Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

15 aprile 2018 ore 20:45

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

Lazio


0
-
0

Conclusa

Roma

Lazio



0

Roma



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Grande equilibrio e pareggio a reti inviolate tra Lazio e Roma che con 61 punti permangono quindi appaiate al terzo posto in classifica. Non tantissime le emozioni a fronte di un 148° derby in Serie A giocato con grande cattiveria agonistica da ambo le parti.  

Buona prestazione di Bruno Peres e Dzeko, protagonista il difensore con un palo nella prima frazione ed il bomber con una traversa nel finale. Di pregio anche la partita giocata da Strootman, inesauribile guerriero sulla mediana. Innocuo invece appare ancora un volta Schick. Nella Lazio valida la prova di Strakosha che, sebbene assistito dai legni, si dimostra provvidenziale nel mantenere inviolata la sua porta, mentre resta “a bocca asciutta” Immobile. Radu nel finale rovina una gara onesta con un’espulsione per doppio giallo.

Inzaghi, a caccia di riscatto dopo la disfatta europea, schiera una formazione grintosa ma con un attacco dalle polveri bagnate. Sul fronte opposto, altrettanta determinazione, ma la Dea Bendata non accarezza le gote ai giallorossi. Buono l’operato di Mazzoleni con una direzione di gara equilibrata ed attenta.

Nella prossima gara di campionato, 33a giornata, la Lazio sarà ospite della Fiorentina mentre la Roma riceverà il Genoa.

Ore 22:36, triplice fischio finale.

90'
Dzeko ci prova con una sassata dalla distanza e la palla sibila a lato.

90'
Nuovo colpo di testa di Dzeko e traversa!

90'
Colpo di testa di Dzeko e gran parata di Strakosha!

90'
Concessi 3 minuti di recupero.

86'
Nella prossima gara di campionato, 33a giornata, la Lazio sarà ospite della Fiorentina mentre la Roma riceverà il Genoa.


84'
In trasferta la Roma ha conquistato finora 32 punti in 15 gare: 9 vittorie, 5 pareggi e 1 sconfitta.

84'
Destro in girata di Marusic e palla deviata in corner.

83'
Esce Immobile, entra Caicedo. Ultimo cambio deciso da Inzaghi.

82'
Esce Peres, entra El Shaarawy. Ultimo cambio deciso da Di Francesco.

81'
In casa la Lazio ha conquistato finora 27 punti in 15 gare: 8 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte.

81'
Battuta di Kolarov e palla sopra la traversa.

80'
Punizione interessante per la Roma.

79'
Secondo giallo ed espulsione a Radu per fallo su Under.

77'
La Roma finora ha realizzato 50 gol e ne ha subiti 26.

77'
Fallo di Milinkovic-Savic su Under.

75'
Conclusione di Luis Alberto e palla fuori.

74'
La Lazio finora ha realizzato 75 gol e ne ha subiti 40.

74'
Sinistro di Under dal limite e palla alta.

74'
Esce Manolas, entra Florenzi. Seconda sostituzione nella Roma.

73'
Corner per la Roma.

70'
Milinkovic-Savic fermato da Fazio.

68'
La Roma ha conquistato finora 60 punti in 31 gare: 18 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte.

67'
Lazio in avanti.

66'
Milinkovic-Savic per Immobile che al volo conclude di poco a lato.

64'
Pestone di Milinkovic-Savic su Manolas, l'arbitro lascia correre.

64'
Si scaldano gli animi tra le due squadre.

63'
La Lazio ha conquistato finora 60 punti in 31 gare: 18 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte.

62'
Giallo a Strootman per fallo su Leiva.

61'
Conclusione di Marusic e parata di Alisson.

60'
Esce Lulic, entra Lukaku. Seconda sostituzione nella Lazio.

59'
Esce Felipe Anderson, entra Luis Alberto. Primo cambio deciso da Inzaghi.

58'
Sono solo tre i centrocampisti che nei top-5 campionati europei 2017/18 hanno partecipato attivamente ad almeno 20 gol (includendo gli assist vincenti) nella stagione in corso: Thauvin, De Bruyne e Luis Alberto.
    

58'
Destro di Dzeko e palla alta.

56'
Spinge la Roma.

55'
Esce Schick, entra Under. Primo cambio deciso da Di Francesco.

