Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
32° giornata Serie A 2017-2018

Stadio Sardegna Arena

14 aprile 2018 ore 15:00

Arbitro: Piero Giacomelli

Cagliari

21° L. Pavoletti
84° L. Ceppitelli

2
-
1

Conclusa

Udinese

10° K. Lasagna
21° L. Pavoletti
84° L. Ceppitelli
10° K. Lasagna

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Alla Sardegna Arena il Cagliari batte l'Udinese ed ottiene una vittoria importante nella corsa verso la salvezza. Gli uomini di Oddo, passati in vantaggio con il gol di Lasagna, si vedono rimontare dalle reti di Pavoletti nel primo tempo e dal colpo di testa decisivo di Ceppitelli nei minuti finali. Con questo successo, il Cagliari si allontana dalla zona calda della classifica, arrivando a quota 32. Solo un punto più su, a quota 33, l'Udinese, alla nona sconfitta consecutiva: in ognuna di queste gare i friulani hanno incassato 2 reti. Ora per gli uomini di Oddo c'è l'impegno interno contro il Napoli. Il Cagliari invece, interrompe la striscia di 3 sconfitte consecutive e si prepara al match di martedì contro l'Inter.

Uomo di giornata per il Cagliari è sicuramente Luca Ceppitelli. Il classe '89, al secondo gol in campionato, è anche autore di una prova solida in difesa, come principale antagonista degli attaccanti bianconeri. Nel reparto offensivo rossoblù, ottima la prova di Pavoletti, decisamente più incisivo di Sau. Per l'Udinese, menzione speciale per Ali Adnan, che dà diverso filo da torcere sulla fascia sinistra, e per Lasagna, vero riferimento offensivo nella squadra di Oddo.

La sfida, equilibrata, tra le squadre di Lopez e Oddo, entrambe schierate con un 3-5-2, si decide per un episodio nel finale. I due attaccanti di riferimento, Lasagna e Pavoletti, ripagano la fiducia dei rispettivi allenatori, facendo segnare il proprio nome sul tabellino. Nei cambi, Lopez dimostra migliore lettura della partita in corso, inserendo Ionita, Ceter e soprattutto Cossu, assistman in occasione del gol vittoria di Ceppitelli. Direzione arbitrale equilibrata di Giacomelli, che sa gestire i momenti più critici della partita. Uno su tutti, l'accenno di rissa finale, in cui ammonisce Barella e Fofana.

Ore 16:53 Termina qui la partita alla Sardegna Arena, il Cagliari si impone 2-1 sull'Udinese.

90'+5
Giacomelli fa cenno che si giocherà per un minuto extra di recupero.

90'+5
Giacomelli fa cenno che si giocherà per un minuto extra di recupero.

90'+2
Destro di Faragò da fuori: il tentativo del terzino rossoblù termina alto.

90'
Anche per il centrocampista dell'Udinese scatta la sanzione.

90'
Fofana e Barella vengono ammoniti entrambi in seguito ad un accenno di rissa.

90'
5 minuti di recupero assegnati da Giacomelli.

90'
Giallo per Halfredsson che, diffidato, salterà la prossima sfida di campionato contro il Napoli.

89'
L'Udinese, dopo essere stata in vantaggio nel primo tempo, ora si trova ad inseguire.

88'
Ultimo cambio per Lopez. Applausi della Sardegna Arena per Pavoletti, sostituito da Ceter.

84'
Entrato in campo da appena 10', Cossu si rivela subito decisivo.

84'
2-1: il Cagliari si porta in vantaggio. Angolo dalla destra di Cossu, Ceppitelli anticipa il rispettivo marcatore e con un imperioso colpo di testa porta in vantaggio gli uomini di Lopez.

82'
Rinvio di Bizzarri, il pallone diventa buono per Larsen sulla destra, finito però in fuorigioco.

81'

 Più pericoloso l'Udinese in questo frangente, come testimonia il tentativo, fuori misura, di Larsen con il sinistro dai 25 metri.

80'
Fofana tenta di ripartire in contropiede, ma non gli riesce il lezioso tentativo di dribbiling su Barella.

