Primavera 1 2018-2019
Primavera 1 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

1 dicembre 2018 ore 13:00

Arbitro: Matteo Marchetti
0
-
2

Conclusa

Napoli U19

29° L. Sgarbi
67° G. Gaetano
29° L. Sgarbi
67° G. Gaetano

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Pasquale Giacometti
Mostra dettagli:

Finisce la partita dopo 6 minuti di recupero, vittoria sofferta del Napoli che però porta a casa 3 punti pesantissimi.

90'+6
Ancora proteste dell'Inter per un presunto fallo di mano di Manzi, ma il tocco non c'era stato. Poi tiro fuori di Eddy Salcedo.

90'+4
Inter disperatamente in avanti: colpo di testa di Davide Merola ma il pallone termina alto.

90'+3
Ultimo cambio per il Napoli: esce Salvatore Micillo che non ce la fa a rientrare ed entra Antonio Marino.

90'
Concessi 6 minuti di recupero.

89'
Resta a terra Salvatore Micillo che si fa male ed è costretto ad uscire dal campo. Napoli momentaneamente in 10.

88'
Ancora una doppia occasione per l'Inter: prima tiro di Niccolò Corrado e poi di Felice D'Amico. In entrambe le occasioni respinge la difesa del Napoli.

87'
Tiro in porta di Marco Pompetti, respinge la difesa del Napoli.

87'
Proteste Inter! Colpo di testa di Davide Merola, Mamas devia con il braccio ma l'arbitro non vede e assegna la rimessa dal fondo. Errore del direttore di gara.

85'
Esce anche Alessandro Lovisa ed entra Nicola D'Alessandro.

85'
Altri due cambi per il Napoli: esce Gianluca Gaetano ed entra Francesco Casella.

84'
Non ce la fa Hubert Idasiak che lascia il posto ad Alessandro D'Andrea.

83'
Prova la botta potente da fuori area Elian Demirovic, pallone che termina a lato. Resta però a terra Hubert Idasiak che sembra aver messo male a terra il piede.

81'
Occasione per il Napoli! Palla deliziosa in verticale per Gianluca Gaetano, il suo pallonetto viene deviato da Vladan Dekic che spinge la palla sul palo, con l'urlo del gol che resta strozzato in gola all'attaccante del Napoli.

79'
Ultima sostituzione per l'Inter: esce Thomas Schirò ed entra Marco Pompetti.

78'
Tiro sbilenco di Davide Merola, pallone docile che arriva tra le braccia di Hubert Idasiak.

77'
Ammonito Niccolò Corrado che ha protestato per un fallo non fischiato. Onestamente il contatto tra il terzino dell'Inter e Lovisa sembrava esserci.

76'
Cross pericoloso di Eddy Salcedo, nessun compagno però arriva alla deviazione.

74'
Fallo fatto da Francesco Mezzoni, che ha fermato Schirò.

72'
Ammonito Alberto Senese per un fallo ai danni di Andrea Adorante.

70'
Esce anche Samuele Mulattieri ed entra Eddy Salcedo.

70'
Altra doppia sostituzione per l'Inter: esce Tibo Persyn ed entra Felice D'Amico.

67'
GOL DEL NAPOLI! GAETANO! Inter sbilanciata e il Napoli punisce! Cross dalla sinistra di Zedadka che mette al centro un pallone al bacio, colpo di testa perfetto di Gaetano che mette in rete! 0-2!

65'
Calcio d'angolo battuto da Gabriele Zappa, libera la difesa del Napoli con Sgarbi che viene poi steso da Schirò: ammonito il calciatore dell'Inter che ferma il contropiede degli azzurri.

63'
Ammonito Karim Zedadka che ha steso Davide Merola.

62'
Cross pericoloso dalla sinistra di Niccolò Corrado, nessun calciatore dell'Inter riesce però a trovare l'impatto con il pallone.

61'
Buona percussione di Zedadka, il cross viene respinto dalla difesa, sulla sfera sopraggiunge Salvatore Micillo che prova il tiro al volo da fuori area ma il pallone termina alto.

59'
Fallo fatto da Davide Merola che ha fermato Karim Zedadka.

