglio di Callejon che non ci arriva, Donnarumma blocca con un brivido

18'
Mancino debole e impreciso di Hamsik dalla distanza, palla sopra la traversa

17'
Chance per il Napoli: Mertens liberato da Insigne a tu per tu con Donnarumma, da posizione defilata non riesce a dar forza al tentativo

16'
A San Siro, il Milan ha perso tre delle ultime quattro sfide in A contro i partenopei

15'
Squillo del Napoli: Musacchio sbaglia l'uscita, poi altre due sbavature difensive rossonere fanno arrivare la palla a Callejon che calcia sul fondo dal limite

12'
Milan a un passo dal vantaggio: Suso sfonda sulla destra, cross per Kalinic che da due passi si divora l'1-0 dopo un precedente tocco di Albiol

10'
Altra chiusura di Zapata su Callejon, il Napoli cerca di alzare il ritmo

9'
Zapata in tackle anticipa Mertens sulla palla persa di Rodriguez, potenzialmente molto pericolosa

6'
Zapata, in assenza di Bonucci e Abate, è il capitano odierno del Milan a un anno esatto di distanza dalla rete del 2-2 al 97' del derby della scorsa stagione

5'
Scontro aereo tra Zapata e Albiol, equipe medica in campo e fischio in favore del Napoli

4'
Reina si allunga sulla botta mancina di Bonaventura, primo calcio d'angolo anche per il Milan

2'
Donnarumma blocca il primo corner del match, sulla ripartenza tiro di Calhanoglu contrastato al limite dell'area

Ore 15:01, inizia la gara

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’ sulla barra per consultarle

Il Meazza è teatro dell'interessante sfida tra Milan e Napoli. Nel turno precedente gli azzurri, secondi con 77 punti all'attivo, sono riusciti a mantenere inalterato il divario di quattro punti in classifica dalla capolista Juventus cogliendo con una rimonta in extremis una sofferta ma preziosa vittoria interna sul Chievo. La compagine di Sarri, nei quindici impegni sostenuti in trasferta, è imbattuta (dodici successi e tre pareggi) e vanta la miglior difesa avendo incassato soltanto otto reti. Il Milan, sesto a quota 52, appare in leggera flessione avendo dopo la striscia di cinque affermazioni consecutive conseguito un ko esterno contro la Juventus e due pari interni contro Inter e Sassuolo. I rossoneri, in casa, detengono il quartultimo attacco (16 reti realizzate, soltanto Cagliari, Verona e Benevento sono andate a segno di meno) e la terza miglior difesa (13 gol al passivo, meglio hanno fatto soltanto Juventus e Inter).

Milan
IN CAMPO (4-3-3)
99 G. Donnarumma
2 D. Calabria
17 C. Zapata 55°
22 M. Musacchio
68 R. Rodríguez
79 F. Kessie
21 L. Biglia
8 J. Suso
10 H. Çalhanoglu 90°
5 G. Bonaventura 80°
7 N. Kalinic 70°

IN PANCHINA
73 M. Locatelli 80°
9 V. André Silva 70°
30 M. Storari
90 A. Donnarumma
15 R. Gustavo Gomez
20 I. Abate
31 L. Antonelli
4 J. Mauri
18 R. Montolivo
11 F. Borini
63 P. Cutrone
Allenatore
Gennaro Gattuso
Napoli
IN CAMPO (4-3-3)
25 P. Reina
11 C. Maggio
33 R. Albiol
26 K. Koulibaly 90°
23 E. Hysaj 64°
8 F. Jorginho
7 J. Callejon
24 L. Insigne
5 M. Allan 87°
17 M. Hamsik 66°
14 D. Mertens 66°

IN PANCHINA
20 P. Zielinski 66°
30 M. Rog 87°
99 A. Milik 66°
1 C. Rafael
22 L. Sepe
19 H. Milic
21 V. Chiriches
62 L. Tonelli
27 Z. Machach
42 A. Diawara
37 A. Ounas
Allenatore
Maurizio Sarri

