Coppa Italia 2018-2019
Coppa Italia 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

5 agosto 2018 ore 20:45

Arbitro: Lorenzo Illuzzi

Foggia

74° G. Gori

1
-
3

Conclusa

Catania

13° M. Rossetti
71° F. Lodi
82° M. Rossetti

Foggia



1
74° G. Gori
13° M. Rossetti
71° F. Lodi
82° M. Rossetti

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Antonino Lo Re
Mostra dettagli:

Ottima prestazione della squadra di Andrea Sottil che ha sfruttato nel migliore dei modi le occasioni create. Vantaggio di Rossetti al 13', nella ripresa raddoppio firmato da Lodi al 71' con uno splendido calcio di punizione rasoterra. Il Foggia riapre la gara con un colpo di testa di Gori su cross di Zambelli, ma è ancora Rossetti, su una splendida azione personale di Bucolo sulla sinistra, a mettere il sigillo finale sulla partita. Gli etnei approdano al terzo turno di Coppa Italia e affronteranno il Verona che ha superato la Juve Stabia per 4-1.

Finisce qui allo Zaccheria! Il Catania espugna il campo del Foggia per 3-1 e passa al terzo turno di Coppa Italia!

90'+3
Possesso prolungato del Catania, Foggia alle corde.

90'+1
Sono quattro i minuti di recupero assegnati dall'arbitro Illuzzi.

87'
Prova a dare la scossa al Foggia Kragl, ma il suo tiro di sinistro non è preciso.

86'
Altro cambio per il Catania: fuori un discreto Pozzebon, dentro Caccetta.

85'
Catania nuovamente in controllo della gara. La rete del 3-1 sta pesando sulla testa dei giocatori del Foggia.

82'
Goal Catania!!! Grande azione di Bucolo sulla sinistra e assist al bacio per Rossetti che firma la propria doppietta personale! 1-3 allo Zaccheria!

77'
Cambio anche per il Catania: fuori Noce, dentro Fornito.

74'
Goal del Foggia!! Gori con un gran colpo di testa su cross di Zambelli batte Pisseri. 1-2 allo Zaccheria e gara riaperta!

71'
Raddoppio Catania!! Punizione magica di Francesco Lodi che con un perfetto rasoterra beffa Albano Bizzarri. Etnei in vantaggio di due reti allo Zaccheria.

70'
Seconda sostituzione per il Foggia: Sostituzione: esce Kyllan Ramé ed entra Matteo Rubin.

70'
Primo cambio del Foggia esce Francesco Deli ed entra Giuseppe Sicurella.

69'
Gioco fermo per l'infortunio di Deli. Medici del Foggia in campo. 

67'
Si fa vedere il Catania in avanti: Barisic ci prova con il destro, ma la sfera va ampiamente fuori.

62'
Questa volta è Carraro a provarci con un tiro a giro di sinistro dalla distanza, con la sfera che si perde non di molto sul fondo alla destra di Pisseri.

60'
Il Foggia insiste, cross di Ramé dalla destra, ma allontana Lovric di testa. I rossazzurri fanno buona guardia.

56'
Francesco Deli è il primo ammonito del Foggia.

54'
Foggia più intraprendente in questa ripresa. Il Catania prova a ripartire in contropiede.

53'
Buona azione di Carraro sul fronte sinistro, decisivo Bucolo in chiusura.

51'
Pericolosi i rossoneri con Gori, ma il suo tiro si spegne sul fondo.

50'
Il calcio da fermo di Lodi si infrange sulla barriera, nessun pericolo per il Foggia.

48'
Calcio di punizione per il Catania conquistato da Pozzebon.

46'
Inizia la ripresa allo Zaccheria. Il Foggia gestisce il pallone.

Squadre in campo per il secondo tempo.

Non c'è recupero allo Zaccheria. Termina la prima frazione con il Catania in vantaggio per 1-0 sul Foggia. Al momento decisivo il gol di testa di Mattia Rossetti al 13'. Padroni di casa pericolosi nei primi minuti, poi i rossazzurri sono riusciti a difendersi senza grandi patemi.

45'
Primo giallo della gara per il difensore del Catania Edoardo Blondett.

43'
Mancano tre minuti più eventuale recupero dalla fine del primo tempo. I padroni di casa fanno la partita, i rossazzurri difendono in modo impeccabile.

42'
Il Foggia tiene palla e si spinge in avanti, ma Pozzebon è bravo a conquistare un calcio di punizione facendo respirare la propria squadra.

34'
Foggia alla ricerca del goal del pari, ma gli etnei non concedono nulla. 

32'
Conclusione di Gori da posizione defilata, Pisseri para in due tempi.

31'
In caso di parità al 90' si andrà ai tempi supplementari e in seguito ai calci di rigori.

26'
Buon pressing del Catania sui padroni di casa che non riescono a pungere.

