Champions League 2018-2019
Champions League 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

18 settembre 2018 ore 18:55

Arbitro: Clement Turpin

Inter

86° M. Icardi
90° +3 M. Vecino

2
-
1

Conclusa

Tottenham

53° C. Eriksen

Inter


2
86° M. Icardi
90° +3 M. Vecino
53° C. Eriksen

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Una classica notte da Pazza Inter. La formazione di Luciano Spalletti rimonta nel finale il vantaggio iniziale del Tottenham siglato da un tiro deviato di Eriksen. Icardi con una volèe da fenomeno puro ed il colpo di testa di Vecino al 93' regalano tre punti quasi insperati ai nerazzurri dopo lo svantaggio ad inizio ripresa. Quello che voleva il tecnico di Certaldo, quello che volevano i tifosi: reagire. Stasera l'Inter ce l'ha fatta, nonostante una prestazione per nulla esaltante, ma l'importante era vincere e convincere dal punto di vista caratteriale. Da adesso, con una gara che potrebbe avere il sapore della svolta, si può pensare di migliorare, anzi si deve. L'Inter, comunque, risponde a distanza al Barcellona che travolge il PSV.

Prestazione anonima ma la volèe che porta al pareggio è un gioiello di rara bellezza. Mauro Icardi si prende il titolo di man of the match. Male, molto male, Harrey Kane: quasi svogliato, sempre in affanno, sbaglia un gol clamoroso. Il direttore di gara Turpin non brilla. Qualche decisione controversa di troppo.

Spalletti vince la gara grazie alla grinta messa in campo dai giocatori spronati dalla magia del capitano. Candreva rileva Perisic ma è disastroso, cambi da rivedere in uno scacchiere quasi obbligato. Pochettino rinuncia a tre titolari, conferma Kane ma non viene premiato. Eriksen è il faro, Lucas forse avrebbe potuto giocare di più o dall'inizio.

Tempo effettivo- PT: 27':43'', ST: 32':30''. Totale: 59':73''

Ore 20:47, finisce la partita!

90'+3
Gol dell'Inter!!! Incredibile a San Siro! Vecino di testa corregge in rete il tentativo di De Vrij! Esplode il Meazza!

90'+1
Occasione Inter! Icardi di testa si vede deviare in corner la conclusione

90'+1
Quattro minuti di recupero

89'
Cambio nel Tottenham: esce Kane, entra Rose

89'
Cambio nell'Inter: esce Nainggolan, entra Borja Valero

89'
Conclusione alta di Lucas

88'
Fallo di Icardi su Sanchez

86'
Gol dell'Inter! Ha segnato Icardi! Una volèe strepitosa del capitano dell'Inter che al primo vero pallone toccato fa centro! Cross di Asamoah dalla sinistra, coordinazione perfetta e destro che si infila nell'angolo basso alla sinistra di Vorm!

85'
Conclusione abbondantemente fuori di Dier

84'
Fallo di Miranda su Kane

82'
Vorm perde tempo nel riprendere il gioco e si becca il giallo

82'
Tentativo di Candreva da buona posizione che termina alto

81'
Fallo di Candreva su Vertonhen

79'
Fallo su Nainggolan a centrocampo

79'
Fallo di Winks su Miranda

78'
Fuorigioco segnalato a Winks

77'
Fallo di Asamoah su Kane

73'
Cambio nell'Inter: esce Politano, entra Keita

72'
Cambio nel Tottenham: esce Lamela, entra Winks

72'
Ancora fallo di DIer su Nainggolan

71'
Occasione Tottenham! Handanovic salva su Lamela!

70'
Fallo di Dier a centrocampo

68'
Conclusione di Kane deviata da Brozovic

66'
Fallo di Icardi su Vorm

65'
Fallo di Dembelè

65'
Fallo di Dembelè

64'
Cambio nell'Inter: esce Perisic, entra Candreva

64'
Cambio nel Tottenham: esce Son, entra Lucas

63'
Fallo di Lamela

63'
Handanovic salva su Ericsen! Poi fuorigioco di Son sulla respinta

62'
Colpo di testa di Icardi deviato in angolo da Vertongen

61'
Fallo di Dier su Politano

59'
Conclusione di Son dalla distanza, blocca Handanovic

59'
Corner conquistato da Davies

57'
Occasione Inter! Cross di Politano, testa di Perisic, blocca Vorm

56'
Ancora Tottenham! Lamela tira a giro, deviazione in corner ad Handanovic battuto

53'
Gol del Tottenham! Ha segnato con un tiro deviato sul quale Handanovic non è riuscito ad arrivare. In precedenza il portiere sloveno ha salvato sulla conclusione dello stesso Eriksen

52'
Tiro cross di Politano che termina di poco a lato

51'
Fallo di Vertonghen su Nainggolan che costa il giallo

50'
Fallo in attacco fischiato a Perisic e ammonizione

49'
Fuorigioco segnalato a Erik Lamela

47'
Occasione Inter! Conclusione a giro di Politano che fà la barba al palo e termina fuori!

