Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
32° giornata Serie A 2017-2018

Stadio Marcantonio Bentegodi

14 aprile 2018 ore 18:00

Arbitro: Marco Di Bello
0
-
0

Conclusa

Chievo


0

Torino


0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Chievo torna a muovere la classifica dopo il ko di Napoli conseguendo uno 0-0 al Bentegodi contro il Torino. Il risultato di parità maturato al termine di un confronto piuttosto avaro di emozioni consente ai gialloblu, rimasti nel finale in dieci per l'espulsione di Bani, di salire in classifica a 30 punti ed ai granata, in serie positiva da quattro turni, di raggiungere quota 46.

Tra i padroni di casa si fanno apprezzare Sorrentino per il decisivo intervento compiuto in fase di recupero e Radovanovic in fase difensiva. Prove negative per Castro che non riesce ad incidere sullo sviluppo della manovra e per Cacciatore che oltre a soffrire dietro fallisce anche una buona opportunità. Sul fronte granata buone prestazioni di Ansaldi e Baselli a centrocampo. Deludono invece in avanti Iago Falque e Belotti.

Il Chievo soffre il buon avvio del Torino vicino al vantaggio con un palo colpito da Ansaldi e con una palla-gol fallita da Belotti. Il passaggio dal 4-4-2 al 3-5-2 deciso da Maran dopo una ventina di minuti si rivela prezioso per la compagine clivense che nel prosieguo del confronto riesce ad arginare meglio l'offensiva degli ospiti e nella ripresa a proporsi anche in avanti creando con Bani e Cacciatore due opportunità da rete. Il complesso di Mazzarri torna a farsi pericoloso solo al 91’ in superiorità numerica con Ljajic. Buona la direzione di Di Bello. Nel turno infrasettimanale il Chievo sarà di scena a Ferrara contro la Spal mentre il Torino ospiterà il Milan.

Tempo effettivo: 27’ 13’’nel primo tempo e 28’ 14’’nel secondo tempo, totale 55’ 27’’.

Chievo e Torino chiudono sullo 0-0.

Ore 19:53, triplice fischio finale.

90'+4
Fuorigioco di Barreca.

90'+4
Corner per il Torino.

90'+2
Cartellino giallo per Inglese per proteste.

90'+1
Torino pericoloso: Ljajic si libera bene al tiro ed impegna Sorrentino.

90'
Segnalati quattro minuti di recupero.

88'
Rosso diretto per Bani per una brutta entrata su Bonifazi: Chievo in dieci. 

87'
Terzo e ultimo cambio anche per il Chievo: Depaoli sostituisce Jaroszynski.

85'
Terzo e ultimo cambio per il Torino: Edera fa il suo ingresso per Iago Falque.

82'
Quarto tiro dalla bandierina per il Chievo.

80'
Inglese gira a lato un traversone dalla destra di Cacciatore. 

79'
Secondo cambio nel Chievo: Stepinski lascia il posto a Birsa.

76'
Opportunità per il Chievo: Cacciatore non riesce da buona posizione ad inquadrare lo specchio della porta granata sugli sviluppi di un traversone di Hetemaj smanacciato da Sirigu.  

74'
Primo cambio per il Chievo: Hetemaj subentra a Castro.

73'
Segnalata una posizione di fuorigioco di Stepinski.

71'
Termina a lato una conclusione di Baselli da fuori area.

70'
Terzo calcio d'angolo per il Torino generato da uno spunto di Belotti.

69'
Rigoni ci prova senza fortuna da fuori area: pallone sul fondo.

68'
Secondo cambio per il Torino: Barreca prende il posto di De Silvestri.

64'
Cambio forzato per il Torino: Bonifazi rileva N'Koulou infortunato.

63'
Problemi per N'Koulou. Si scalda Bonifazi.

61'
Terzo corner per i padroni di casa generato da una chiusura di N'Koulou su Inglese. Il Chievo appare ora più propositivo.

60'
Chievo pericoloso con un colpo di testa di poco alto di Bani sugli sviluppi del corner.

60'
Secondo tiro dalla bandierina anche per il Chievo.

55'
Anche in questo avvio di ripresa è il Torino a fare la partita.

53'
Sorrentino neutralizza agevolmente una conclusione di Ljajic.

49'
Secondo calcio d'angolo per il Torino guadagnato da Ansaldi con una buona iniziativa lungo la linea di fondo.

47'
Non si registrano variazioni nei due schieramenti. Tentativo dalla distanza di Bastien che non impensierisce Sirigu.

46'

Ore 19:04, inizia il secondo tempo.

Chievo e Torino vanno al riposo sullo 0-0.

Ore 18:48, fine primo tempo.