4-3-3

Arbitro: Luca Banti

4-3-3

99 Donnarumma
25 Reina
2 Calabria
11 Maggio
17 Zapata
33 Albiol
22 Musacchio
26 Koulibaly
68 Rodríguez
23 Hysaj
79 Kessie
8 Jorginho
21 Biglia
7 Callejon
8 Suso
24 Insigne
10 Çalhanoglu
5 Allan
5 Bonaventura
17 Hamsik
7 Kalinic
14 Mertens

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Luca Banti 6.0
Gioco scorrevole e pochi falli: compito agevole per il direttore di gara

Milan
Allenatore: Gennaro Gattuso 6.5
Non risponde all'ultimissima chiamata per la Champions League (dopo il pari dell'Inter a Bergamo) ma può essere soddisfatto della prestazione: non rimpianti Romagnoli e Bonucci in difesa, la condizione fisica precaria di certi singoli ormai è una variabile in questo finale di stagione.
Gianluigi Donnarumma (POR): 7.0
Festeggia le 100 presenze in Serie A con un miracolo su Milik che evita la sconfitta dei rossoneri.
Davide Calabria (DIF): 5.0
Al rientro dopo il recente infortunio, soffre i movimenti di Insigne e non incide in zona offensiva.
Cristian Zapata (DIF): 7.0
Il capitano odierno dei rossoneri esattamente un anno dopo il 2-2 all'Inter segnato al 97' è autore di una prestazione super, con attenzione massima mostrata per tutta la partita.
Mateo Musacchio (DIF): 6.5
Prestazione accorta, in fotocopia a quella di Zapata fino al 93' quando si perde Milik che per poco non segna il gol vittoria.
Ricardo Rodríguez (DIF): 6.5
Aveva dato segni di risveglio già contro il Sassuolo, lo svizzero fa un'ottima prova in entrambi le fasi.
Franck Kessie (CEN): 5.5
Corsa e dinamismo non gli mancano, la precisione sì: sbaglia passaggi anche banali sulla trequarti avversaria.
Lucas Rodrigo Biglia (CEN): 6.5
Finisce il match discutendo con Sarri, dà equilibrio alla squadra ed evita sofferenze in fase di impostazione.
Jesus Fernandez Suso (CEN): 5.0
Non incide negli ultimi metri nonostante sia trovato con discreta libertà in diverse situazioni.
Hakan Çalhanoglu (CEN): 7.0
Ormai è una costante di questo Milan: qualità e quantità garantite dal turco.
Manuel Locatelli (CEN): s.v.
Entra nei minuti finali garantendo sostanza alla mediana rossonera.
Valente Miguel André Silva (ATT): 6.0
Ingresso in campo a luci e ombre per il portoghese: sbaglia poco in manovra, poco pericoloso in area avversaria.
Giacomo Bonaventura (CEN): 5.0
Perde tempi di gioco sulle ripartenze rossonere, il calo fisico è evidente da tempo: il cambio è solo una logica conseguenza.
Nikola Kalinic (ATT): 5.0
Sbaglia un gol clamoroso nel primo tempo, cala alla distanza.
Napoli
Allenatore: Maurizio Sarri 5.5
Non trova soluzioni alla poca incisività dell'attacco, buona prestazione di personalità in un campo ostico come San Siro
Pepe Reina (POR): 6.5
Contro la sua probabile futura squadra non fa errori, rispondendo nel primo tempo alle conclusioni di Bonaventura e Calhanoglu.
Christian Maggio (DIF): 6.5
Dà supporto costante alla manovra sulla fascia destra.
Raul Albiol (DIF): 6.0
Fa passare un paio di cross interessanti nel primo tempo sui quali Kalinic non fa pagare l'indecisione, cresce nella ripresa annullando il croato.
Kalidou Koulibaly (DIF): 6.5
Alterna chiusure su Kalinic e Kessie, prestazione senza errori a San Siro.
Elseid Hysaj (DIF): 6.5
Agevolato da una giornata negativa di Suso, non è messo in apprensione dallo spagnolo.
Filho Jorginho (CEN): 6.5
Uno dei migliori del Napoli: la prova di personalità a livello di gioco del Napoli è passata anche per la sua capacità di alzare il pressing e tenere uniti i reparti.
José Maria Callejon (ATT): 5.5
Poca concretezza dello spagnolo, in calo come i compagni in questa fase della stagione.
Lorenzo Insigne (ATT): 6.5
Dai suoi piedi passano le principali opportunità partenopee, nel finale il suo colpo di testa per poco non fa l'assist per Milik.
Piotr Zielinski (CEN): 6.0
Un lancio interessante per Insigne, poco altro nella sua prestazione dal momento del suo ingresso in campo.
Marko Rog (CEN): s.v.
Entra nel finale, non incide sul risultato.
Arkadiusz Milik (ATT): 5.0
L'errore finale potrebbe costare l'esclusione definitiva del Napoli nella corsa per lo scudetto.
Marques Loureiro Allan (CEN): 6.5
Tantissima quantità per il brasiliano che ancora una volta negli scontri tra Milan e Napoli vince il duello personale con Bonaventura.
Marek Hamsik (CEN): 5.0
Ennesima sostituzione per lo slovacco che non trova spazi negli ultimi 30 metri.
Dries Mertens (ATT): 5.0
Ancora una volta a secco contro il Milan, ma stavolta non è un caso visto il momento di notevole appannamento.

