Volley, World League: Italia sconfitta anche dal Belgio

Pubblicato il 17 giugno 2017 alle 22:32:40
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione educooopedia.info

Coach Blengini schiera gli stessi uomini che son partiti ieri nella vittoria contro la Francia, ad eccezione di Piano e Randazzo, che prendono il posto di Antonov e Ricci. Partono subito forte gli azzurri, che grazie ai punti di Giannelli e Candellaro si portano 8 a 6 al primo timeout tecnico. Nella seconda parte del set, sono gli errori in battuta a condizionare la prestazione degli azzurri, che si fanno sorpassare dopo il secondo time out tecnico, infatti sia Giannelli sia Vettori mandano il pallone in rete direttamente dal servizio. Nel finale di game sono gli errori a muro di Randazzo e di Piano a regalare la vittoria del primo set al Belgio con il risultato di 25 a 22.
 
Nel secondo parziale sono i padroni di casa a portarsi subito sul 4 a 0, ma a questo punto arriva la reazione degli azzurri, guidati da uno straordinario Piano, che riescono a portarsi in vantaggio per 8 a 7 al primo time outtecnico. Dopo l'intervallo obbligatorio, è ancora una super Italia che, grazie a due muri di Botto e alle diagonali vincenti di Vettori e Randazzo, riesce a portarsi sul 18 a 13. Quando ormai sembrava fatta per gli uomini di Blengini, si sveglia il Belgio, che grazie ai punti di Deroo e Van de Voorde e agli errori in battuta di Ricci e Giannelli, riesce a riportarsi in parità sul 24 a 24. Ai vantaggi è Van Den Dries, che con un muro e un potente diagonale regala il secondo set al Belgio.
 
Il terzo periodo è giocato punto a punto fra le due formazioni, che al secondo timeout tecnico sono sul risultato di 16 a 15 per il Belgio. Nella seconda parte del game, continua la lotta punto a punto fra le due nazionali; il primo break è per l'Italia, che grazie a un ace di Antonov e a un errore di Van Den Dries si porta sul 20 a 18. Un errore di Botto e un muro di Deroo, riportano i padroni di casa sul 24 pari. Ai vantaggi sono gli azzurri ad avere la meglio grazie a un potente diagonale di Vettori che regala il terzo set all'Italia per 27 a 25.
 
Nel quarto set sono i padroni di casa a partire fortissimo, piazzando un parziale di 4 a 0; ma gli azzurri reagiscono e, grazie agli ottimi attacchi di Vettori, piazzano un controbreak di 7 a 1. Dopo il timeout chiamato dall'allenatore belga, è ancora Van Den Dries a scuotere i suoi con due muri e un diagonale che riportano in vantaggio i padroni di casa per 16 a 13 al secondo timeout tecnico. Nel finale del game gli azzurri non riescono a reagire e subiscono ancora gli attacchi del Belgio, che grazie alle schiacciate di  Deroo e Lecat si aggiudica il terzo set per 25 a 16, conquistando la partita.
 

www.monaliza.kiev.ua

www.progressive.ua

https://topobzor.info