44'
Errore in fase d'impostazione di Castro. Non ci sarà recupero.

41'
Primo tiro dalla bandierina anche per il Torino generato dalla deviazione della barriera su un calcio di punizione di Ljajic.

38'
Il primo corner dell'incontro è per il Chievo. I padroni di casa con il cambio di modulo sembra contenere meglio i tentativi offensivi dei granata e riuscire a guadagnare campo.

32'
Sorrentino neutralizza senza particolari problemi una punizione di Ljajic.

31'
Cartellino giallo per Bani per gioco scorretto su Baselli.

30'
Ritmi piuttosto bassi in una gara che sino a questo momento ha visto il Torino mantenere costantemente l'iniziativa del gioco e creare alcune nitide opportunità da rete.

27'
Rincon resta contuso a terra dopo un contrasto con Rigoni. Il Chievo mette il pallone in fallo laterale.

26'
Apertura imprecisa di N'Koulou: pallone sul fondo.

22'
Conclusione imprecisa di Ljajic dalla distanza. Il Chievo nel frattempo è passato ad un 3-5-2.

20'
Ospiti di nuovo pericolosi: Belotti, ottimamente servito da Ljajic, fallisce una ghiotta opportunità da rete calciando sul fondo da favorevole posizione.

15'

Torino vicinissimo al bersaglio con Ansaldi che si vede respingere dal palo una sua potente battuta dopo essersi abilmente destreggiato in area clivense.

10'

Segnalata una posizione irregolare di Stepinski.

9'
Incomprensione tra Sirigu e Burdisso: l'estremo difensore granata rimedia in due tempi sul retropassaggio di testa del difensore argentino.

7'
Prolungato possesso palla dei granata all'altezza della linea mediana del campo. 

3'
Buon avvio di gara degli ospiti che fanno registrare una certa supremazia a livello territoriale.

1'
Torino subito pericoloso con un tiro-cross di Ansaldi.

1'

Ore 18:03, inizia la gara.

Viene osservato un minuto di silenzio in memoria di Sauro Tomà l'ultimo giocatore del Grande Torino sopravvissuto alla tragedia di Superga scomparso martedì a 92 anni.

Rolando Maran privo di Giaccherini squalificato propone un 4-4-2 che in fase offensiva prevede Stepinski al fianco di Inglese. Sul fronte opposto Walter Mazzarri fronteggia l'indisponibilità di Milinkovic-Savic, Lyanco, Berenguer e Niang affidandosi ad un 3-4-1-2 che in avanti presenta Ljajic a sostegno del tandem d'attacco composto da Iago Falque e Belotti.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’ sulla barra per consultarle.

Al Bentegodi va in scena il confronto tra Chievo e Torino. Le due squadre si presentano all'appuntamento con umori molto differenti. La compagine clivense, quindicesima in compagnia del Cagliari, cerca in casa dove ha conquistato 20 degli attuali 29 punti di lasciarsi alle spalle la delusione per aver visto svanire nelle battute conclusive un'affermazione interna contro il Sassuolo e quantomeno un pareggio al San Paolo contro il Napoli. Ottimo momento per il Torino decimo a quota 45: i granata, dopo aver rimediato quattro ko di fila, ha allungato a tre la striscia di vittorie consecutive tornando dopo ventiquattro anni ad imporsi davanti al proprio pubblico contro l’Inter. La compagine piemontese, decima con 45 punti all'attivo, detiene con sette il primato di pareggi esterni in questo campionato.  

Chievo
IN CAMPO (4-4-2)
70 S. Sorrentino
29 F. Cacciatore
40 N. Tomovic
14 M. Bani 31° 88°
77 S. Bastien
8 I. Radovanovic
4 N. Rigoni
45 R. Inglese 92°
2 P. Jaroszynski 87°
19 L. Castro 74°
9 M. Stepinski 79°

IN PANCHINA
23 V. Birsa 79°
27 F. Depaoli 87°
56 P. Hetemaj 74°
90 A. Seculin
98 A. Confente
3 D. Dainelli
5 A. Gamberini
12 B. Cesar
11 M. Leris
20 M. Pucciarelli
31 S. Pellissier
69 R. Meggiorini
Allenatore
Rolando Maran
Torino
IN CAMPO (3-4-1-2)
39 S. Sirigu
13 N. Burdisso
24 E. Moretti
88 Rincon
8 D. Baselli
15 C. Ansaldi
10 A. Ljajic
9 A. Belotti
33 N. N'Koulou 64°
29 L. De Silvestri 68°
14 S. Iago Falque 85°