78'
Altra iniziativa di Ali Adnan: questa volta, però, il suo traversone in mezzo è fuori misura.

76'
Samir a terra dopo un contrasto di gioco con Barella.

75'
Terzo ed ultimo cambio per Oddo. Fuori Balic, dentro Halfredsson.

74'
Secondo cambio nel Cagliari. Lopez concede un quarto d'ora a Cossu, che entra al posto di Cigarini.

73'
Giallo per il giallo dell'Udinese, Danilo, per uno sgambetto su Barella.

69'
Il primo giallo della partita è per Cigarini, autore di un duro fallo su De Paul.

68'
Ali Adnan crossa dalla destra, Nuytinck interviene di testa ma non inquadra la porta.

68'
Oddo mischia le carte in attacco: dentro De Paul per Maxi Lopez.

68'
Un cambio per parte. Lopez sostituisce un ottimo Faragò con Ionita. 

67'
Sugli sviluppi di un angolo dalla destra, Barella ci prova con un sinistro da fuori, che termina alto.

64'
Rimessa lunga di Miangue con le mani dalla destra, Pavoletti spizza di testa il pallone, senza riuscire ad indirizzarlo.

62'
Miangue chiude in angolo la percussione sulla destra di Jankto.

59'

Primo cambio obbligato per  Oddo: fuori Lasagna, acciaccato, dentro Jankto.

56'
Barak esce momentaneamente dal campo per riprendersi dal contrasto di gioco precedente.

55'
Barak cerca la giocata palla al piede al limite dell'area e rimane a terra dopo il contrasto con Padoin.

53'
Cigarini prova un lancio in verticale dal cerchio di centrocampo, ma il suo tentativo diventa un tiro, controllato da Bizzarri.

52'
Ali Adnan supera un avversario sulla destra e fa partire un traversone, Cragno controlla in presa.

49'
Traversone dalla sinistra di Miangue, Nuytinck devia in angolo il pallone.

49'
Ceppitelli gioca in orizzontale sulla destra verso Faragò, anticipato dalla scivolata di Ali Adnan.

47'
Balic si avventa su un pallone vagante al limite dell'area, ma lo controlla solo per un attimo, prima del recupero di Barella.

46'
Nessun cambio per i due allenatore, tornano in campo gli stessi 22 del primo tempo.

46'
Ore 16:01 Inizia il secondo tempo.

Alla Sardegna Arena è 1-1 a fine primo tempo. Udinese pericoloso fin dalle prime battute, e che passa in vantaggio al minuto 8 con Lasagna. Merito particolare va attribuito a Barak, autore di una ottima progressione sulla sinistra. Il Cagliari, incassato il colpo, ha cominciato a macinare il gioco, fino a trovare il pareggio con Pavoletti, il primo a ribadire il rete il pallone dopo il palo di Cigarini. Pareggio tutto sommato giusto per quanto visto fin qui e che lascia pregustrare una ripresa altrettanto piacevole.

Ore 15:45 finisce il primo tempo.

45'
Contropiede dell'Udinese: Lasagna riceve sulla sinistra e cambia gioco per Maxi Lopez, in ritardo, che riscodella in mezzo verso Fofana, perdendo di fatto il pallone.

45'
Contropiede dell'Udinese: Lasagna riceve sulla sinistra e cambia gioco per Maxi Lopez, in ritardo, che riscodella in mezzo verso Fofana, perdendo di fatto il pallone.

42'
Lasagna riceve un pallone in verticale in area di rigore e lascia partire un destro in corsa da posizione defilata: il suo tentativo trova solo l'esterno della rete.

40'
Ancora un'azione del Cagliari sull'asse Faragò-Sau: questa volta il suggerimento, di testa, del terzino trova il fuorigioco dell'attaccante sardo.

40'
Ancora un'azione del Cagliari sull'asse Faragò-Sau: questa volta il suggerimento, di testa, del terzino trova il fuorigioco dell'attaccante sardo.

39'
Iniziativa di Ali Adnan sulla sinistra, che trova lo spazio per un cross in mezzo: Larsen prova a inserirsi sul secondo palo ma è in ritardo sul cross del compagno.

