Coppa Italia 2018-2019
Coppa Italia 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

11 agosto 2018 ore 21:15

Arbitro: Federico La Penna

Genoa

3° K. Piatek
11° K. Piatek
20° K. Piatek
42° K. Piatek

4
-
0

Conclusa

Genoa



4
3° K. Piatek
11° K. Piatek
20° K. Piatek
42° K. Piatek

Lecce



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Gabriele Penna
Mostra dettagli:

90'+1
Finisce 4 a 0 fra Genoa e Lecce in questo ultimo turno di preliminari di Coppa Italia. Grandissima prova di Piatek che si dimostra un interessantissimo giovane. I rossoblù sono decisamente pronti per affrontare l'inizio del campionato.

90'
L'arbitro annuncia che non ci sarà recupero

85'
Ormai si attende solo il fischio finale

81'
Mauro Vigorito sventa il pericolo su tiro di Romulo

80'
Dieci minuti alla fine, match senza storia

77'
Luca Mazzitelli ci prova ma la conclusione è alta sopra la traversa

76'
Occasione di Filippo Falco dal lato corto dell'area di rigore che trova la parata di Federico Marchetti  

74'
Sostituzione per il Genoa: esce Goran Pandev ed entra Daniel Bessa

73'
 Sostituzione per il Lecce: esce Torromino ed entra Thom Haye

70'
Il Lecce è chiuso nella morsa del Genoa che continua ad attaccare

65'
Sostituzione: esce Stefano Pettinari ed entra Andrea Saraniti

65'
Kouame vicinissimo alla rete ma la sua conclusione viene respinta da Antonio Marino

61'
Altra sostituzione per i padroni di casa: esce Krzysztof Piatek, standing ovation per lui da parte di tutto lo stadio, ed entra Luca Mazzitelli

60'
Sostituzione per il Lecce: esce Franco Lepore ed entra Riccardo Fiamozzi

60'
Sostituzione per il Genoa: esce Nicolas Federico Spolli ed entra Koray Gunter

58'
Rischio per il Lecce con Vigorito che para in due tempi un retropassaggio azzardato di Lepore

57'

Filippo Falco tira in porta  ma trova la parata di Mauro Vigorito

55'
Il Lecce prova a costruire con pazienza ma il Genoa chiude bene

50'
Il Genoa gestisce la partita in tutta tranquillità

48'
Corner per il Genoa, salgono le torri, ma il Lecce respinge

45'
Comincia il secondo tempo

Fine primo tempo: 4-0 per il Genoa, in totale controllo del match

45'+2

Pettinari del Lecce cade in area dopo un contatto ma l'arbitro fa proseguire

45'
Altro affondo del Genoa che sfiora il 5-0 con Christian Kouame

42'
4 a 0 Genoa!!!! Piatek scatenato, 4° goal del polacco. Incontenibile.

38'
Lecce in difficoltà

33'
Ci prova ancora Piatek, palla respinta

30'
Match senza storia finora

23'
tiro fuori di Giuseppe Torromino, Lecce disorientato

20'
3-0 GENOA! Ancora Piatek! Incredibile esordio del polacco

18'
tiro in porta di Domenico Criscito

16'
tiro in porta di Goran Pandev, para Vigorito

11'
assist di Davide Biraschi per Piatek che salta Vigorito e deposita in rete

11'
Prova a rispondere il Lecce, tiro respinto di Falco

11'
2-0 GENOA! Ancora Piatek! Grande gol del neo-acquisto del Genoa

10'
 Parata di Mauro Vigorito sul tiro di Pandev

9'
Ci prova Pandev, tiro respinto dalla difesa ospite

3'
1-0 GENOA! Subito Piatek! Rossoblù in vantaggio! Colpo di testa vincente del neoarrivato

Scendono in campo anche i rossoblù, finora esentati per via della loro partecipazione alla Serie A. I salentini, invece, si sono qualificati grazie all'1-0 sulla FeralpiSalò arrivato soltanto al 94', grazie al gol di Palombi. Chi vince affronterà, al quarto turno, una tra Virtus Entella e Salernitana. La sfida torna a due anni esatti di distanza: il 12 agosto 2016, infatti, si giocò sempre a Marassi, e sempre per il terzo turno preliminare: vinse il Genoa 3-2 grazie ai gol di Veloso, Pandev e Pavoletti, di Lepore e Torromino i gol dei giallorossi.
Genoa
IN CAMPO (3-4-1-2)
1 F. Marchetti
14 D. Biraschi 11°
87 E. Zukanovic
22 D. Lazovic
88 O. Hiljemark
8 O. Romulo
4 D. Criscito
11 C. Kouame
3 K. Gunter 60°
24 D. Bessa 74°
15 L. Mazzitelli 61°

IN PANCHINA
2 N. Spolli 60°
9 K. Piatek 11° 20° 42° 61°
19 G. Pandev 74°
97 I. Radu
32 M. Pedro Pereira
5 L. Lopez
33 I. Lakicevic
93 D. Laxalt
18 E. Rolon
40 S. Omeonga
10 G. Lapadula
All.Davide Ballardini
Lecce
IN CAMPO (4-3-1-2)
M. Vigorito
5 F. Cosenza
15 A. Marino
M. Calderoni
6 A. Arrigoni
4 M. Mancosu
J. Petriccione
F. Falco
R. Fiamozzi 60°
T. Haye 73°
35 A. Saraniti 65°

IN PANCHINA
10 F. Lepore 60°
G. Torromino 73°
S. Pettinari 65°
1 G. Chironi
M. Bleve
34 M. Legittimo
L. Dumancic
16 A. Tabanelli
29 M. Armellino
21 R. Tsonev
S. Palombi
20 E. Dubickas
All.Fabio Liverani

