Basket, Pesaro: ecco Austin Daye, sulle orme del papà

Pubblicato il 27 novembre 2015 alle 17:00:42
Categoria: Serie A Basket
Autore: Redazione educooopedia.info

Nella serie A dei figli d'arte, dai Gentile a Sacchetti passando per Della Valle e Tonut, se ne aggiunge un altro, arrivato direttamente dagli Stati Uniti. Si tratta di Austin Daye, nuovo acquisto della Vuelle Pesaro, la squadra nella quale militò il padre Darren tra il 1988 e il 1992 vincendo due scudetti con Valerio Bianchini. Austin, ala moderna di 210 cm classe 1988, proverà a rilanciare in Europa una carriera finora molto deludente in Nba.

"La Consultinvest VL Basket Pesaro è lieta di comunicare di aver sottoscritto un accordo con l’ala americana Austin Daye", l'annuncio del club del presidente Ario Costa, compagno di Darren in quella squadra vincente. Austin Daye, dopo il college a Gonzaga, era stato scelto con la numero 15 al Draft del 2009 dai Detroit Pistons ma la sua carriera tra i pro non è mai decollata: passa anche da Memphis Grizzlies, Toronto Raptors, San Antonio Spurs (compagno di Belinelli nella squadra campione 2014) e Atlanta Hawks, senza però lasciare segni importanti.