58'
Deve uscire Antonio Negro che non ce la fa a rientrare. Al suo posto entra Salvatore Micillo. Il Napoli adesso si schiera in campo con il 3-5-2 con Gaetano che affianca Sgarbi in attacco.

56'
Esce anche Facundo Colidio ed entra Andrea Adorante.

56'
Doppia sostituzione per l'Inter: esce Maj Roric ed entra Elian Demirovic.

55'
Si accascia a terra Antonio Negro che ha sentito una fitta dopo uno scatto.

53'
Schema eseguito male da Gaetano, parte il contropiede dell'Inter con Mulattieri ma è provvidenziale il ripiegamento di Mezzoni che recupera la sfera.

52'
Fallo fatto da Michael Ronaldo Mboe Ntube a metà campo. Punizione per il Napoli.

51'
Cross di Gabriele Zappa dalla destra, colpo di testa di Davide Merola ma la sfera termina alta.

50'
Calcio d'angolo battuto da Thomas Schirò, esce ancora Hubert Idasiak che blocca la sfera e fa ripartire il Napoli.

49'
Parte subito forte l'Inter con il solito Davide Merola che tira in porta con il sinistro, ancora una grande parata di Hubert Idasiak che si distende e mette in angolo.

48'
Calcio d'angolo di Thomas Schirò, palla lunga però che termina fuori.

45'
Iniziato il secondo tempo!

Termina il primo tempo. Napoli cinico a sfruttare l'unica occasione pericolosa della gara con Sgarbi che porta in vantaggio gli azzurri. Veemente la reazione dell'Inter che colpisce ben 3 pali e crea tante occasioni, ma non riesce a trovare il pareggio.

43'
Assurdo Inter, ancora un'occasione sprecata! Tiro in porta di Facundo Colidio ma grande parata di Hubert Idasiak, sulla respinta si avventa Samuele Mulattieri ma il suo tiro termina sul palo esterno.

41'
Pressione fortissima adesso dell'Inter: tiro potentissimo di Thomas Schirò dal limite dell'area che viene però respinto con il corpo da Claudio Manzi.

39'
Incredibile occasione per l'Inter! Doppio palo di Merola che prima raccoglie una sponda di Colidio, ma il suo colpo di testa termina sul palo. Sulla respinta il più lesto è ancora Davide Merola ma il suo tiro con il sinistro si infrange ancora sul legno. Assurda occasione per i nerazzurri.

37'
Assist meraviglioso di Gianluca Gaetano che lancia in profondità Lorenzo Sgarbi, ma il tiro con il sinistro dell'attaccante partenopeo è debole e para senza problemi Vladan Dekic.

34'
Fallo subito da Antonio Negro che permette al Napoli di respirare dalla pressione dell'Inter.

32'
Cross di Thomas Schirò dalla sinistra, esce male Hubert Idasiak che si lascia sfuggire il pallone ma nessun calciatore nerazzurro è lesto ad approfittarne.

30'
Subito reazione dell'Inter con Davide Merola vicino al pareggio: il suo sinistro dal cuore dell'area termina però a lato di poco.

29'
GOL DEL NAPOLI! SGARBI! Buco sulla sinistra di Niccolò Corrado, ne approfitta Sbarbi che, lanciato magistralmente da Gaetano, si incunea in area e con il destro ad incrociare mette in rete! 0-1!

24'
Ancora Napoli in avanti con un bel cross dalla destra di Francesco Mezzoni, libera non senza fatica l'Inter. Partita più vivace adesso.

23'
Calcio d'angolo per il Napoli, batte Gianluca Gaetano ma il suo cross è lento e permette la comoda uscita di Vladan Dekic che blocca il pallone.

22'
Ancora una bella occasione per i nerazzurri. Bella verticalizzazione di Merola, palla sul fondo e cross di Niccolò Corrado: sul pallone arriva Facundo Colidio ma il suo destro in corsa termina fuori.

20'
Gara molto equilibrata fin qui, con l'Inter che prova a fare la partita e il Napoli che ci prova in contropiede.