38'
Lancio delle retrovie di Ceppitelli a premiare la corsa sulla destra di Faragò: il pallone del difensore di casa è fuori misura.

33'
Padoin crossa dalla sinistra, Nuytinck anticipa Pavoletti in area.

31'
Lasagna è il punto di riferimento per la manovra offensiva dell'Udinese. L'ex attaccante del Carpi prova a mettere in mezzo per Maxi Lopez, anticipato da un difensore.

30'
Parità alla Sardegna Arena dopo mezz'ora di gioco.

27'
Cigarini calcia una punizione dalla destra: il suo cross è irraggiungibile per i compagni.

25'
Sugli sviluppi di un angolo dalla sinistra, Barella arma il suo destro dal limite: il tentativo di controbalzo del centrocampista dell'under 21 termina però a lato.

24'
Pallone in verticale di Cigarini, che legge il taglio di Padoin: il numero 20 gialloblù è fermato, al momento dell'entrata in area, dal recupero provvidenziale di Samir.

21'
1-1: il Cagliari pareggia grazie ad un gol di Pavoletti, reattivo nel ribattere a rete il pallone dopo il palo colpito su punizione da Cigarini.

21'
Samir stende sulla trequarti Sau. Cigarini si prepara a battere un interessante calcio di punizione per i suoi.

20'
Cross dalla destra., Maxi Lopez prova la sponda per Lasagna: decisivo Ceppitelli che anticipa l'attaccante bianconero.

18'
Pavoletti ci prova di testa: il suo tentativo, su cross dalla sinistra, termina alto.

17'
Ancora Padoin sugli scudi, questa volta in zona cross: il suo traversone dalla sinistra è verso Pavoletti, anticipato da un difensore.

16'
Padoin ci prova con un sinistro dal limite: il pallone, respinto, diventa giocabile per Sau, che dal centro dell'area non riesce a concludere, favorendo il recupero di Bizzarri.

16'
Pallone scodellato in mezzo a direzione di Sau: l'attaccante sardo non aggancia, ma era stato precedemente fermato in posizione di fuorigioco dal guardalinee.

10'
Da segnalare la grande progressione di Barak in occasione del gol che fin qui decide il match,

10'
0-1 Udinese: azione trravolgente di Barak, che attraversa tutta la fascia sinistra, entra in area e serve un pallone che Lasagna deve solo spingere in rete!

9'
Udinese si rende pericoloso con un sinistro di Fofana da posizione defilata.

3'
Proteste dell'Udinese: Lasagna cade in area su contatto con Castan. L'arbitro vede tutto e lascia correre.

1'
Ore 15:00 inizia la prima frazione di gioco!

Le formazioni ufficiali sono state annunciate. Clicca su 'formazioni' per consultarle.

Il trentaduesimo turno si apre alla Sardegna Arena con il delicato confronto tra Cagliari e Udinese. Nel turno precedente i rossoblu, quindicesimi in compagnia del Chievo a quota 29, hanno allungato a tre la striscia di ko consecutivi cedendo al Bentegodi contro il Verona. Un solo punto nelle ultime tre esibizioni davanti al proprio pubblico per la compagine di Lopez che non incamera la posta piena dal 4 febbraio (2-0 alla Spal). Da quella stessa data l'Udinese non riesce addirittura a muovere la classifica: i bianconeri, dopo il pareggio interno contro il Milan, hanno infatti inanellato otto sconfitte di fila scivolando inevitabilmente al tredicesimo posto. L'ultima delusione per la compagine friulana, ancorata a 33 punti e senza vittorie dal 28 gennaio (1-0 a Marassi sul Genoa), è arrivata in occasione dell'impegno interno contro la Lazio.