46'
Ore 19:57, inizia il secondo tempo

Primo tempo terminato a reti bianche tra Inter e Tottenham. Gara che vive di fiammate ma al momento nessuna clamorosa occasione da segnalare. Icardi e Kane anonimi, Handanovic ha salvato l'Inter in due circostanze ma con interventi in uscita bassa su cross radenti di Son e Aurier. Gara bloccata, per nulla spettacolare al momento.

Ore 19:40, finisce il primo tempo

45'
Fallo di Lamela su Asamoah: trattenuta per la maglia ma il sig Turpin non valuta l'intervento da ammonizione

44'
Gioco pericoloso di Kane: punizione per l'Inter

43'
Fallo di Asamoah su Lamela

43'
Salvataggio di Handanovic sul cross di Aurier con una pronta respinta ad anticipare Kane

40'
Fallo di Davies su Perisic

40'
Tentativo di Politano su punizione deviato in corner dalla barriera: dalla battuta d'angolo Vorm esce in presa alta

39'
Fallo di Sanchez su Nainggolan: ammonito il difensore degli Spurs

37'
Occasione per il Tottenham! Verticalizzazione di Dier per Kane che in posizione regolare supera Handanovic ma non riesce a coordinarsi per la conclusione a rete!

37'
Tentativo di Aurier respinto da Asamoah dopo un cross basso di Son deviato da Handanovic

35'
Conclusione di Brozovic che termina a lato

31'
Corner conquistato da Nainggolan: il cross di Politano attraversa tutta l'area di rigore e termina a lato dalla parte opposta

31'
Tentativo di Sanchez di testa su cross di Eriksen, blocca Handanovic

30'
Fallo ai danni di Lamela sull'out di destra

30'
Fallo di Politano su Davies

30'
Fuorigioco segnalato a Politano

29'
Fallo in attacco segnalato a Kane

28'
De Vrij devia in corner un cross di Lamela

27'
Fallo di Miranda su Kane

27'
Occasione per l'Inter su un cross deviato di Perisic, Worm ci mette i pugni

22'
Tentativo di Eriksen su punizione, tiro deviato che Handanovic blocca in presa alta

21'
Fallo di Skriniar su Son: cartellino giallo esagerato per il difensore slovacco

20'
Fallo di DIer su Nainggolan

19'
Fallo di Eriksen su Nainggolan

17'
Primo corner per il Tottenham: Perisic allontana di testa il cross di Eriksen

16'
Altro calcio d'angolo per l'Inter, errore di Aurier

15'
Tentativo alto di Vecino dal limite dell'area

13'
Handanovic respinge una punizione di Eriksen

12'
Fallo di Vecino su Lamela

12'
Tentativo al volo di Nainggolan, tiro debole tra le braccia di Worm

10'
Ancora calcio d'angolo per l'Inter: allontana di testa Vertongen

9'
Conclusione tentata da Nainggolan dal limite, palla alta

8'
Primo corner della gara conquistato da Perisic

4'
Icardi pescato in posizione di offside

3'
Fuorigioco segnalato a Nainggolan

2'
Fuorigioco segnalato a Kane

1'
Ore 18:55, inizia il match!