16'
Calcio d'angolo battuto da Davide Merola, la palla spiove nel cuore dell'area e dopo un batti e ribatti fa sua la palla Hubert Idasiak con una bella uscita.

15'
Grandissima occasione per l'Inter con un cross di Tibo Persyn, grandissima girata al volo con il destro di Davide Merola, ma salva tutto Hubert Idasiak che spedisce la sfera in calcio d'angolo.

12'
Doppio intervento di Michael Ronaldo Mboe Ntube che ferma prima Gaetano e poi Mezzoni liberando l'area dell'Inter.

8'
Bello spunto di Merola che va via sulla sinistra, il suo cross però viene intercettato da Manzi che spazza l'area del Napoli.

5'
Buon avvio del Napoli che pressa alto, la prima conclusione è azzurra con Lovisa che prova il destro dalla distanza con la sfera che termina altissima.

1'
Iniziata la partita, batte l'Inter il calcio d'inizio!

Dopo un inizio di stagione più complicato del previsto, l'Inter sembra aver trovato la strada giusta, come dimostrano le ultime due vittorie di seguito ottenute in campionato, l'ultima delle quali all'ultimo minuto nel derby contro il Milan. Il Napoli, invece, è chiamato al riscatto dopo il ko subito in casa contro il Torino.
Inter U19
IN CAMPO (4-2-3-1)
V. Dekic
G. Zappa
M. Ntube
R. Nolan
N. Corrado 77°
M. Roric 56°
T. Schirò 65° 79°
F. Colidio 56°
S. Mulattieri 70°
T. Persyn 70°
D. Merola

IN PANCHINA
G. Pozzer
F. Stankovic
D. Grassini
N. Rizzo
M. Pompetti 79°
A. Rizzo Pinna
R. Burgio
E. Demirovic 56°
E. Salcedo 70°
F. D'Amico 70°
A. Adorante 56°
E. Vergani
Allenatore
Armando Madonna
Napoli U19
IN CAMPO (3-4-1-2)
H. Idasiak 84°
A. Zanoli
C. Manzi
70 A. Senese 72°
F. Mezzoni
R. Mamas
A. Lovisa 85°
K. Zedadka 67° 63°
G. Gaetano 85° 67° 37°
L. Sgarbi 29°
A. Negro 58°

IN PANCHINA
A. D'Andrea 84°
F. Casella 85°
F. Perini
G. Calvano
N. D'Alessandro 85°
S. Micillo 58° 93°
A. Marino 93°
C. Palmieri
M. Saporetti
Allenatore
Roberto Baronio

4-2-3-1

Arbitro: Matteo Marchetti

3-4-1-2

Dekic
Idasiak
Zappa
Zanoli
Ntube
Manzi
Nolan
70 Senese
Corrado
Mezzoni
Roric
Mamas
Schirò
Lovisa
Colidio
Zedadka
Mulattieri
Gaetano
Persyn
Sgarbi
Merola
Negro

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Pasquale Giacometti

Arbitro
Matteo Marchetti 5.0
Perde pian piano il polso della partita con alcune decisione che lasciano il dubbio. Nega un calcio di rigore all'Inter per un netto fallo di mano di Mamas su colpo di testa di Merola.