IN PANCHINA
4 K. Bonifazi 64°
23 A. Barreca 68°
20 S. Edera 85°
1 S. Ichazo
99 D. Coppola
3 C. Molinaro
5 M. Valdifiori
6 A. Acquah
22 J. Obi
51 K. Butic
Allenatore
Walter Mazzarri

4-4-2

Arbitro: Marco Di Bello

3-4-1-2

70 Sorrentino
39 Sirigu
29 Cacciatore
13 Burdisso
40 Tomovic
24 Moretti
14 Bani
88 Rincon
77 Bastien
8 Baselli
8 Radovanovic
15 Ansaldi
4 Rigoni
10 Ljajic
45 Inglese
9 Belotti
2 Jaroszynski
33 N'Koulou
19 Castro
29 De Silvestri
9 Stepinski
14 Iago Falque

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Marco Di Bello 7.0
Dirige con sicurezza il confronto. Non commette errori di rilevo. I provvedimenti disciplinari presi appaiono corretti.

Chievo
Allenatore: Rolando Maran 6.0
Il Chievo in chiara difficoltà in avvio trae indubbi benefici dal cambio di modulo da lui deciso dopo una ventina di minuti: i gialloblu nel prosieguo riescono a difendersi con ordine e nel corso della ripresa ad essere più propositivi.
Stefano Sorrentino (POR): 6.5
Evita il ko ai suoi colori producendosi in piena fase di recupero in un ottimo intervento su una conclusione di Ljajic.
Fabrizio Cacciatore (DIF): 5.5
Fatica ad arginare le iniziative di Ansaldi. Al 76', sugli sviluppi di un traversone allontanato in qualche modo da Sirigu, sciupa una favorevole opportunità da rete calciando sul fondo da ottima posizione.
Nenad Tomovic (DIF): 6.0
Controlla nel complesso senza particolari problemi le iniziative di Iago Falque in giornata no.
Mattia Bani (DIF): 5.5
Rovina la sua prestazione facendosi espellere nel finale per una brutta entrata su Bonifazi.
Samuel Bastien (CEN): 5.5
Molto mobile ma raramente nel vivo dell'azione. Nel finale strappa applausi per un bel recupero.
Ivan Radovanovic (CEN): 6.5
Dopo una ventina di minuti viene arretrato in difesa per ragioni tattiche: si disimpegna al meglio.
Nicola Rigoni (CEN): 6.0
Si batte con determinazione assicurando un discreto apporto in fase d'interdizione.
Roberto Inglese (ATT): 5.5
Gioca qualche pallone in più del compagno di reparto ma solo in un paio di circostanze riesce a creare apprensione alla difesa granata.
Valter Birsa (CEN): s.v.
Fa il suo ingresso per Stepinski ad una decina di minuti dal termine. Ingiudicabile.
Fabio Depaoli (CEN): s.v.
Entra nelle battute conclusive al posto di Jaroszynski. Ingiudicabile.
Perparim Hetemaj (CEN): 6.0
Rileva Castro a poco più di un quarto d'ora dalla fine. Si fa apprezzare con un paio d'iniziative.
Pawel Jaroszynski (DIF): 6.0
Trae benefici dal cambio di modulo in entrambe le fasi del gioco.
Lucas Nahuel Castro (CEN): 5.5
Lontano dagli standard della scorsa stagione: non riesce a garantire qualità alla manovra.
Mariusz Stepinski (ATT): 5.5
Il Chievo si vota ad una gara di contenimento e conseguentemente per la punta polacca i palloni giocabili sono davvero pochi.
Torino
Allenatore: Walter Mazzarri 6.0
La sua compagine fa registrare per un'ora una marcata superiorità a livello territoriale che salvo nei primi quindici minuti non sfocia però nella creazione di nitide opportunità da rete.
Salvatore Sirigu (POR): 6.0
Poco impegnato. Riesce a rimediare ad un malinteso con Burdisso. Allontana in qualche modo un traversone insidioso di Hetemaj.
Nicolas Andres Burdisso (DIF): 6.0
In avvio, complice una mancanza di comunicazione, rischia qualcosa con retropassaggio di testa per Sirigu. Per il resto ordinaria amministrazione per l'esperto difensore poco sollecitato dagli avanti clivensi.
Emiliano Moretti (DIF): 6.0
Attento, concede poco o nulla ad Inglese lasciato per lunghi tratti del match senza rifornimenti.
Tomas Eduardo Rincon (CEN): 6.0
Contribuisce alla superiorità territoriale dei granata con diversi recuperi.
Daniele Baselli (CEN): 6.5
Tra i migliori in campo. Supportato da una condizione atletica ottimale garantisce quantità e qualche sprazzo di qualità alla manovra.
Cristian Daniel Ansaldi (DIF): 6.5
Cala nella ripresa dopo una prima frazione di alto livello nella quale aveva assicurato una spinta costante sulla fascia e colpito un palo con una potente conclusione dopo essersi abilmente destreggiato in area avversaria.
Adem Ljajic (ATT): 6.5
Pecca di continuità anche nell'arco della stessa gara ma quando si accende regala giocate d'autore. Nel primo tempo smarca Belotti a tu per tu con Sorrentino. Nel finale impegna severamente l'estremo difensore clivense.
Andrea Belotti (ATT): 5.5
Fallisce una ghiotta opportunità da rete in avvio. Nel prosieguo della gara stenta a rendersi pericoloso.
Kevin Bonifazi (DIF): 6.0
Prende il posto di N'Koulou mostrandosi all'altezza della situazione.
Antonio Barreca (DIF): 5.5
Non riesce ad assicurare la spinta di cui la squadra avrebbe bisogno.
Simone Edera (ATT): s.v.
Subentra a Iago Falque nel finale. Ingiudicabile.
Nicolas N'Koulou (DIF): 6.0
Gara senza sbavature per il difensore camerunense. Compie una bella chiusura su Inglese poco prima di lasciare il terreno per un problema fisico.
Lorenzo De Silvestri (DIF): 5.5
Si limita a tenere la posizione facendo mancare l'apporto offensivo lungo la fascia di sua competenza.
Silva Iago Falque (ATT): 5.5
In ombra. Partecipa allo sviluppo dell'azione senza incidere.