Cagliari
IN CAMPO (3-5-2)
28 A. Cragno
19 F. Pisacane
23 L. Ceppitelli 84°
15 L. Castan
16 P. Faragò
18 N. Barella 90°
20 S. Padoin
25 M. Sau
8 L. Cigarini 74° 69°
12 S. Miangue 68°
30 L. Pavoletti 88° 21°

IN PANCHINA
7 A. Cossu 84° 74°
21 A. Ionita 68°
24 D. Ceter 88°
1 D. Rafael
26 L. Crosta
3 M. Andreolli
9 N. Giannetti
22 C. Lykogiannis
32 K. Han
38 F. Caligara
56 F. Romagna
All.Diego Luis Lopez
Udinese
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Bizzarri
17 B. Nuytinck
5 L. Danilo 73°
3 D. Samir
19 J. Larsen
72 A. Barak 10°
6 S. Fofana 90°
53 K. Ali Adnan
99 A. Balic 75°
20 . Maxi Lopez 68°
15 K. Lasagna 10° 59°

IN PANCHINA
10 R. De Paul 68°
14 J. Jankto 59°
23 E. Hallfredsson 75° 90°
22 S. Scuffet
25 D. Borsellini
11 F. Zampano
13 S. Ingelsson
18 S. Perica
27 S. Widmer
97 G. Pezzella
All.Massimo Oddo

3-5-2

Arbitro: Piero Giacomelli

3-5-2

28 Cragno
1 Bizzarri
19 Pisacane
17 Nuytinck
23 Ceppitelli
5 Danilo
15 Castan
3 Samir
16 Faragò
19 Larsen
18 Barella
72 Barak
20 Padoin
6 Fofana
25 Sau
53 Ali Adnan
8 Cigarini
99 Balic
12 Miangue
20 Maxi Lopez
30 Pavoletti
15 Lasagna

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Piero Giacomelli 6.0
Partita di normale amministrazione per il direttore di gara, capace di tenere sereni gli animi. Unica eccezione, il finale, in cui si è assistito ad un accenno di rissa: nell'occasione, Giacomelli ha ammonito due giocatori, Fofana e Barella.