Inter U19
Allenatore: Armando Madonna 6.0
La sua squadra si comporta bene, attacca e mette il Napoli alle strette, ma il pallone proprio non vuole saperne di entrare. Può recriminare per le tante occasioni sprecate, ma lui non ha colpe.
Vladan Dekic (POR): 6.0
Incolpevole sulle due reti subite. Effettua una gran parata su Gaetano evitando il collasso della sua squadra.
Gabriele Zappa (CEN): 6.5
Spina costante sulla destra. Nel secondo tempo gioca praticamente da ala aggiunta e mette in area vari cross che potevano essere sfruttati meglio dagli attaccanti.
Michael Ronaldo Mboe Ntube (DIF): 5.5
Fa a sportellate con Negro per tutto il primo tempo, ma contrasta bene l'attaccante del Napoli. Non è impeccabile in occasione del raddoppio di Gaetano.
Ryan Patrick Nolan (DIF): 6.0
Così come il compagno di reparto non demerita particolarmente, il Napoli è poco pericoloso ma sa essere cinico. In zona centrale controlla bene Negro.
Niccolò Corrado (DIF): 6.0
Spinge tanto sulla sinistra, meriterebbe anche di più ma un'ammonizione per proteste e, soprattutto, il buco difensivo che porta al vantaggio del Napoli, gli fanno abbassare notevolmente il giudizio.
Maj Roric (CEN): 5.5
A metà campo è il calciatore che soffre di più. Non riesce mai ad accendere la giocata e si fa prendere fin troppo spesso alle spalle dai centrocampisti avversari.
Thomas Schirò (CEN): 6.0
È sicuramente il giocatore di maggior qualità sulla mediana interista, ma oggi non riesce mai a trovare la giusta invenzione. Va alla conclusione in un paio di occasioni, ma si fa murare dalla difesa del Napoli.
Facundo Colidio (ATT): 5.5
Ha qualità eccezionali, ma oggi non le mette in mostra. Avrebbe l'occasione di portare in vantaggio l'Inter ma fallisce un'occasione che in altre occasioni non avrebbe mancato.
Samuele Mulattieri (ATT): 5.5
È l'attaccante che si mette in mostra di meno. Nel primo tempo colpisce un palo esterno da posizione defilata, ma poteva fare certamente di più.
Tibo Persyn (CEN): 5.5
Impalpabile la sua prova. Sulla destra punge poco e Zedadka riesce spesso a fermarlo.
Davide Merola (ATT): 6.5
Il migliore dell'Inter. Per voglia, forza, tenacia. Meriterebbe il gol per quando prodotto, ma due volte il palo ed un grande Idasiak gli dicono di no.
Marco Pompetti (CEN): 6.0
Entra e prova a dare la scossa ai suoi. Si fa apprezzare per un paio di conclusioni che però finiscono per essere sempre murate dai giocatori del Napoli.
Elian Demirovic (CEN): 6.0
Prova la conclusione dalla distanza mettendo in mostra un tiro notevole, peccato che la mira non sempre sia delle migliori, Riesce comunque a rendersi pericoloso.
Eddy Salcedo (CEN): 6.0
A sorpresa parte dalla panchina, ma quando entra mette in mostrala sua qualità superiore alla media. Chissà come sarebbe andata con lui in campo dal primo minuto.
Felice D'Amico (ATT): 5.5
Entra per dare il suo contributo in avanti, ma non riesce mai a rendersi pericoloso. I tanti attaccanti spediti in campo nel finale finiscono per creare solo confusione.
Andrea Adorante (ATT): 5.5
Dovrebbe dare la scossa con il suo ingresso, invece resta inghiottito dalla morsa difensiva del Napoli. Non riesce mai a rendersi pericoloso.
Napoli U19
Allenatore: Roberto Baronio 7.5
La prova di forza che dà la sia squadra è di quelle importanti, parlare di un Napoli che ha come obiettivo una tranquilla salvezza è altamente riduttivo. Oggi, e non solo, la squadra ha dimostrato di poter lottare per le prime posizioni e il merito è in gran parte di mister Baronio.
Hubert Idasiak (POR): 7.5
Sembra un predestinato. Ha la velocità di un gatto sulle conclusioni ravvicinate, riesce sempre a metterci una pezza. Davvero un ottimo prospetto considerando che è solo un classe 2002.
Alessandro Zanoli (DIF): 6.5
Ha il difficile compito di arginare Merola, non sempre lo fa in maniera corretta ma alla fine risulta efficace.
Claudio Manzi (DIF): 7.0
Una diga in difesa, si butta su ogni pallone difendendo la porta con il corpo. Alla fine del match non si contano i tiri respinti.
Alberto Senese (DIF): 6.5
Come Manzi è una diga in difesa. Si prende qualche rischio in uscita con il pallone, ma alla fine fa sempre la scelta giusta. Un giallo evitabile gli abbassa il voto di mezzo punto.
Francesco Mezzoni (ATT): 7.0
Grandissima partita per l'esterno destro azzurro. Appoggia quando può la manovra, ma soprattutto si fa apprezzare per una serie di ripiegamenti difensivi decisivi.
Rafail Mamas (CEN): 7.0
Ottima prestazione a metà campo. Annulla il dirimpettaio Roric e si fa apprezzare per un paio di verticalizzazioni che però non vengono sfruttate al meglio dai compagni.
Alessandro Lovisa (CEN): 6.0
È spesso vittima dei richiami di mister Baronio. Dovrebbe aiutare di più in raddoppio sulle fasce, ma non sempre ci riesce. Cresce nella ripresa.
Karim Zedadka (CEN): 6.5
Buonissima gara dell'esterno francese che si fa notare per un paio di cross e percussioni pericolose. Mette a referto anche l'assist per il raddoppio di Gaetano. Mezzo punto in meno per l'ammonizione evitabile.
Gianluca Gaetano (ATT): 7.5
Un giocatore dall'immenso talento. Meravigliosa la verticalizzazione che manda in porta Sgarbi, bellissimo lo stacco di testa per il raddoppio. Sfiora anche la doppietta con un pallonetto che si stampa sul palo.
Lorenzo Sgarbi (ATT): 7.0
Fisico possente ma scatto da seconda punta. Attaccante moderno che sa essere anche glaciale sotto porta: il diagonale che porta in vantaggio il Napoli è da manuale, così come il movimento che lo manda in porta.
Antonio Negro (ATT): 6.5
Fa tanto lavoro sporco per i compagni. Conquista un numero cospicuo di punizioni e fa salire la squadra. Esce nella ripresa a causa di un problema all'inguine.
Alessandro D'Andrea (POR): s.v.
Entra nel finale al posto dell'infortunato Idasiak. Non è chiamato particolarmente in causa.
Francesco Casella (DIF): s.v.
Entra nel finale per arginare la difesa e respingere gli attacchi avversari. Troppo poco il tempo a sua disposizione per dare un giudizio completo.
Nicola D'Alessandro (CEN): s.v.
Entra nel finale per compattare la mediana e respingere gli attacchi avversari. Troppo poco il tempo a sua disposizione per dare un giudizio completo.
Salvatore Micillo (CEN): 6.0
Sostituisce l'infortunato Negro nella ripresa. Ci mette tantissima voglia e combatte su ogni pallone che enorme foga. Così tanta che nel finale mette male il piede a terra ed è costretto ad uscire a sua volta.
Antonio Marino (CEN): s.v.
Entra nel finale per compattare la mediana e respingere gli attacchi avversari. Troppo poco il tempo a sua disposizione per dare un giudizio completo.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
-
Tiri totali
-
-
Tiri specchio
-
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Inter U19-Napoli U19 0-2

