Atalanta, Gasperini: "Giocato una buona partita"

2017-11-20 12:13:13
Pubblicato il 20 novembre 2017 alle 12:13:13
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Foto www.imagephotoagency.it

Come lo scorso anno, l'Atalanta di Gian Piero Gasperini perde a San Siro contro l'Inter. Il tecnico dei bergamaschi, però, è soddisfatto nonostante il 2-0 firmato da Icardi. "Abbiamo giocato bene per tutti i 90 minuti, ma non siamo riusciti a riprenderla dopo il 2-0. Abbiamo preso gol da un calcio piazzato, una delle alternative di una squadra forte come l'Inter. Potevamo anche riaprirla, ma forse non sarebbe cambiato nulla. Abbiamo fatto la nostra partita e sono soddisfatto della prestazione. Abbiamo subito su un calcio piazzato, non siamo più una squadra di basket. HateboerPalomino Cristante hanno giocato bene, ma quando hai di fronte l'Inter devi giocare al massimo, senza sbagliare nulla".

Nel secondo tempo sono usciti Gomez Toloi, cambi considerati conservativi in vista dell'Europa League e della decisiva trasferta di Goodison Park contro l'Everton, che può valere i sedicesimi. "Né io né i miei calciatori pensavamo a giovedì - precisa Gasperini -  giochiamo sempre per ottenere il massimo per il presente. Per il campionato dico Inter Juve, sono messe meglio fisicamente. Ma Napoli Roma sono forti grazie al collettivo". Sulla Nazionale: "Bisogna iniziare a lavorare per il futuro, senza farci la guerra. Ci sono grandi talenti, l'80% dei bambini, da piccoli, gioca a calcio, bisogna lavorare per loro tutti insieme. In primis noi allenatori, che spesso deleghiamo e non partecipiamo in quanto Associazione Allenatori".