3-4-1-2

Arbitro: Federico La Penna

4-3-1-2

1 Marchetti
Vigorito
14 Biraschi
5 Cosenza
87 Zukanovic
15 Marino
22 Lazovic
Calderoni
88 Hiljemark
6 Arrigoni
8 Romulo
4 Mancosu
4 Criscito
Petriccione
11 Kouame
Falco
3 Gunter
Fiamozzi
24 Bessa
Haye
15 Mazzitelli
35 Saraniti
Arbitro
Federico La Penna 7.0
Direzione di gara perfetta, l'arbitro non sbaglia nulla

Genoa
Allenatore: Davide Ballardini 7.0
Match subito in scioltezza ma mister Ballardini è già all'altezza della situazione
Federico Marchetti (POR): 6.5
L'ex laziale è stato chiamato pochissime volte in causa grazie a un solido reparto difensivo. Spettatore non pagante.
Davide Biraschi (DIF): 7.0
L'intesa con i compagni di reparto è altissima. Sicuro.
Ervin Zukanovic (DIF): 7.0
Altro esperto del reparto, difende con tranquillità.
Darko Lazovic (CEN): 6.5
Su e giù per la fascia, il serbo è un motorino, tanta corsa unità a buone qualità
Oscar Hiljemark (CEN): 7.0
L'x Palermo dopo una stagione in chiaro scuro trova un buon esordio con belle e pericolose incursioni
Orestes Romulo (CEN): 7.5
Ottima prestazione del brasiliano con i suoi tocchi morbidi a servire i compagni
Domenico Criscito (DIF): 7.0
Un terzino ormai navigato che mostra ancora grandi doti
Christian Kouame (ATT): 7.0
I'attaccante arrivato in questa sessione estiva di mercato ha sbaragliato la difesa avversaria, ottimo esordio
Koray Gunter (DIF): 6.0
Buon esordio per il difensore, non sbaglia nulla
Daniel Bessa (CEN): 6.0
Poco più di un quarto d'ora a disposizione, pochi sprazzi ma sempre grande qualità
Luca Mazzitelli (CEN): 6.5
Buona prova per il neo arrivato
Nicolas Federico Spolli (DIF): 7.0
Tanta esperienza al servizio di una squadra giovane, partita di attenzione.
Krzysztof Piatek (ATT): 9.0
Partita perfetta per il polacco. Un personalissimo poker per presentarsi al suo publicco. Ce la farà!
Goran Pandev (ATT): 6.0
Non ancora nelle migliori condizioni fisiche, il macedone ce la mette tutta per essere utile alla squadra
Lecce
Allenatore: Fabio Liverani 5.0
Il suo Lecce è da rivedere, sebbene il Genoa rappresenti un avversario ancora fuori portata
Mauro Vigorito (POR): 4.5
Responsabile su alcuni goal, non su altri. Da rivedere.
Francesco Cosenza (DIF): 4.5
Prestazione non all' altezza, nessuna nota di merito.
Antonio Marino (DIF): 5.0
Cerca di contenere lo scatenato polacco del Genoa con scarso successo.
Marco Calderoni (DIF): 5.0
Non riesce mai ad arginare le folate rosso blu, poco aiutato dai compagni.
Andrea Arrigoni (CEN): 5.0
Ci mette tanta buona volontà ma non basta.
Marco Mancosu (CEN): 5.0
Prova a inventare qualche azione interessante rendendosi poche volte pericoloso.
Jacopo Petriccione (CEN): 4.5
Non pervenuto.
Filippo Falco (ATT): 5.5
L'unico uomo del Lecce insieme a Torromino a creare scompiglio nella difesa avversaria.
Riccardo Fiamozzi (DIF): 5.0
Partita intensa ma con poca lucidità.
Thom Haye (CEN): 5.5
Non riesce ad incidere
Andrea Saraniti (ATT): 6.0
Strappa la sufficienza
Franco Lepore (DIF): 5.0
Sostituito nel secondo, per grave amnesie nel primo tempo.
Giuseppe Torromino (ATT): 6.0
Buona prova.
Stefano Pettinari (ATT): 5.0
Poco propositivo in attacco, quasi mai pericoloso

Highlights non pubblicati

58 %
Possesso palla
42 %
10
Tiri totali
2
7
Tiri specchio
1
5
Tiri respinti
4
-
Legni
-
1
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
-
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Genoa-Lecce 4-0

MARCATORI: 3' Piatek (G), 11' Piatek (G), 20' Piatek (G), 42' Piatek (G).
GENOA (3-4-1-2): Marchetti 6,5; Biraschi 7, Spolli 7 (60' Gunter 6) , Zukanovic 7; Lazovic 6,5, Hiljemark 7, Romulo 7,5, Criscito 7; Kouame 7; Piatek 9 (61' Mazzitelli 6,5) , Pandev 6 (74' Bessa 6) .
A disposizione: Radu, Pedro Pereira, Lopez, Lakicevic, Laxalt, Rolon, Omeonga, Lapadula.
Allenatore: Davide Ballardini 7.
LECCE (4-3-1-2): Vigorito 4,5; Cosenza 4,5, Marino 5, Lepore 5 (60' Fiamozzi 5) , Calderoni 5; Arrigoni 5, Mancosu 5, Petriccione 4,5; Falco 5,5; Torromino 6 (73' Haye 5,5) , Pettinari 5 (65' Saraniti 6) .
A disposizione: Chironi, Bleve, Legittimo, Dumancic, Tabanelli, Armellino, Tsonev, Palombi, Dubickas.
Allenatore: Fabio Liverani 5.
ARBITRO: Federico La Penna 7
NOTE: nessuna
AMMONITI: nessuno.
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 1-0.
RECUPERO: pt 0, st 0