Cagliari
Allenatore: Diego Luis Lopez 6.5
L'allenatore rossoblù può ritenersi soddisfatto dell'esito finale. Sia perchè la vittoria dà ossigeno ai suoi, sia per come è maturata. La rimonta, centrata nei minuti finali, è una dimostrazione di carattere dei suoi.
Alessio Cragno (POR): 5.5
Inizio di partita difficile per l'estremo difensore del Cagliari, che si rifà nel resto della partita, senza però centrare la sufficienza.
Fabio Pisacane (DIF): 5.5
Il peggiore della difesa sarda: è sulla sua fascia che partono i principali pericoli per la squadra di Lopez.
Luca Ceppitelli (DIF): 7.0
Baluardo difensivo, inatteso goleador per riportare alla vittoria il Cagliari.
Leandro Castan (DIF): 6.0
Partita senza infamia e senza lode per l'ex Roma. Qualche sbavatura difensiva, bilanciata con diversi spunti offensivi.
Paolo Pancrazio Faragò (CEN): 6.5
Spina nel fianco nella difesa di Oddo nel primo tempo, cala alla distanza.
Nicolò Barella (CEN): 6.5
Altra prova di carattere per il centrocampista rossoblù, pericolo in diverse occasioni col suo tiro da fuori.
Simone Padoin (CEN): 6.0
Grande protagonista del primo tempo, cala, come il resto della squadra, nella ripresa.
Marco Sau (ATT): 6.0
Si propone molto, soprattutto nel primo tempo, ma è poco concreto.
Andrea Cossu (CEN): 6.5
Lopez decide di inserirlo nel quarto d'ora finale con il risultato di parità. Lui risponde, realizzando l'assist per Ceppitelli.
Artur Ionita (CEN): 5.5
Entra al posto di un non eccellente Miangue, ma non migliora la situazione in campo.
Damir Ceter (ATT): s.v.
Luca Cigarini (CEN): 6.0
Calcia la punizione da cui scaturisce il gol di Pavoletti. Rovina una buona prestazione con il giallo.
Senna Miangue (DIF): 5.5
Non particolarmente brillante in fase difensiva, più incisivo negli inserimenti, ma non abbastanza per la sufficienza.
Leonardo Pavoletti (ATT): 6.5
Partita da centravanti navigato per l'ex genoano. Segna, fa a sportellate: è il riferimento offensivo nella squadra di Lopez.
Udinese
Allenatore: Massimo Oddo 5.5
Sempre più crisi per l'Udinese di Oddo, alla nona sconfitta in fila. I bianconeri non hanno saputo sfruttare il vantaggio iniziale, vedendosi rimontati. La squadra friulana ora rischia di venir risucchiata nella lotta per non retrocedere.
Albano Benjamin Bizzarri (POR): 5.5
Poco reattivo sul primo gol, incolpevole nel secondo.
Bram Nuytinck (DIF): 5.0
Meglio in attacco che in difesa, dove soffre il duello con Pavoletti.
Larangeira Danilo (DIF): 5.5
Meglio dei compagni di reparto, ma non abbastanza per guadagnarsi la sufficienza.
De Souza Santos Samir (DIF): 5.0
Pessima prestazione: soffre il pressing di Faragò, sbagliando spesso in fase di impostazione.
Jens Stryger Larsen (DIF): 6.0
Il danese è tra i pochi dell'Udinese a creare ancora problemi alla difesa sarda nella ripresa.
Antonin Barak (CEN): 6.0
Protagonista in occasione del gol, con una ottima progressione sulla fascia sinistra. Cala sensibilmente nella ripresa.
Seko Mohamed Fofana (CEN): 5.5
Partita senza acuti del centrocampista ivoriano, macchiata dal giallo dei minuti finali.
Kadhim Ali Adnan (DIF): 6.5
Tra il migliore dei suoi: è il più propositivo nel finale, anche dopo il gol di Ceppitelli.
Rodrigo Javier De Paul (CEN): 5.5
Non riesce ad impattare sulla partita come avrebbe voluto Oddo.
Jakub Jankto (CEN): 6.0
Lontano parente del giocatore del primo periodo della gestione Oddo.
Emil Hallfredsson (CEN): 5.0
Entra a 14' dalla fine e riesce solamente a farsi ammonire.
Andrija Balic (CEN): 5.5
Prestazione incolore del croato, sostituito a 14' dalla fine.
Maxi Lopez (ATT): 5.5
L'ex Samp arriva in ritardo su un paio di cross nel primo tempo, perdendo di fatto l'occasione per raddoppiare. Nella ripresa cala sensibilmente.
Kevin Lasagna (ATT): 6.5
Il migliore tra i suoi.. Segna nei primi minuti, crea e porta imprevedibilità. Nella ripresa esce per infortunio e l'Udinese ne risente.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

60 %
Possesso palla
40 %
7
Tiri totali
5
3
Tiri specchio
1
1
Tiri respinti
-
-
Legni
-
1
Corner
1
2
Falli
3
2
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Cagliari-Udinese 2-1

MARCATORI: 10' Lasagna (U), 21' Pavoletti (C), 84' Ceppitelli (C).
CAGLIARI (3-5-2): Cragno 5,5; Pisacane 5,5, Ceppitelli 7, Castan 6; Faragò 6,5, Barella 6,5, Cigarini 6 (74' Cossu 6,5) , Padoin 6, Miangue 5,5 (68' Ionita 5,5) ; Sau 6, Pavoletti 6,5 (88' Ceter sv) .
A disposizione: Rafael, Crosta, Andreolli, Giannetti, Lykogiannis, Han, Caligara, Romagna.
Allenatore: Diego Luis Lopez 6,5.
UDINESE (3-5-2): Bizzarri 5,5; Nuytinck 5, Danilo 5,5, Samir 5; Larsen 6, Barak 6, Fofana 5,5, Balic 5,5 (75' Hallfredsson 5) , Ali Adnan 6,5; Maxi Lopez 5,5 (68' De Paul 5,5) , Lasagna 6,5 (59' Jankto 6) .
A disposizione: Scuffet, Borsellini, Zampano, Ingelsson, Perica, Widmer, Pezzella.
Allenatore: Massimo Oddo 5,5.
ARBITRO: Piero Giacomelli 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 69' Cigarini (C); 73' Danilo (U); 90' Hallfredsson (U); 90' Barella (C); 90' Fofana (U).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 1-1.
RECUPERO: pt 0, st 6