24'
Il Foggia prova a fare la partita, ma la squadra di Sottil si difende con ordine.

21'
Catania ancora pericoloso stavolta con un tiro insidioso di Pozzebon, ma Bizzarri risponde deviando in calcio d'angolo.

18'
Prova a reagire il Foggia. Cross velenoso di Kragl ma respinge ancora un attento Pisseri.

13'
Goal del Catania!!! Rossetti porta in vantaggio i rossazzurri con un gran colpo di testa su un cross proveniente dalla destra di Barisic! 0-1 allo Zaccheria.

13'
Il Foggia adesso spinge e Pisseri è chiamato ancora a rispondere.

11'
La prima occasione da gol della partita è del Foggia! Tonucci in area di rigore da posizione ravvicinata ha calciato la sfera verso la porta di Pisseri, ma quest'ultimo non si fa sorprendere.

8'
Blondett ferma Gori lanciato sulla sinistra. Fallo laterale per i padroni di casa.

7'
Adesso possesso prolungato del Foggia, ma il Catania si difende con ordine.

4'
Ci prova il Catania con Lodi su calcio da fermo, ma la sfera si perde ampiamente sopra la traversa.

3'
Catania aggressivo in questi primi istanti di partita. Conquistati già due calci di punizione.

1'
Si parte allo Zaccheria. E' il Catania a gestire il pallone.

I 22 giocatori entrano in campo. Foggia con la classica maglia rossonera, il Catania con la divisa bianca con strisce rossazzurre.

Tra pochi minuti le due squadre entreranno sul terreno di gioco dello Zaccheria.

I pugliesi sono all'esordio nella competizione, mentre i siciliani si sono qualificati a questo match grazie al 3-0 inflitto nel primo turno al Como allo stadio Massimino. Esistono quattro confronti diretti tra le due formazioni, e sorridono al Foggia, che è imbattuto e vanta due vittorie (entrambe in Serie C nel 2016 per 3-0 e nel 2017 per 1-0 in Sicilia). I rossoblù, inoltre, non hanno mai segnato in due anni a Mazzeo e compagni (0-0 il risultato dei due pareggi). Chi vince affronterà, nel terzo turno, una tra Verona e Juve Stabia.

Gianluca Grassadonia schiera il suo Foggia con il 3-5-2, mentre il Catania di Andrea Sottil scenderà in campo con il 4-3-3.

Gentili lettori di educooopedia.info, benvenuti alla diretta scritta di Foggia-Catania, sfida del secondo turno di Coppa Italia.
Foggia
IN CAMPO (3-5-2)
A. Bizzarri
5 D. Tonucci
31 M. Camporese
14 L. Martinelli
13 M. Zambelli 74°
M. Carraro
11 O. Kragl
17 F. Nicastro
G. Gori 74°
23 M. Rubin 70°
G. Sicurella 70°

IN PANCHINA
29 K. Ramé 70°
18 F. Deli 56° 70°
22 A. Noppert
24 S. Sarri
L. Ranieri
33 B. Cascione
6 G. Loiacono
20 E. Amabile
All.Gianluca Grassadonia
Catania
IN CAMPO (4-3-3)
12 M. Pisseri
16 E. Blondett 45°
D. Lovric
15 G. Marchese
17 R. Bucolo 82°
10 F. Lodi 71°
27 M. Biagianti
9 M. Barisic 13°
34 M. Rossetti 13° 82°
18 G. Fornito 77°
C. Caccetta 86°

IN PANCHINA
M. Noce 77°
D. Pozzebon 86°
1 D. Fabiani
28 G. Papaserio
23 A. Di Grazia
23 G. Graziano
All.Andrea Sottil

3-5-2

Arbitro: Lorenzo Illuzzi

4-3-3

Bizzarri
12 Pisseri
5 Tonucci
16 Blondett
31 Camporese
Lovric
14 Martinelli
15 Marchese
13 Zambelli
17 Bucolo
Carraro
10 Lodi
11 Kragl
27 Biagianti
17 Nicastro
9 Barisic
Gori
34 Rossetti
23 Rubin
18 Fornito
Sicurella
Caccetta
Arbitro
Lorenzo Illuzzi 6.5
Buona prova da parte del direttore di gara che ha saputo mantenere le redini della gara nonostante gli attimi di nervosismo tra le due squadre.