54'
Fallo di mano di Fazio.

53'
Dopo aver segnato in entrambi i primi due derby, Edin Dzeko non ha più segnato contro la Lazio nelle successive cinque stracittadine romane (due in Coppa Italia), pur rimanendo in campo tutti i 450 minuti possibili.

52'
Manolas devia in corner il cross di Marusic.

51'
Dzeko fermato in fallo laterale da Luiz Felipe.

50'
Anderson stoppato in area da Kolarov.

50'
Fallo di Kolarov su Marusic.

50'
Gregoire Defrel, oggi assente, ha segnato tre gol in cinque partite di Serie A contro la Lazio, due dei quali all’Olimpico: a nessuna squadra ha segnato di più nel massimo campionato.

49'
Preme la Lazio.

48'
Colpo di testa di Milinkovic-Savic e respinta di Schick.

48'
Anderson fermato in corner.

46'
Fallo di Manolas su Immobile.

46'
Ore 21:46, inizia il secondo tempo.

Prima frazione equilibrata e combattuta con grande cattiveria agonistica da ambo le parti. Leggermente più intraprendente la Roma che al 37' coglie un clamoroso palo con Bruno Peres. Squadre al riposo con le reti inviolate.

Ore 21:30, fine primo tempo.

45'
Immobile fermato ancora in off-side.

43'
Fazio stoppa l'incedere di Anderson in corner.

39'
Giallo a Radu per fallo su Schick.

39'
Ancora Peres in pressione, Strakosha provvidenziale in uscita.

38'
Sfida tra il miglior attacco del campionato (Lazio, 75 gol) e la squadra che in questa Serie A ha tentato più conclusioni (Roma, 557 tiri).

38'
Maggior pressione ora da parte della Roma!

37'
Clamoroso palo colpito da Bruno Peres con un diagonale rasoterra!

36'
Giallo a Luiz Felipe per fallo su Dzeko.

35'
La Roma non ha trovato il gol nell’ultimo match contro la Fiorentina: è da Marzo 2015 che i giallorossi non chiudono due gare di fila in A senza segnare.

33'
Leiva duro su Strootman.

31'
Giallo a Juan Jesus per fallo su Parolo.

30'
Conclusione di Radu su cross di Anderson e palla fuori.

29'
Milinkovic-Savic serve in area avversaria Parolo che al volo col mancino conclude debolmente a lato.

28'
La Lazio ha perso solo una delle ultime sette gare di campionato e in questo parziale ha vinto quattro volte, incluse le ultime due giocate: è da Gennaio che i biancocelesti non infilano tre successi di fila in A.

27'
Immobile è fermato ancora una volta in fuorigioco.

25'
Gran chiusura di Manolas su prepotente percussione di Felipe Anderson.

22'
Leiva duro su De Rossi  a centrocampo.

22'
Immobile è fermato in off-side.

21'
Dal 1994/95 la partita tra Lazio e Roma è quella che ha visto più cartellini rossi in Serie A (32).

19'
Schick falloso su Radu.

16'
Milinkovic-Savic è fermato in fuorigioco.

15'
La Lazio ha perso gli ultimi tre derby da squadra ospitante in Serie A: non ne ha mai persi quattro di fila in casa nella massima serie.

14'
Anderson è fermato in corner da Kolarov.

13'
Kolarov è fermato in off-side.

12'
Battuta dalla distanza di Kolarov e palla respinta in angolo.

11'
Giallo a Leiva per fallo su Dzeko.

10'
Fallo su Strootman.

8'
I biancocelesti hanno conquistato un solo successo nelle ultime 10 sfide di campionato contro la Roma, trovando la sconfitta in cinque delle ultime sei.

7'
Destro potente ma fuori misura di Parolo da posizione ghiotta!

6'
Immobile è fermato in off-side.

5'
Grande aggressività in avvio da ambo le parti.

5'
148° "Derby della Capitale" in Serie A: guidano i giallorossi per 53 successi a 37, completano il bilancio 57 pareggi.

4'
Milinkovic-Savic è fermato in fuorigioco.

4'
Uscita pronta di Alisson in anticipo sull'accorrente Immobile.

3'
Anderson scatta bene in fascia ma il cross termina a fondo campo.

