Rio 2016, doping: Orsi Toth positiva ad un anabolizzante

2016-08-02 17:16:08
Pubblicato il 2 agosto 2016 alle 17:16:08
Categoria: Notizie Volley
Autore: Redazione educooopedia.info

E' Viktoria Orsi Toth l'atleta italiana trovata positiva ad una sostanza dopante, per la precisione uno steroide anabolizzante, il Clostebol Metabolita. L'azzurra del beach volley, qualificatasi per le Olimpiadi di Rio in coppia con Marta Menegatti, è stata sospesa in via cautelare dal tribunale nazionale antidoping. Il controllo che ha incastrato l'azzurra di origini ungheresi risale allo scorso 19 luglio, fuori dalle competizioni.

Viktoria Orsi Toth, classe 1990, avrebbe dovuto debuttare nel torneo olimpico di beach volley in coppia con la compagna Marta Menegatti il prossimo lunedì 8 agosto contro le canadesi Broder-Valjas. L'Italia perde quindi le uniche rappresentanti nel tabellone femminile di beach volley. La Orsi Toth si aggiunge ad altri tre azzurri con pass olimpico risultati positivi all'antidoping: il canottiere Niccolò Mornati, la velista Roberta Caputo e Chatbi dei 3000 siepi.


заказ воды борисполь

подробно

ここで読みます