Inizia l'avventura in Champions League per l'Inter di Luciano Spalletti. La formazione nerazzurra esordisce tra le mura amiche contro il Tottenham di Mauricio Pochettino che lo scorso anno arrivò agli ottavi di finale, eliminato poi dalla Juventus. Reduci entrambe da una sconfitta interna in campionato, rispettivamente con Parma (0-1) e Liverpool (1-2), nell'appuntamento con la prima giornata di Champions League è vietato sbagliare. Nel "grupo de la muerte", come hanno titolato i media spagnoli, Inter e Tottenham si giocano subito tre punti fondamentali per il loro cammino. Un solo precedente a Milano tra Inter e Tottenham nella Champions League 2010/11. I nerazzurri si imposero a fatica per 4-3, reti di Zanetti, doppietta di Eto'o e sigillo di Stankovic. Per gli Spurs Gareth Bale è stato autore di una tripletta che ha consacrato il gallese, passato poi al Real Madrid per 102 milioni di euro.
Inter
IN CAMPO (3-4-2-1)
1 S. Handanovic
23 J. Miranda
6 S. De Vrij
37 M. Skriniar 21°
16 M. Politano 73°
8 M. Vecino 93°
77 M. Brozovic
18 K. Asamoah 86°
14 R. Nainggolan 89°
44 I. Perisic 50° 64°
9 M. Icardi 86°

IN PANCHINA
11 D. Keita Baldé 73°
33 D. D'Ambrosio
20 I. Borja Valero 89°
87 A. Candreva 64°
46 T. Berni
13 A. Ranocchia
27 D. Padelli
Allenatore
Luciano Spalletti
Tottenham
IN CAMPO (4-1-4-1)
13 M. Vorm 82°
24 S. Aurier
6 D. Sanchez 39°
5 J. Vertonghen 51°
33 B. Davies
15 E. Dier
11 E. Lamela 72°
19 M. Dembelé
23 C. Eriksen 53°
7 H. Son 64°
10 H. Kane 89°

IN PANCHINA
22 P. Gazzaniga
12 V. Wanyama
3 D. Rose 89°
27 M. Lucas 64°
8 H. Winks 72°
16 K. Walker-Peters
18 F. Llorente
Allenatore
Mauricio Pochettino

3-4-2-1

Arbitro: Clement Turpin

4-1-4-1

1 Handanovic
13 Vorm
23 Miranda
24 Aurier
6 De Vrij
6 Sanchez
37 Skriniar
5 Vertonghen
16 Politano
33 Davies
8 Vecino
15 Dier
77 Brozovic
11 Lamela
18 Asamoah
19 Dembelé
14 Nainggolan
23 Eriksen
44 Perisic
7 Son
9 Icardi
10 Kane

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Clement Turpin 5.5
Arbitraggio altalenante con diverse valutazioni che si contrappongono al metro di giudizio utilizzato. Nel complesso nulla di elatante da segnalare