Milan e Napoli si annullano nel match valido per la 32a giornata di Serie A e lo 0-0 di San Siro scontenta entrambe: per i rossoneri quarta partita senza vittoria e la Champions League continua ad essere un miraggio, i partenopei rischiano di vedersi sfuggire la Juventus (-3 attendendo il risultato dei bianconeri contro la Sampdoria). 

Il migliore in campo è Donnarumma, autore di una super parata al 93' sul tentativo da distanza ravvicinata di Milik. Nei rossoneri ottima prestazione di Zapata, Rodriguez, Biglia e Calhanoglu. Suso e Bonaventura confermano il proprio calo emerso dalle ultime uscite, Calabria soffre i movimenti di Insigne e Kalinic si divora un gol nel primo tempo. Il Napoli fa la partita a San Siro ma conferma la sterilità offensiva già intravista negli ultimi due mesi di campionato: Mertens non incide, Milik sbaglia il gol della vittoria al 93' e il centrocampo non crea occasioni. Il migliore è Insigne che crea problemi alla retroguardia rossonera, bene anche i due esterni difensivi. 

Gattuso non risponde all'ultimissima chiamata per la Champions League (dopo il pari dell'Inter a Bergamo) ma può essere soddisfatto della prestazione: non rimpianti Romagnoli e Bonucci in difesa, la condizione fisica precaria di certi singoli ormai è una variabile in questo finale di stagione. Sarri non trova soluzioni alla poca incisività dell'attacco, buona prestazione globale in un campo ostico come San Siro. Gioco scorrevole e pochi falli: compito agevole per Banti. Nel prossimo turno, infrasettimanale, di Serie A il Napoli ospiterà l'Udinese mentre il Milan farà visita al Torino.

44 %
Possesso palla
56 %
9
Tiri totali
10
2
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
11
Corner
8
10
Falli
6
3
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Milan-Napoli 0-0

MILAN (4-3-3): Donnarumma 7; Calabria 5, Zapata 7, Musacchio 6,5, Rodríguez 6,5; Kessie 5,5, Biglia 6,5, Bonaventura 5 (80' Locatelli sv) ; Suso 5, Kalinic 5 (70' André Silva 6) , Çalhanoglu 7.
A disposizione: Storari, Donnarumma, Gustavo Gomez, Abate, Antonelli, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone.
Allenatore: Gennaro Gattuso 6,5.
NAPOLI (4-3-3): Reina 6,5; Maggio 6,5, Albiol 6, Koulibaly 6,5, Hysaj 6,5; Allan 6,5 (87' Rog sv) , Jorginho 6,5, Hamsik 5 (66' Zielinski 6) ; Callejon 5,5, Mertens 5 (66' Milik 5) , Insigne 6,5.
A disposizione: Rafael, Sepe, Milic, Chiriches, Tonelli, Machach, Diawara, Ounas.
Allenatore: Maurizio Sarri 5,5.
ARBITRO: Luca Banti 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 55' Zapata (M); 64' Hysaj (N); 90' Koulibaly (N); 90' Çalhanoglu (M).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 11-8.
RECUPERO: pt 1, st 3