3'
Sono 22, invece, gli incroci in Serie A tra la Roma e Mazzoleni, con i giallorossi che hanno raccolto 13 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte, l'ultima delle quali il 2-0 casalingo contro il Milan dello scorso 25 Febbraio. Infine, fuori casa i giallorossi contano 8 successi, 4 pareggi e 2 ko.

2'
Marusic è fermato in off-side.

2'
Con 27 precedenti in Serie A, la Lazio è la squadra più diretta dall’arbitro Mazzoleni. Il bilancio dei biancocelesti è positivo, con 16 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte. In casa, la squadra di Lotito ha collezionato, invece, 11 successi, 3 pareggi ed un solo ko (contro la Juventus nel 2011) in 15 gare. Durante questa stagione, Mazzoleni ha diretto due match della Lazio: all’Allianz Stadium, con il trionfo biancoceleste per 2-1 contro la Juve, ed al Ferraris, con la vittoria della banda Inzaghi per 2-1 contro la Samp.

1'
E' il sig. Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo a dirigere la partita. Assistenti sono stati designati i sigg. Preti e Paganesi. Quarto Ufficiale è il sig. Maresca. In qualità di VAR il sig. Rocchi ed AVAR il sig. Di Fiore.

1'
Padroni di casa in campo con la divisa biancoceleste mentre gli ospiti indossano la maglia giallorossa.

1'
Ore 20:45 inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su "Formazioni" sulla barra per consultarle.

All'Olimpico, per la 32a giornata del campionato di Serie A, arriva la Roma di Di Francesco che, terza a quota 60 e reduce dall'ultima secca sconfitta interna contro la Fiorentina, ma galvanizzata dall'impresa europea contro il Barcelona, è a caccia di un prezioso bottino pieno nel derby. Sul fronte opposto altrettanto forti le motivazioni dei biancocelesti che, a parimerito con i diretti avversari dopo le ultime due vittorie di fila contro Benevento ed Udinese, cercano un pronto riscatto tra le mura amiche dopo la clamorosa disfatta in Europa League contro il Salisburgo.

Tutti a diposizione per mister Inzaghi che si affiderà quindi ad un probabile 3-5-1-1 con Luis Alberto a sostegno della punta Immobile. Probabili assenti Karsdorp e Defrel invece per il tecnico Di Francesco che dovrebbe quindi optare per il 4-3-3 con Under, Dzeko e Perotti a formare il tridente offensivo.


Il trentaduesimo turno si chiude all'Olimpico con l'atteso derby capitolino tra Lazio e Roma. Le due squadre si presentano all'appuntamento appaiate al terzo posto a quota 60. I biancocelesti sono in serie positiva da quatto turni avendo fatto seguire ai pareggi contro Cagliari e Bologna i successi contro Benevento e Udinese. Nell'ultimo turno la Roma ha invece rimediato contro la Fiorentina il sesto ko interno stagionale. Il bilancio dei precedenti 147 derby di campionato a girone unico è favorevole ai giallorossi impostisi per 53 volte a fronte delle 37 dei rivali cittadini. Il risultato di parità si è verificato in 57 occasioni.

Lazio
IN CAMPO (3-5-1-1)
1 T. Strakosha
27 R. Luiz Felipe 36°
3 S. De Vrij
26 S. Radu 39° 79° 79°
77 A. Marusic
16 M. Parolo
6 L. Lucas 11°
21 S. Milinkovic-Savic
5 J. Lukaku 60°
18 R. Luis Alberto 59°
20 F. Caicedo 83°

IN PANCHINA
19 S. Lulic 60°
10 P. Felipe Anderson 59°
17 C. Immobile 83°
23 G. Guerrieri
25 I. Vargic
8 D. Basta
13 F. Wallace
15 Q. Bastos
22 M. Caceres
7 L. Nani
88 D. Di Gennaro
96 A. Murgia
All.Simone Inzaghi
Roma
IN CAMPO (3-4-3)
1 R. Alisson
20 F. Fazio
5 G. Juan Jesus 31°
6 K. Strootman 62°
16 D. De Rossi
11 A. Kolarov
9 E. Dzeko
4 R. Nainggolan
24 A. Florenzi 74°
17 C. Under 55°
92 S. El Shaarawy 82°