Inter
Allenatore: Luciano Spalletti 6.0
Obbligato dagli infortuni a schierare la difesa a tre, l'Inter tutto sommato rischia poco. Male i cambi: Candreva non entra in partita, Keita ha poco tempo.
Samir Handanovic (POR): 5.5
Poco reattivo sul gol, ma prestazione discreta. Qualche intervento importante ma mai decisivo
Joao de Souza Filho Miranda (DIF): 6.5
L'esperienza conta in queste partite e lui ne ha tanta ed ha trasmesso ai compagni di reparto il carisma. Nessuna sbavatura, eppure dalle sue parti navigava Erik Lamela
Stefan De Vrij (DIF): 7.0
Un muro. Kane annullato, una sola disattenzione quando nel primo tempo si fà scavalcare dal lancio di Dier che imbecca proprio Kane che sbaglia
Milan Skriniar (DIF): 6.0
Nonostante si trovasse in posizione laterale, sbaglia pochissimo e si mostra attento in tantissime occasioni. Conferma
Matteo Politano (CEN): 6.5
Buona la prima europea. Vivace, presente, attento. Non sbaglia nulla. Promosso
Matías Vecino (CEN): 7.0
Partita che sfiora di poco la sufficienza, ma il gol decisivo gli regala un 7 in pagella. Benino in fase di interdizione, male in fase di costruzione. Il gol del 2-1 ha lostesso sapore della rete all'Olimpico contro la Lazio
Marcelo Brozovic (CEN): 6.5
Fà il bello ed il cattivo tempo. Quando gira lui l'Inter accelera e si rende pericolosa. Vive ancora di troppi sbalzi durante l'arco della gara.
Kwadwo Asamoah (CEN): 6.5
Prezioso il suo lavoro sulla fascia. Sempre attento e puntuale, serve lui l'assist per la rete di Icardi
Radja Nainggolan (CEN): 6.5
Generoso ma poco decisivo. Cerca spesso di ispirare la manovra ma si trova ingabbiato ed i compagni non lo aiutano tanto. Ci mette grinta e cuore
Ivan Perisic (CEN): 5.0
Condizionato da un fastidio muscolare, il croato non brilla nei 62 minuti in campo. Poco presente soprattutto in zona offensiva
Mauro Emanuel Icardi (ATT): 7.0
Fenomenale! Un gol capolavoro che dà all'Inter la spinta per provare eriuscire nell'impresa. Prima di allora, una prestazione incolore
Diao Keita Baldé (ATT): 6.0
Entra nel finale, prova a puntare l'uomo ma sbaglia alcuni cross
Iglesias Borja Valero (CEN): 6.0
Entra nel finale al posto di Nainggolan
Antonio Candreva (CEN): 4.0
Prende il posto di Perisic ma non fà nulla per rendersi utile al gioco. Prestazione deludente, ci si aspettava di più, forse troppa voglia di dimostrare
Tottenham
Allenatore: Mauricio Pochettino 6.0
Rinuncia a tre titolari forse con presunzione. Il Tottenham gioca meglio ma sbaglia tanto soprattutto in difesa. Lucas avrebbe potuto giocare di più, magari dall'inizio
Michel Vorm (POR): 5.0
Serata poco impegnata. Negli unici due veri tiri in porta prende gol
Serge Aurier (DIF): 6.0
Bene in fase offensiva, meno bene in quella difensiva. Spesso distratto, ma nel complesso buona prestazione
Davinson Sanchez (DIF): 5.5
Qualche sbavatura di troppo, soprattutto in fase di costruzione della manovra.
Jan Vertonghen (DIF): 6.5
Gestisce bene la sfida fisica con Icardi, anche lui si perde in qualche leziosismo di troppo
Ben Davies (DIF): 6.0
Buona prestazione soprattutto in fas di contenimento. Politano lo punta spesso ma si fà saltare pochissime volte
Eric Dier (CEN): 6.5
Prestazione importante davanti la difesa. DIfficile superare il muro inglese, spesso Nainggolan e compagni passano largo
Erik Lamela (CEN): 6.5
Un pò timido, soffre la presenza di Eriksen che gli ruba la scena, ma quando punta o prova ad ispirare è pericoloso
Mousa Dembelé (CEN): 6.5
Prestazione altalenante ma tanta quantità in mezzo al campo
Christian Eriksen (CEN): 7.0
Il migliore degli Spurs. Onnipresente, sul gol prima calcia e poi recupera una palla a metà che trasforma, con un pò di fortuna, in rete
Heung-min Son (ATT): 6.0
Soffre la fisicità di Skriniar. Prestazione sufficiente ma non esaltante. Lascia il posto a Lucas
Harry Kane (ATT): 5.0
Anonimo. Sbaglia un glo clamoroso, fà poco per la squadra, spesso pescato in fuorigioco
Danny Rose (DIF): s.v.
Entra nel finale al posto di Kane
Moura da Silva Lucas (CEN): 6.5
Prende il posto di Son e mette in difficoltà Skriniar. Punta spesso il terzino slovacco e lo supera, sfiora la rete. Avrebbe potuto giocare di più
Harry Winks (CEN): 6.0
Entra nella ripresa, commete due-tre falli. Prestazione sufficiente

Inter-Tottenham 2-1

MARCATORI: 53' Eriksen (T), 86' Icardi (I), 90+3' Vecino (I).
INTER (3-4-2-1): Handanovic 5,5; Miranda 6,5, De Vrij 7, Skriniar 6; Politano 6,5 (73' Keita Baldé 6) , Vecino 7, Brozovic 6,5, Asamoah 6,5; Nainggolan 6,5 (89' Borja Valero 6) , Perisic 5 (64' Candreva 4) ; Icardi 7.
A disposizione: D'Ambrosio, Berni, Ranocchia, Padelli.
Allenatore: Luciano Spalletti 6.
TOTTENHAM (4-1-4-1): Vorm 5; Aurier 6, Sanchez 5,5, Vertonghen 6,5, Davies 6; Dier 6,5; Lamela 6,5 (72' Winks 6) , Dembelé 6,5, Eriksen 7, Son 6 (64' Lucas 6,5) ; Kane 5 (89' Rose sv) .
A disposizione: Gazzaniga, Wanyama, Walker-Peters, Llorente.
Allenatore: Mauricio Pochettino 6.
ARBITRO: Clement Turpin 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 21' Skriniar (I); 39' Sanchez (T); 50' Perisic (I); 51' Vertonghen (T); 82' Vorm (T).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-4.
RECUPERO: pt 0, st 4