Il Chievo torna a muovere la classifica dopo il ko di Napoli conseguendo uno 0-0 al Bentegodi contro il Torino. Il risultato di parità maturato al termine di un confronto piuttosto avaro di emozioni consente ai gialloblu, rimasti nel finale in dieci per l'espulsione di Bani, di salire in classifica a 30 punti ed ai granata, in serie positiva da quattro turni, di raggiungere quota 46.

Tra i padroni di casa si fanno apprezzare Sorrentino per il decisivo intervento compiuto in fase di recupero e Radovanovic in fase difensiva. Prove negative per Castro che non riesce ad incidere sullo sviluppo della manovra e per Cacciatore che oltre a soffrire dietro fallisce anche una buona opportunità. Sul fronte granata buone prestazioni di Ansaldi e Baselli a centrocampo. Deludono invece in avanti Iago Falque e Belotti.

Il Chievo soffre il buon avvio del Torino vicino al vantaggio con un palo colpito da Ansaldi e con una palla-gol fallita da Belotti. Il passaggio dal 4-4-2 al 3-5-2 deciso da Maran dopo una ventina di minuti si rivela prezioso per la compagine clivense che nel prosieguo del confronto riesce ad arginare meglio l'offensiva degli ospiti e nella ripresa a proporsi anche in avanti creando con Bani e Cacciatore due opportunità da rete. Il complesso di Mazzarri torna a farsi pericoloso solo al 91’ in superiorità numerica con Ljajic. Buona la direzione di Di Bello. Nel turno infrasettimanale il Chievo sarà di scena a Ferrara contro la Spal mentre il Torino ospiterà il Milan.

40 %
Possesso palla
60 %
5
Tiri totali
6
1
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
-
Legni
1
4
Corner
4
13
Falli
11
2
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
-
1
Espulsi
-

Chievo-Torino 0-0

CHIEVO (4-4-2): Sorrentino 6,5; Cacciatore 5,5, Tomovic 6, Bani 5,5, Jaroszynski 6 (87' Depaoli sv) ; Bastien 5,5, Radovanovic 6,5, Rigoni 6, Castro 5,5 (74' Hetemaj 6) ; Stepinski 5,5 (79' Birsa sv) , Inglese 5,5.
A disposizione: Seculin, Confente, Dainelli, Gamberini, Cesar, Leris, Pucciarelli, Pellissier, Meggiorini.
Allenatore: Rolando Maran 6.
TORINO (3-4-1-2): Sirigu 6; N'Koulou 6 (64' Bonifazi 6) , Burdisso 6, Moretti 6; De Silvestri 5,5 (68' Barreca 5,5) , Rincon 6, Baselli 6,5, Ansaldi 6,5; Ljajic 6,5; Iago Falque 5,5 (85' Edera sv) , Belotti 5,5.
A disposizione: Ichazo, Coppola, Molinaro, Valdifiori, Acquah, Obi, Butic.
Allenatore: Walter Mazzarri 6.
ARBITRO: Marco Di Bello 7
NOTE: nessuna
AMMONITI: 31' Bani (C); 90' Inglese (C).
ESPULSI: 88' Bani (T).
ANGOLI: 4-4.
RECUPERO: pt 0, st 4