IN PANCHINA
44 K. Manolas 74°
25 D. Bruno Peres 82°
14 P. Schick 55°
18 B. Lobont
28 L. Skorupski
3 L. Pellegrini
13 E. Capradossi
33 J. Silva
7 L. Pellegrini
21 M. Gonalons
30 D. Gerson
48 M. Antonucci
All.Eusebio Di Francesco

3-5-1-1

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

3-4-3

1 Strakosha
1 Alisson
27 Luiz Felipe
20 Fazio
3 De Vrij
5 Juan Jesus
26 Radu
6 Strootman
77 Marusic
16 De Rossi
16 Parolo
11 Kolarov
6 Lucas
9 Dzeko
21 Milinkovic-Savic
4 Nainggolan
5 Lukaku
24 Florenzi
18 Luis Alberto
17 Under
20 Caicedo
92 El Shaarawy
Arbitro
Paolo Silvio Mazzoleni 6.5
Buono il suo operato con una direzione di gara equilibrata ed attenta.

Lazio
Allenatore: Simone Inzaghi 6.0
A caccia di riscatto dopo la disfatta europea, schiera una formazione grintosa ma con un attacco dalle polveri bagnate.
Thomas Strakosha (POR): 6.0
Attento a mantenere inviolata la propria porta, è assistito anche dai legni che negano la gioia a Peres e Dzeko.
Ramos Marchi Luiz Felipe (DIF): 6.5
Onesta e disciplinata la sua opera di copertura.
Stefan De Vrij (DIF): 6.0
Attento e caparbio, si oppone contro le avanzate offensive giallorosse.
Stefan Daniel Radu (DIF): 5.0
Contiene con forza e lucidità l'iniziativa di Schick. Under invece lo mette in difficoltà ed al 79' viene espulso per doppia ammonizione.
Adam Marusic (CEN): 6.0
Costantemente in movimento sulla fascia destra, ora a difendere ed ora supportando la manovra d'attacco.
Marco Parolo (CEN): 6.0
Grintoso, non si esime mai dalla lotta a centrocampo.
Leiva Lucas (CEN): 6.0
Deciso, talvolta anche un po' troppo, nelle chiusure.
Sergej Milinkovic-Savic (CEN): 5.5
Prima frazione di poco spessore. Aumenta leggermente d'intensità nella ripresa.
Jordan Lukaku (DIF): 6.0
In campo dal 60' al posto di Lulic. Si spende sulla fascia sinistra ingaggiando battaglia con Bruno Peres.
Romero Luis Alberto (ATT): 5.0
In campo dal 59' al posto di Felipe Anderson. Cerca il sempre "numero" senza però mai trovarlo.
Felipe Caicedo (ATT): s.v.
In campo solo dall'82' al posto di Immobile. Non giudicabile.
Senad Lulic (CEN): 6.0
Consueta voglia di non mollare mai da parte del capitano biancoceleste. Al 60' esce in favore di Lukaku.
Pereira Felipe Anderson (CEN): 6.5
Mobile e determinato, il fantasista brasiliano partecipa sempre alla manovra offensiva. Al 59' cede il posto a Luis Alberto.
Ciro Immobile (ATT): 5.5
Combattivo, pressa alto sui difensori avversari che però lo contengono con mestiere. All'82' cede il posto a Caicedo.
Roma
Allenatore: Eusebio Di Francesco 6.0
Reduci dall'ultima secca sconfitta interna contro la Fiorentina, ma anche dall'impresa europea contro il Barcelona, i suoi si rivelano determinati, ma la Dea Bendata non gli accarezza le gote.
Ramses Becker Alisson (POR): 6.0
Si dimostra pronto e reattivo tra i pali.
Federico Julian Fazio (DIF): 6.0
Autoritaria la sua opera difensiva. Quando ha la possibilità si affaccia anche in avanti.
Guilherme Juan Jesus (DIF): 6.0
Difende con giusta grinta e senza rischiare inutili fronzoli.
Kevin Strootman (CEN): 6.5
Grande continuità per l'inesauribile guerriero della linea mediana romanista.
Daniele De Rossi (CEN): 6.0
Solito cuore e grande spirito di sacrificio da parte del capitano giallorosso.
Aleksandar Kolarov (DIF): 6.5
Ennesima gara da maratoneta lungo la corsia esterna mancina.
Edin Dzeko (ATT): 6.5
Lotta e pressa su tutti i palloni tenendo in costante apprensione la retroguardia avversaria. Nel finale si scatena ma la traversa e Strakosha gli negano la gioia del gol.
Radja Nainggolan (CEN): 6.0
Gara prevalentemente di sacrificio in fase d'interdizione.
Alessandro Florenzi (CEN): 6.0
In campo dal 74' al posto di Manolas. Si impegna nel cercare di mantenere alto il baricentro giallorosso.
Cengiz Under (ATT): 6.0
In campo dal 55' al posto di Schick. Rapido come un furetto, entra subito in partita e mette in difficoltà la difesa biancoceleste.
Stephan El Shaarawy (ATT): s.v.
In campo solo dall'82' al posto di Peres. Non giudicabile.
Kostantinos Manolas (DIF): 6.0
Efficace nelle chiusure contro gli attaccanti biancocelesti. Acciaccato, al 74' cede il posto a Florenzi.
Da Silva Bruno Peres (DIF): 6.5
Copre con decisione e spinge a dovere sulla fascia destra. Al 37' con un preciso diagonale destro fa tremare il palo della porta laziale.
Patrik Schick (ATT): 5.0
Controllato senza complimenti da Radu, combina poco. Al 55' cede spazio ad Under.
Grande equilibrio e pareggio a reti inviolate tra Lazio e Roma che con 61 punti permangono quindi appaiate al terzo posto in classifica. Non tantissime le emozioni a fronte di un 148° derby in Serie A giocato con grande cattiveria agonistica da ambo le parti.  