Foggia
Allenatore: Gianluca Grassadonia 5.5
Alcuni giocatori per necessità hanno giocato fuori posizione, ma la squadra raramente è riuscita a rendersi pericolosa. In casa ci si aspettava di più.
Albano Benjamin Bizzarri (POR): 5.5
Incolpevole sui gol subiti, anche se qualche incertezza c'è stata.
Denis Tonucci (DIF): 6.0
Il migliore del reparto difensivo che però stasera non ha entusiasmato.
Michele Camporese (DIF): 5.5
Non entusiasmante, la sua prova come il resto della squadra. Da rivedere.
Luca Martinelli (DIF): 5.5
Anche lui paga la prestazione non positiva dei compagni. Rimandato.
Marco Zambelli (DIF): 6.0
Spinge sulla destra e fornisce l'assist per il gol di Gori. Tra i pochi positiva tra le fila rossonere.
Marco Carraro (CEN): 5.5
Anche lui ci prova in più occasioni, ma non riesce a rendersi efficace.
Oliver Kragl (CEN): 5.5
Anche l'ex Crotone ha tentato più volte di farsi notare, ma i suoi tentativi non hanno impensierito la retroguardia etnea.
Francesco Nicastro (ATT): 5.5
Chiuso nella morsa dei difensori del Catania, non è riuscito a rendersi pericoloso.
Gabriele Gori (ATT): 6.5
A parte il gol è stato il migliore del Foggia. Ha lottato e segnato con un gran colpo di testa da vero rapace d'area di rigore.
Matteo Rubin (DIF): 5.5
Il suo ingresso in campo non ha cambiato le sorti della gara, ma ha avuto poco tempo per mettersi in mostra.
Giuseppe Sicurella (CEN): 5.5
Poco tempo a disposizione per cercare di cambiare la gara.
Kyllan Ramé (CEN): 5.5
Non particolarmente brillante la sua prova. Grassadonia lo sostituisce nella ripresa.
Francesco Deli (CEN): 5.5
La serata non è stata positiva. Nel secondo tempo ha rimediato anche un infortunio.
Catania
Allenatore: Andrea Sottil 7.0
Tante le defezioni per questa gara, ma la squadra messa in campo ha dato ottime risposte anche per il futuro.
Matteo Pisseri (POR): 6.5
Una sicurezza, ormai da diversi anni. Ottima prova
Edoardo Blondett (DIF): 6.0
Rimedia un cartellino giallo, ma disputa una buona prestazione.
Dragan Lovric (DIF): 5.5
In ritardo nel gol subito con il colpo di testa di Gori.
Giovanni Marchese (DIF): 6.5
Buona prova per il difensore classe '84. Ha dato sicurezza al reparto.
Rosario Bucolo (CEN): 7.0
Ottima la sua gara, ma illuminante l'assist fornito a Rossetti dopo una grande azione sulla fascia sinistra.
Francesco Lodi (CEN): 7.0
Un leader con i piedi fatati. Al bacio il gol del 2-0 su calcio di punizione rasoterra che ha beffato Bizzarri.
Marco Biagianti (CEN): 6.5
Partita di spessore la sua, con tanta quantità in mezzo al campo.
Maks Barisic (ATT): 6.5
Esterno a tutto campo, ha fornito il cross per la prima rete di Rossetti.
Mattia Rossetti (ATT): 7.0
Autore della doppietta che steso il Foggia. Si è rivelato un cecchino questa sera.
Giuseppe Fornito (CEN): 6.0
Con il suo ingresso Sottil rinforza il centrocampo. Buon impatto sulla gara.
Cristian Caccetta (CEN): s.v.
Entra a pochi minuti dalla fine della gara
Mario Noce (DIF): 6.5
All'esordio in una gara da professionista, il giovane giocatore si è ben disimpegnato.
Demiro Pozzebon (ATT): 6.5
Ha corso e non si è mai risparmiato. Buona prestazione.

Highlights non pubblicati

-
Possesso palla
-
5
Tiri totali
4
3
Tiri specchio
3
1
Tiri respinti
1
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Foggia-Catania 1-3

MARCATORI: 13' Rossetti (C), 71' Lodi (C), 74' Gori (F), 82' Rossetti (C).
FOGGIA (3-5-2): Bizzarri 5,5; Tonucci 6, Camporese 5,5, Martinelli 5,5; Zambelli 6, Carraro 5,5, Ramé 5,5 (70' Rubin 5,5) , Deli 5,5 (70' Sicurella ) , Kragl 5,5; Nicastro 5,5, Gori 6,5.
A disposizione: Noppert, Sarri, Ranieri, Cascione, Loiacono, Amabile.
Allenatore: Gianluca Grassadonia 5,5.
CATANIA (4-3-3): Pisseri 6,5; Blondett 6, Noce 6,5 (77' Fornito 6) , Lovric 5,5, Marchese 6,5; Bucolo 7, Lodi 7, Biagianti 6,5; Barisic 6,5, Pozzebon 6,5 (86' Caccetta sv) , Rossetti 7.
A disposizione: Fabiani, Papaserio, Di Grazia, Graziano.
Allenatore: Andrea Sottil 7.
ARBITRO: Lorenzo Illuzzi 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 45' Blondett (C); 56' Deli (F).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0