MARCATORI: 29' Sgarbi (N), 67' Gaetano (N).
INTER-PRIMAVERA (4-2-3-1): Dekic 6; Zappa 6,5, Ntube 5,5, Nolan 6, Corrado 6; Roric 5,5 (56' Demirovic 6) , Schirò 6 (79' Pompetti 6) ; Colidio 5,5 (56' Adorante 6) , Mulattieri 5,5 (70' Salcedo 6) , Persyn 5,5 (70' D'Amico 6) ; Merola 6,5.
A disposizione: Pozzer, Stankovic, Grassini, Rizzo, Rizzo Pinna, Burgio, Vergani.
Allenatore: Armando Madonna 6.
NAPOLI-PRIMAVERA (3-4-1-2): Idasiak 7,5 (84' D'Andrea sv) ; Zanoli 6,5, Manzi 7, Senese 6,5; Mezzoni 7, Mamas 7, Lovisa 6 (85' D'Alessandro sv) , Zedadka 6,5; Gaetano 7,5 (85' Casella sv) ; Sgarbi 7, Negro 6,5 (58' Micillo 6) .
A disposizione: Perini, Calvano, Palmieri, Saporetti.
Allenatore: Roberto Baronio 7,5.
ARBITRO: Matteo Marchetti 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 63' Zedadka (N); 65' Schirò (I); 72' Senese (N); 77' Corrado (I).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0