Buona prestazione di Bruno Peres e Dzeko, protagonista il difensore con un palo nella prima frazione ed il bomber con una traversa nel finale. Di pregio anche la partita giocata da Strootman, inesauribile guerriero sulla mediana. Innocuo invece appare ancora un volta Schick. Nella Lazio valida la prova di Strakosha che, sebbene assistito dai legni, si dimostra provvidenziale nel mantenere inviolata la sua porta, mentre resta “a bocca asciutta” Immobile. Radu nel finale rovina una gara onesta con un’espulsione per doppio giallo.

Inzaghi, a caccia di riscatto dopo la disfatta europea, schiera una formazione grintosa ma con un attacco dalle polveri bagnate. Sul fronte opposto, altrettanta determinazione, ma la Dea Bendata non accarezza le gote ai giallorossi. Buono l’operato di Mazzoleni con una direzione di gara equilibrata ed attenta.

Nella prossima gara di campionato, 33a giornata, la Lazio sarà ospite della Fiorentina mentre la Roma riceverà il Genoa.

-
Possesso palla
-
6
Tiri totali
4
1
Tiri specchio
-
2
Tiri respinti
2
-
Legni
2
7
Corner
2
7
Falli
7
7
Fuorigioco
1
4
Ammoniti
2
1
Espulsi
-

Lazio-Roma 0-0

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6; Luiz Felipe 6,5, De Vrij 6, Radu 5; Marusic 6, Parolo 6, Lucas 6, Milinkovic-Savic 5,5, Lulic 6 (60' Lukaku 6) ; Felipe Anderson 6,5 (59' Luis Alberto 5) ; Immobile 5,5 (83' Caicedo sv) .
A disposizione: Guerrieri, Vargic, Basta, Wallace, Bastos, Caceres, Nani, Di Gennaro, Murgia.
Allenatore: Simone Inzaghi 6.
ROMA (3-4-3): Alisson 6; Fazio 6, Manolas 6 (74' Florenzi 6) , Juan Jesus 6; Bruno Peres 6,5 (82' El Shaarawy sv) , Strootman 6,5, De Rossi 6, Kolarov 6,5; Schick 5 (55' Under 6) , Dzeko 6,5, Nainggolan 6.
A disposizione: Lobont, Skorupski, Pellegrini, Capradossi, Silva, Pellegrini, Gonalons, Gerson, Antonucci.
Allenatore: Eusebio Di Francesco 6.
ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 11' Lucas (L); 31' Juan Jesus (R); 36' Luiz Felipe (L); 39' Radu (L); 62' Strootman (R); 79' Radu (L).
ESPULSI: 79' Radu (R).
ANGOLI: 7-2.
RECUPERO: pt 0, st 3